Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

IL TEMPO DELL'ANTICRISTO
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Nuovo ordine mondiale
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
AntiStato
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 26/04/09 16:27
Messaggi: 346
AntiStato is offline 






germany
MessaggioInviato: Sab Ott 17 2009, 19:01:59    Oggetto:  IL TEMPO DELL'ANTICRISTO
Descrizione:
Rispondi citando

"Figlioli, questa è l'ultima ora. Come avete udito che deve venire l'anticristo, di fatto ora molti anticristi sono apparsi. Da questo sappiamo che è l'ultima ora (...). Chi è il menzognero se non colui che nega che Gesù è il Cristo? L'anticristo è colui che nega il Padre e il Figlio" (1 Gv 2,18-22).

.. L'ora di cui parla Giovanni non è l'ora dell'orologio... L'ora di Giovanni designa l'era escatologica, quella che la Bibbia chiama "ultimi giorni", inaugurata dalla morte e dalla risurrezione di Cristo, che comprende tutto il tempo della Chiesa militante fino al tempo della salvezza, al ritorno di Cristo... Giovanni, nella sua lettera, ci mostra una specie di progressione del male nel corso della storia: prima gli "anticristi", poi l'"anticristo" in persona.

.. Storicamente parlando, l'anticristo è quello spirito di opposizione e di corruzione che contrasta l'azione salvifica di Cristo sulla terra. La sua è un'azione multiforme e intelligente, che ha come scopo quella di contrastare l'opera di Dio tra gli uomini e di allontanare definitivamente l'uomo dal suo creatore. Possiamo dividere l'opera dell'anticristo in due periodi storici principali che vanno dal I secolo dell'era cristiana fino al XVII secolo e dal XVIII secolo fino al XX secolo.

Primo periodo
.. Le prime eresie già a partire dal I secolo. Il contrasto con il potere politico di Roma pagana, che causò la prima grande fioritura di martiri cristiani e che proseguì.. fino al IV secolo. Poi.. i problemi ecclesiologici, teologici e politici, di qui i due maggiori scismi: quello fra la Chiesa d'Occidente e la Chiesa d'Oriente, nel 1054, e quello fra la Chiesa Cattolica e il Protestantesimo, avvenuto nel XVI secolo. Il contrasto religioso e militare con il mondo islamico,.. tanto che solo per un miracolo l'Occidente riuscì a fermare la sua forza d'espansione militare (assedio di Vienna 1683).

.. Con il Rinascimento si cercò di portare quell'equilibrio, fra mondo spirituale e mondo materiale, fra scienza e teologia, fra ragione e fede... Tuttavia, l'umanesimo rinascimentale imboccò ben presto la strada.. verso l'Illuminismo e il Positivismo...

Secondo periodo
In questa fase storica.. abbiamo il pieno sviluppo dello scientismo e del razionalismo. Qui l'anticristo,.. dopo avere diviso la Chiesa nella sua unità organica (a livello teologico, liturgico, ecclesiologico e culturale..), inizia la sua campagna di demolizione ontologica del concetto di uomo e della metafisica del creato. Scientismo e razionalismo.. rappresentavano la nuova sapienza da contrapporre al Cristianesimo... L'Essere supremo.. scomparve, dietro all'immagine gigantesca, ma immaginaria, dell'uomo-re della natura e dio unico del suo piccolo universo.

.. La società veniva così evolvendosi su principi essenzialmente.. materialistici. Nasceva il marxismo, come reazione interna al capitalismo e alla società liberal - borghese del XIX secolo, ma la visione del mondo e dell'uomo, ereditata dall'Illuminismo e dal Positivismo, era sempre la stessa: Dio non esiste e l'uomo è un animale come tutti gli altri, anche se ha la prerogativa della razionalità... Liberalismo economico e marxismo, solo apparentemente contrapposti, erano in realtà le due teste di un unico mostro, quelle del materialismo pratico e teorico.

.. A livello individuale, la cultura dell'anticristo si basò sempre più sul culto della propria individualità (individualismo) e del proprio benessere (edonismo),.. che finirà ben presto per tramutarsi in quel nichilismo che è la vera culla di ogni violenza sia individuale che collettiva dell'era moderna, [rendendo l'uomo come] un naufrago.. su una barca senza timoniere, senza ricordare nè da dove viene nè dove deve andare.

.. Solo quando tutti i preparativi.. durati molti secoli.. saranno ultimati.., apparirà.. l'anticristo... Egli, per avere successo (anche tra gli eletti di Dio: Mt 24,24), userà le armi tipiche del serpente antico, cioè la menzogna e l'inganno..Una molteplicità di segni.. ci induce a pensare che siamo ormai nella fase della piena maturazione dei "tempi"... Giovanni Paolo II, in un discorso tenuto a Fatima il 13/05/82, sembra presentire tale pericolo: "Di fronte a noi sta il pericolo dell'apostasia da Dio, della lotta contro Dio e contro tutto ciò che è sacro e divino. Siamo forse vicini al tempo predetto da S. Paolo, il tempo dell'anticristo che si alza contro Dio e contro ogni specie di religione. È il tempo però in cui anche lo Spirito Santo mobilita, attraverso la Madonna, tutta la Chiesa." (Citato da don A. Mutti su 'Eco' 72 - Il riferimento è a 2 Tess, 2, 1-8 )

[Avvenuta] l'apostasia, [verrà] rivelato l'uomo iniquo, il figlio della perdizione, colui che si contrappone e s'innalza sopra ogni essere che viene detto Dio o è oggetto di culto, fino a sedere nel tempio di Dio, additando se stesso come Dio. [...] Il mistero dell'iniquità è già in atto, ma è necessario che sia tolto di mezzo chi finora lo trattiene. Solo allora sarà rivelato l'empio..., la cui venuta avverrà nella potenza di satana, con ogni specie di portenti, di segni e prodigi menzogneri, e con ogni sorta di empio inganno per quelli che vanno in rovina perchè non hanno accolto l'amore della verità per essere salvi" (2 Ts 2,1-10).

.. La parola "apostasia", in teologia, significa l'abbandono volontario della fede, [mentre] il concetto di "eresia" non [è l'] abbandono totale della fede, ma [solo] di singole verità [di fede]. Ora, nell'era moderna e in particolare nel XX secolo, [s'è verificata] l'apostasia di massa di intere popolazioni un tempo cristiane. Non si trattò più di un rifiuto di singole verità,.. ma del rifiuto.. di ogni fede soprannaturale... Ed è proprio in questo humus materialista.. che si fa strada "l'uomo iniquo" di cui parla la lettera di Paolo.

.. L'anticristo, quando apparirà, non si presenterà apertamente come apostata, ma come un rinnovatore religioso, amico di Dio e degli uomini. Ma.. la sua sarà in realtà una eresia gnostica molto vicina al Modernismo... Si servirà della secolarizzazione [della chiesa] e del.. sincretismo religioso alla "New Age".. per attaccare dall'interno il nocciolo del cristianesimo, cioè Gesù Cristo... Egli s'insuperbirà talmente che si contrapporrà a Cristo stesso fino a sedere nel tempio di Dio, come dice Paolo, non come servo dei servi ma con un culto maniacale per la propria persona, "additando se stesso come Dio".

.. Per "tempio di Dio" si possono intendere [due] cose:

il cuore dell'uomo, in quanto egli esercita un potere seduttore là dove dovrebbe regnare solo Dio (Mt 24,24; Ap 13,1-8 )
.. il centro religioso della cristianità cattolica, ovvero il Vaticano.
.. Io propendo più per l'interpretazione "b". [E siccome] nessuno può assidersi.. all'interno della Santa Sede senza avere una qualche dignità sacerdotale o episcopale, [È] probabile che egli sia attualmente collocato nella gerarchia cattolica (anche se non è necessario che lavori già in Vaticano), estremamente colto in teologia e nelle scienze umane e che, prima di cambiare segretamente padrone, sia stato un campione nel campo dello spirito. Egli sarà per questo il Giuda perfetto... Egli è il cavallo di Troia del Dragone (il diavolo), della prima e seconda bestia (cioè della massoneria mondiale e della massoneria infiltrata nella gerarchia della Chiesa), citati nell'Apocalisse (Ap 13), che vogliono una chiesa fantoccio, non più al servizio di Dio, ma del mondo e dei suoi più o meno occulti padroni. [cfr maitreya ndJB] Il suo cavallo di battaglia sarà l'ecumenismo e il rinnovamento della Chiesa in molti campi... Sarà il paladino del dialogo, ma non della comunione fraterna; della filantropia, ma non della carità; della cultura, ma non della sapienza di Dio; sembrerà saggio per il mondo, ma sarà empio agli occhi di Dio; sembrerà benedire, ma in realtà le sue saranno maledizioni; forse farà anche dei prodigi (Mt 24,24), ma questi non verranno da Dio; sembrerà essere il rinnovatore della Chiesa, ma in realtà sarà uno scismatico. .. Tuttavia non riuscirà nel suo intento perchè il Verbo di Dio interverrà personalmente (Ap 19,20). Tale intervento è annunciato implicitamente anche a Fatima.

LA TRIADE INFERNALE (satana, l'anticristo e lo pseudo profeta)


.. Poco prima dell'istituzione della santa Eucarestia, Giuda l'Iscariota viene indicato da Gesù come il traditore al momento di attingere il boccone dato dal Maestro. Giovanni annota: "dopo quel boccone, satana entro in lui" (Gv 13, 27). Giuda fa entrare nel suo cuore satana con un atto di volontà. .. Tra la missione di satana, di essere il primo anticristo, e la missione di Gesù, sceglie di essere il primo Traditore, il primo Deicida. .. Che tra Giuda e l'anticristo intercorra uno stretto legame, osiamo dire di parentela spirituale (figli del diavolo), è il medesimo appellativo biblico che lo dimostra. Entrambi sono denominati 'figli della perdizione'. Gesù, nella grande preghiera di oblazione, chiama Giuda come "figlio della perdizione" (Gv 17, 12). San Paolo attribuisce questo titolo all'anticristo (2 Ts 2, 3). La perdizione è un nome di satana, per cui Giuda e l'anticristo sono figli di satana, non per generazione ma per volizione. .. satana, .. con la venuta dell'anticristo, cercherà in ogni modo e con ogni mezzo di strappare innumerevoli anime al Dio Padre: la sua coda trascinava giù un terzo delle stelle del cielo e le precipitava sulla terra (Ap 12, 4 ).

.. Lo Pseudoprofeta ha la stessa modalità escatologica dell'anticristo ..: è uno Spirito di demonio (Ap 16, 12-14 ). Da satana ha ricevuto il potere e il mandato per compiere la sua missione. Infatti, ha tutto il potere della prima Bestia (Ap 13,12 ). II potere della prima Bestia viene dal Drago (Ap 13, 2). .. Più incisiva è l'azione dello Pseudoprofeta nelle sette sataniche, dove l'adorazione del Seduttore è più palese, ma non manca di servire l'anticristo, in maniera più nascosta e subdola, in alcune sette massoniche. Sono proprio le sette massoniche che stanno realizzando il programma di azione dell'anticristo nel mondo e nella Chiesa, .. e per fare questo hanno bisogno di introdurre la massoneria nella chiesa, la massoneria ecclesiastica.

[A] Vassula Ryden, in un messaggio celeste, [Gesù rivela che lo scopo del Maligno] "è quello di distorcere le Scritture dall'inizio fino alla fine, e di fare della Mia Parola, delle Mie Verità, della Mia Sapienza e del linguaggio della Croce un cembalo risonante, una teoria razionale, una teoria di filosofi, scimmiottando la Sapienza, e di questi vuoti insegnamenti egli nutre una moltitudine e li conduce alla loro morte" (Ryden 1992: vol. II, p. 178).

.. Lo Pseudoprofeta [ossia la seconda Bestia, ndJB] si manifesterà anch'egli come l'anticristo, in una forma umana negli ultimi tempi, i nostri. Costringerà gli abitanti della terra a far adorare la prima bestia. Farà grandi prodigi per sedurre gli animi. Gli uomini renderanno culto all'anticristo e saranno segnati con il marchio della Bestia sulla mano destra e sulla fronte (Ap 13, 11-18 ). Detto in poche parole: il potere religioso servirà il potere politico. Chi non starà al gioco blasfemo, sarà messo a morte (Ap 13, 15). ..

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


IL SENSO GEMATRICO DEL NUMERO 666

.. L'ipotesi gematrica di "666 = Cesare Nerone" non è corretta [a causa della] errata trascrizione delle consonanti greche di Nerone Cesare in NRWN QSR, invece di NRN KSR dalla trascrizione completa Neron Kesar.

[In ebraico] si scrivevano originariamente solo le consonanti, mentre le vocali erano ritenute a mente. Pertanto, nella gematria ebraica il valore alfanumerico delle lettere prese in considerazione [risulterebbe]

NRWN QSR: n =50+r = 200+w = 6+n = 50+q = 100+s = 60+r = 200:T 666
Ma .. NeRoN QeSaR dovrebbe essere calcolato sulla base dei valori numerici dell'alfabeto ebraico sulle consonanti NRN KSR e non sulle consonanti NR(W)N Q(X)R. Le lettere tra parentesi indicano quale sia l'interpolazione arbitraria per forzare il calcolo ed arrivare alla somma NRWR QXR = 666. In realtà, se calcoliamo sulla base delle vere consonanti di NeRoN QeSaR, abbiamo in ebraico la somma:

NRN QSR: n=50+r=200+n=50+q=109+s=300+r=200:T900
II valore numerico di Cesare Nerone è 900 e non 666. II numero 666 è la somma volutamente ottenuta dal risultato dell'interpolazione della lettera W (uau=6) e della sostituzione di S (sin=300) con la lettera X (sa-mekh=60). [Ma soprattutto] la suddetta conclusione gematrica considera il valore alfanumerico della lingua ebraica. E qui siamo in errore, giacchè l'Apocalisse è stata scritta in greco, e su questa lingua bisogna ispirarsi per il corretto calcolo gematrico. [Per non parlare del fatto che] al tempo della stesura dell'Apocalisse (95-100), la Chiesa era perseguitata dall'imperatore Domiziano (81- 96). Nerone era già morto da più di 25 anni (68 d.C.)! [E che] se l'anticristo fosse stato Nerone dovremmo essere già nel Regno messianico.

[Il 666 è stato anche attribuito a Maometto e Stalin. Umberto Eco fa dire a Ubertino da Casale ne "Il nome della rosa": "Il numero della bestia, se ne leggi il nome in lettere greche, è Benedicti!". All'epoca delle grandi dittature europee vi fu anche chi lesse nel 666 un riferimento a Benito, Hitler e Franco (tutti nomi di 6 lettere).]

.. Ireneo da Lione, il più noto degli studiosi di gematria fra i Padri della Chiesa, dopo aver decifrato il numero della bestia, in base all'alfabeto greco, ha ottenuto ben tre ipotesi: Euanthas, Lateinos e Teitan. [Tuttavia,] considerate le varie possibilità date dall'impiego della gematria, già sant'Ireneo affermava che era "più sicuro e senza pericolo attendere il compimento della profezia che fare elucubrazioni e divinazioni, perchè lo stesso nome può essere espresso con molti nomi" (Ireneo 1984b: 229).

[Ciò però non ha impedito che altri, pur di far quadrare il cerchio, arrivassero ad arrampicarsi sugli specchi:] "Altro modo (per calcolare il numero 666) è dato da un confronto con .. 'lesous', che viene spiegato con il numero 888, il risultato delle lettere greche IESOUS: i=10+e=8+s=200+o=70+u=400+s=200: T888 (n.b.: se in ebraico si calcolano le consonanti, in greco si calcolano sia le consonanti che le vocali). L'888 è il numero della perfezione. Se il 777 è già il massimo, l'888 sarebbe l'incommensurabile. II 666 allora, sarebbe la deficienza, la carenza, la inferiorità della bestia, perchè simbolo di una potenza solo apparente, come se si trattasse di una freccia spuntata." (Penna 1996: 18 ). ..


IL SENSO SIMBOLICO DEL NUMERO 666

.. In Ap 13,18, il numero della Bestia rappresenta un nome d'uomo. Focalizziamo per ora la parola 'nome'. .. Se l'evangelista afferma che l'anticristo ha un nome, ciò significa che egli è innanzitutto una realtà personale. II nome nelle Sacre Scritture indica infatti la natura e la missione di un uomo. Ad esempio è risaputo che il nome di Gesù in ebraico significa: Yahve che salva. Del nome dell'anticristo sappiamo che è connotato da tre 6. .. II contesto di Ap 13,18 fa menzione della Bestia, del suo numero. Nel capitolo 13 si parla in tutto di tre bestie: il Drago rosso, la Bestia che sale dal mare e la Bestia che sale dalla terra. .. Troviamo, infatti, il numero 6 ripetuto per tre volte, quasi ad indicare ciò che caratterizza le tre bestie. Pertanto, il numero della bestia è da confrontare con 16, 12-14, dove si parla dei tre spiriti immondi: satana, l'anticristo e lo Pseudoprofeta. .. II numero della Triade infernale è 666. .. Dallo studio simbolico dei numeri abbiamo notato che il numero 6, per sua natura, si contrappone o si distingue dal 3, perchè accoglie in sè due complessi di attività ternaria, la quale la può far oscillare, per libera scelta, ora verso il bene ora verso il male.

.. II numero 333 moltiplicato per uno, per due e per tre significa, se indicato una volta (333), l'Unità di Dio; se indicato due volte (333x2=666) il mistero dell'Incarnazione del Verbo, l'umano - divino; se indicato tre volte (333x 3 = 999), il mistero della Trinità. In questa prospettiva numerologica il 666 non è il numero della Bestia, ma dell'Agnello, il suo esatto contrario, in quanto i due complessi di attività ternaria racchiusi nel numero sono orientati per libera scelta verso il bene, ovvero verso Dio.

.. Il numero 6 nella Bibbia .. racchiude .. contenuti divini e raramente ha un riferimento diabolico. Quando apparirà il Cristo parusiaco non ci sarà più, come al tempo del peccato, un 666 demoniaco, ma solo un 666 divino. ..


IL SENSO TEMPORALE DEL NUMERO 666

II senso temporale del numero 666 è da ricercarsi sia nel .. significato temporale di Avanti-Cristo, cioè di colui che viene prima di Cristo, sia nella cronologia dell'Apocalisse, che .. si dispiega .. nella scansione dei SETTE SIGILLI del libro dell'Agnello (Ap 5,1). I sigilli contengono i decreti divini, che nessuno può permettersi di giudicare, e che riguardano gli avvenimenti degli ultimi tempi. .. La cifra dei decreti divini è indicata dal numero 7 ed è caratterizzata da tre 7:

7 sono i sigilli (Ap 6, 2.3.5.7.9.12; 8,1)
7 sono gli angeli che suonano le
7 trombe (Ap 8,7.8.10.12; 9, 1.13; 11,14)

La cifra 777 indica così il compimento escatologico dei decreti divini nella storia dell'umanità. Ebbene l'anticristo, nell'Apocalisse, appare:

all'interno del sesto sigillo,
al suono del sesto angelo (Ap 9, 12)
nella sesta coppa (Ap 16, 12-16).
Accostando i numeri di queste scadenze profetiche (sesto sigillo, sesto angelo, sesta coppa) abbiamo il 666. II numero 666 ha quindi [anche] un senso temporale: indica un tempo gravido di eventi demoniaci, che avranno termine nel settimo millennio. .. La presenza dell'anticristo segnala il passaggio dal sesto al settimo giorno. .. II numero 6 indica, tra l'altro, il giorno ultimo della creazione. Nel settimo, infatti, Dio si riposò, come afferma la Genesi. Pertanto, tra il sesto e il settimo giorno vi sarà un salto qualitativo, dall'azione alla contemplazione...

IL PROGRAMMA DEI PROTOCOLLI DEI SAVI DI SION


La prima edizione in lingua russa del 1905 porta sul frontespizio la scritta: "II grande nel piccolo, e l'anticristo come possibilità immediata di governo". II testo raccoglie .. i processi verbali delle riunioni segrete del congresso sionista svoltosi in Bale nel 1897. I Protocolli parlano di "un piano 'messianico' di governo dell'umanità, per assicurarne il benessere sotto la direzione vigilante e saggia del 'sovrano universale ebreo' ".

.. Del 'giudaismo massonico' .. fanno parte gli ebrei più facoltosi, e spesso i più dotati per capacita politiche ed economiche. Probabilmente il gruppo è formato con appartenenze trasversali agli altri gruppi, politici e religiosi. Infatti una prima conferma può venire dall'uccisione del primo ministro Yitzhak Rabin il 4 novembre del 1995 ad opera di uno studente ebreo, che ha portato il partito della destra, nel quale è forte la presenza di gruppi religiosi estremisti, al governo di Israele. Sta di fatto che sono quelli che creano la storia (ad esempio: è documentata la partecipazione del giudaismo massonico alla rivoluzione russa del 1918 è nelle fila della nomenclatura russa per vari decenni).

.. II giudaismo massonico .. ha sicuramente origine nella famigerata tribù di Dan, da cui verrà, stando agli asserti profetici generali, l'anticristo. II profeta Geremia predice: "Ecco, una voce reca la notizia di Dan, si annunzia la sventura (la venuta dell'anticristo) dalle montagne di Efraim. .. Gli assedianti vengono da una terra lontana, mandano urla contro le città di Giuda [ad es. la New York dell'11 Settembre, ndJB]. Come custodi d'un campo l'hanno circondata, perchè si è ribellata contro di me. Oracolo del Signore" (Gr 4, 13-17). L'origine giudaica dell'anticristo [è] attestata dall'Antico Testamento (oltre Geremia vedi Nm 24,17 e Is 14,12 )

.. Ecco che cosa annuncia la profezia di La Salette: "Le guerre si susseguiranno fino all'ultima, che sarà condotta dai dieci re (Ap 13,1) dell'anticristo, i quali avranno tutti un unico intento e saranno i soli a governare il mondo. [Così è: oggi sono le multinazionali che comandano i governi, cfr. WTO ecc. ndJB] Vi sarà (negli ultimi tempi, i nostri) una specie di falsa pace nel mondo; si penserà soltanto a divertirsi, i cattivi si abbandoneranno ad ogni specie di peccato. .. Durante questo tempo nascerà l'anticristo da una religiosa ebrea; .. suo padre sarà un vescovo; [eccetera]" (Mantero 1993: 281.285 )

.. satana, per permissione divina, deve cercare un corpo da far possedere allo Spirito dell'anticristo. .. Dal concubinato del vescovo con la suora si capisce che la parola 'incarnazione' è un'espressione profetica da interpretare. Solo nel caso che la suora ebrea avesse avuto un rapporto con satana si poteva parlare di 'incarnazione' del diavolo. Ma ciò non è successo, nè poteva avvenire. II frutto di quel concubinato da origine ad un uomo per l'intervento lussurioso e sacrilego del 'vescovo', e non ad opera del diavolo. Successivamente avverrà la possessione ad opera dello Spirito dell'anticristo. Si tratta a ben vedere di una possessione e non di una incarnazione.

[Il giudaismo massonico, per mezzo della] massoneria ecclesiastica, si sta preparando per creare, al pari di quello che fecero gli ebrei della tribù di Dan, un 'falso Cristo e una falsa Chiesa' da anteporre al vero Cristo e alla vera Chiesa.

[A questo punto l'autore sconfina nel paranoico, sostenendo che pure l'Islam sarebbe opera dell'anticristo - e punta il dito contro] il grande filosofo Abu Hamid (1058-1112), .. fondatore del pensiero estremista sufi [ndJB]. Fu lui, infatti, a sostenere l'apologia di satana in un esercizio di dialettica.

[Inoltre si ipotizza che] Maometto ebbe un'iniziazione occulta dagli Ebrei della tribù maledetta, i figli della terra di Dan, che si tramandano il grande segreto della nascita dell'anticristo e hanno il 'potere' di evocarne lo spirito, tramite dei rituali, che gli stessi massoni conoscono. .. Afferma il giudice Carlo Palermo: "Secondo gli sciiti, Ali, genero di Maometto, era stato da questi iniziato alle conoscenze segrete che ogni 'iman'(capo) trasmetteva ereditariamente sotto forma di una 'sostanza celeste luminosa, che faceva di lui qualcosa di molto simile a una divinità incarnata. Gli 'iman' furono in tutto dodici per gli sciiti detti duodecimali, e ciò sino all'anno 878. Da allora la dinastia degli iman si sarebbe tenuta misteriosamente nascosta per riapparire con i 'madhi; definitivamente, alla fine del mondo" (Palermo 1996: 114)

.. Maometto afferma che è l'arcangelo Gabriele che gli detta il Corano. Ma se il lettore ha seguito bene l'impostazione demonologica del libro, sa che i demoni si sanno travestire da 'angeli di luce' (2 Cor 11, 4), e che solo per un dono speciale della sapienza possiamo discernere gli spiriti. Tutti i mistici hanno dovuto conoscere e praticare il discernimento degli spiriti per cautelarsi dalle possibili suggestioni diaboliche.

[Ad ogni modo,] il progetto politico della massoneria è mondiale, pertanto deve cercare assolutamente di smussare tutte le differenze che intercorrono tra i popoli, e finanche le religioni. [Che poi è lo scopo dichiarato della globalizzazione, ndJB]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Sab Ott 17 2009, 19:01:59    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Nuovo ordine mondiale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008