Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

LA CASA EDITRICE ADELPHI
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Esoterismo
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonima

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 01/11/10 14:42
Messaggi: 63
Anonima is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Giu 20 2011, 19:54:44    Oggetto:  LA CASA EDITRICE ADELPHI
Descrizione:
Rispondi citando

Come avrete notato, l'abile presentatore, mi ha interrotto proprio sul ...più bello...

Parlare della lobby che propaganda, che diffonde e che protegge il culto satanico, stranamente, non era argomento della sua trasmissione. Andrea Vianello è un uomo molto intelligente e simpatico, peccato che sia così scontatamente "politically correct"...

Per studiare il centro di potere in questione, per comprendere come questa organizzazione riesce a determinare chi deve avere successo nell'ambito canzonettistico, si deve essere liberi da pregiudizi; liberi da qualsiasi pregiudizio.

Per avvicinarvi alla verità (di per se stessa irraggiungibile), vi invito a leggere un testo illuminante, un testo che mi è stato ESPLICITAMENTE PROIBITO di citare nella trasmissione... alla faccia della libertà di pensiero, parola ed opinione... un testo che fa nomi e cognomi, con precisi riferimenti; riferimenti CONTROLLABILI. In esso si delinea la vera nomenclatura del Potere.

Il testo, "innominabile" in TV, è di Maurizio Blondet (giornalista di prima pagina dell'Avvenire) e s'intitola "Gli Adelphi della Dissoluzione", pubblicato da ARES, ed acquistabile in internet in questo sito:


E' un testo inquietante, ma non è un ...romanzo... In esso troverete descritto il gota dell'alta finanza italiana, figlio dei "liberatori" angloalleati, insomma, figlio di quella lobby ebraico-massonica che governa l'america.

Citare il titolo del libro di Blondet, mi fu detto, comportava l'immediata denuncia della casa editrice "Adelphi" (manutengola della lobby), molto indispettita per l'accusa di fornire una sponda "culturale" al più becero satanismo. Tuttavia, non vi fu nessuna spiegazione, da parte del conduttore della trasmissione, per il diniego di parlare di una setta satanica statunitense, la "Skull & Bones" (Teschio e tibie), della quale si era già occupata la grande stampa nazionale, senza che nessuna querela fosse mai stata spiccata.





Notizie dagli «Adelphi»
Data: Sabato, 16 aprile @ W. Europe Daylight Time
Argomento: Anticattolicesimo

di Maurizio Blondet

Apparso in Studi cattolici n. 412 - anno XXXIX - giugno 1995.

Ne eravamo ben consapevoli, mentre presso la casa editrice Ares davamo l’ultima pulitura al mio (al «nostro») Gli Adelphi della dissoluzione: questo libro non avrebbe avuto l’accoglienza di qualunque altro libro, ossia recensioni favorevoli o contrarie. Sapevamo ch’esso violava soglie suggellate, dietro cui poteri e potenti huius mundi giocano (per dirla con Langendorf, intimo adelphiano) a «iniziare ed essere iniziati», a «conciliare religione e lubricità».

Sapevamo di provocare numi irritabili. Incerti, tuttavia, su due cose: forse avevamo esagerato nella congetturale ricostruzione dei loro misteri. E poi: come avrebbero reagito, gli Adelphi, alla nostra indagine indiscreta? La risposta, non inattesa, è stata sorprendente. Anzitutto: nessuna recensione del libro è apparsa su Repubblica, su La Stampa, sul Corriere della Sera. Nemmeno per confutarlo o ridicolizzarlo, come sanno ben fare i tre Grandi Quotidiani, pettegolissimi in altre occasioni. Silenzio perfetto, all’unisono: e non stupefacente, ove si rifletta a quali entità finanziarie — da me mostrate come omologhe all’Adelphi — siano riconducibili le proprietà di quei giornali (1).

In compenso, sono apparsi numerosi articoli che, se possibile senza nemmeno citare il mio libro, miravano a deprecare, espiare, sanare con olio e con miele l’offesa che esso aveva arrecato agli Adelphi. Da segnalare come esempio due interventi «spontanei» di Enzo Bianchi e Franco Cardini su Avvenire, e uno di Sergio Quinzio sul Corriere, basati tutt’e tre su un curioso argomento: intimiamo di non credere a quel che dice Blondet perché noi, con l’etichetta di «cattolico» ben in vista. siamo amici di alcuni Adelphi, «ci onoriamo» della loro amicizia (Bianchi), «dobbiamo loro gratitudine» (Quinzio) e non sentiamo in loro «nessun sentore di anticristici complotti». D’accordo, ma il mio libro interpreta dati di fatto concreti, verificabili: ciò che lo rende — come dicono i cattivi traduttori di Popper — «falsificabile» in principio, ossia confutabile da chi sappia opporvi dati di fatto contrari. Perché non l’hanno confutato, gli amici degli Adelphi? Avrebbero reso un servizio più efficace alle persone che hanno care, e uno migliore alla loro statura di intellettuali: ad argomenti si oppongono argomenti contrari, non ossequi a una delle parti. Non è da gente di pensiero sfuggire alla polemica con mozioni di sentimenti: non c’entra con il tema. e dimostra solo che attorno alla cerchia Adelphi ne esiste una più esterna. essoterica, di amici (i Filadelfi?). Cosa che già si sapeva.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Lun Giu 20 2011, 19:54:44    Oggetto: Adv






Torna in cima
il cinghios
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 13/01/11 16:35
Messaggi: 232
il cinghios is offline 

Interessi: natura,motori




italy
MessaggioInviato: Mar Giu 28 2011, 14:40:27    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Giornalisti come Blondet non hanno un minimo di credibilità, come non ricordare il polverone che ha creato su Obama cadendo anche lui nel complottismo, quando disse che non era Americano, di certo uno ''sano'' non aveva certo bisogno che mostrasse il certificato di nascita.
Ma , ripeto, i complotti ormai fanno vendere più libri della storia ufficiale, la società sta cambiando.

Per dovere di cronaca ecco alla voce Adelphi encicl. la rousse cosa recita:

Casa editrice fondata a Milano nel 1962.
Si è imposta nel panorama editoriale italiano la specificità del suo catalogo, aperto ad autori di rilievo, ma non valorizzati e a testi del pensiero religioso universale e della storia delle civiltà, nonchè a opere problematiche e di ricerca.
Esiste invece, alla voce Adelfi dal greco adelphòs, fratello, questo:

Membri di una società segreta sorta in Francia attorno al 1799, in opposizione alla Massoneria ufficiale asservita a Bonaparte, a opera di elementi militari.
Dopo il 1818 era entrata nella sfera d'azione dell'organizzazione settaria del Buonarroti, della quale costituì forse un grado preparatorio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Esoterismo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008