Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Sergio Isidori - Nel silenzio la rosa
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Notizie in codice dai giornali e dalle TV
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Disorder

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 01/03/11 12:53
Messaggi: 331
Disorder is offline 

Interessi: teologia, esoterismo, musica, poesia, arte, storia, filosofia, psicologia, Verità




italy
MessaggioInviato: Sab Dic 03 2011, 10:31:47    Oggetto:  Sergio Isidori - Nel silenzio la rosa
Descrizione: 1979, vicenda di un bambino scomparso
Rispondi citando




"Sarà ascoltato anche Don Mario Buongarzoni, parroco ultraottantenne autore di un racconto mai edito dal titolo “Una rosa nel silenzio” che racconta anche con particolari agghiaccianti l’atroce fine che, secondo il racconto del prete, il piccolo Sergio avrebbe fatto."

_________________


Ieri nella puntata di QUARTO GRADO si è parlato di questo caso. Non appena sarà disponibile il filmato delle puntata lo posterò.

_________________
"...il fondo del mio insegnamento consisterà nel convincerti a non temere la sacralità e i sentimenti, di cui il laicismo consumistico ha privato gli uomini trasformandoli in bruti e stupidi automi adoratori di feticci." Pier Paolo Pasolini


Ultima modifica di Disorder il Sab Dic 03 2011, 19:01:34, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Sab Dic 03 2011, 10:31:47    Oggetto: Adv






Torna in cima
Disorder

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 01/03/11 12:53
Messaggi: 331
Disorder is offline 

Interessi: teologia, esoterismo, musica, poesia, arte, storia, filosofia, psicologia, Verità




italy
MessaggioInviato: Sab Dic 03 2011, 18:45:28    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



Ecco la puntata di QUARTO GRADO, iniziate a vedere da: 01:08:59

_________________
"...il fondo del mio insegnamento consisterà nel convincerti a non temere la sacralità e i sentimenti, di cui il laicismo consumistico ha privato gli uomini trasformandoli in bruti e stupidi automi adoratori di feticci." Pier Paolo Pasolini
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
StrangeLove
Attualmente bannato

Apprendista
Apprendista


Iscritti



Registrato: 21/11/11 22:18
Messaggi: 98
StrangeLove is offline 






italy
MessaggioInviato: Dom Dic 04 2011, 11:02:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Disorder ha scritto:
Scrivo poesie da 16 anni


Vorrei avere una tua opinione su questa poesia, in particolare mi interesserebbe sapere se secondo te questa qui sotto.. E' una poesia d'amore?:

Tutto lo mondo si mantien per fiore:
se fior non fosse, frutto non serìa:
per lo fiore si mantene amore,
gioia e allegrezza, ch'è gran signoria.
E della fior son fatto servidore,
sì di bon core, che più non poria,
in fiore ho messo tutto il meo valore;
se il fiore mi fallisse, bem morria.
Eo son fiorito, e vado più fiorendo:
in fiore ho posto tutto il mio diporto:
per fiore aggio la vita certamente.
Com' più fiorisco, più in fior mi 'ntendo;
se fior mi falla, ben seria morto:
vostra mercé, Madonna, fiore aulente.


Ultima modifica di StrangeLove il Dom Dic 04 2011, 15:06:32, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Disorder

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 01/03/11 12:53
Messaggi: 331
Disorder is offline 

Interessi: teologia, esoterismo, musica, poesia, arte, storia, filosofia, psicologia, Verità




italy
MessaggioInviato: Dom Dic 04 2011, 13:44:45    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

StrangeLove ha scritto:
Disorder ha scritto:
Scrivo poesie da 16 anni


Dolce gattina, vorrei avere una tua opinione su questa poesia, in particolare mi interesserebbe sapere se secondo te questa qui sotto.. E' una poesia d'amore?:

Tutto lo mondo si mantien per fiore:
se fior non fosse, frutto non serìa:
per lo fiore si mantene amore,
gioia e allegrezza, ch'è gran signoria.
E della fior son fatto servidore,
sì di bon core, che più non poria,
in fiore ho messo tutto il meo valore;
se il fiore mi fallisse, bem morria.
Eo son fiorito, e vado più fiorendo:
in fiore ho posto tutto il mio diporto:
per fiore aggio la vita certamente.
Com' più fiorisco, più in fior mi 'ntendo;
se fior mi falla, ben seria morto:
vostra mercé, Madonna, fiore aulente.


Se vuoi una risposta seria, poni la domanda in modo serio. Non sono ammessi appellativi di alcun tipo. E ti prego di aprire un topic a parte visto che siamo O.T. Grazie

_________________
"...il fondo del mio insegnamento consisterà nel convincerti a non temere la sacralità e i sentimenti, di cui il laicismo consumistico ha privato gli uomini trasformandoli in bruti e stupidi automi adoratori di feticci." Pier Paolo Pasolini
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
StrangeLove
Attualmente bannato

Apprendista
Apprendista


Iscritti



Registrato: 21/11/11 22:18
Messaggi: 98
StrangeLove is offline 






italy
MessaggioInviato: Dom Dic 04 2011, 18:25:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sò che è OT ma non mi sembra il caso di creare una discussione a parte.

Mi sorprendo perchè nella mia domanda c'era poesia, c'ero proprio dentro alla poesia, strano che con la tua esperienza non l'hai colta.

La domanda è stata modificata, ora dovrebbe andar bene..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Disorder

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 01/03/11 12:53
Messaggi: 331
Disorder is offline 

Interessi: teologia, esoterismo, musica, poesia, arte, storia, filosofia, psicologia, Verità




italy
MessaggioInviato: Dom Dic 04 2011, 19:54:38    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sì va bene.

Allora ad occhio poco esperto può sembrare una poesia d'amore, nel senso che se la dedichi ad una donna di sicuro non ti dà un ceffone, anzi fai pure bella figura. Ma per chi guarda oltre le apparenze come me, quella è una poesia d'amore e devozione mistica, non nei confronti di una donna.

Facciamo un piccola ricerca sull'autore:


Dante lo mette nel Purgatorio e se ne serve per scrivere del Dolce Stil Novo:


"Questo canto appartiene alla ricca categoria di canti danteschi in cui si assiste a riflessioni di poetica e letteratura da parte dell'autore, egli stesso fecondo scrittore di poesie stilnovistiche e non, ma che approda nella Divina Commedia a una concezione sicuramente diversa, più alta e moralmente agonistica, della letteratura, rispetto agli scritti giovanili. Nelle parole che fa pronunciare a Bonagiunta Orbicciani, egli mette a fuoco un unico punto cruciale: gli stilnovisti - e Dante per primo - scrivono solo quello che Amore detta loro, e in questo viene identificato il «nodo», l'impedimento che rende inferiori rispetto a questa le poetiche precedenti, legate come sono al senso convenzionale dell'amore; il Dolce Stil Novo, invece, vuol essere soprattutto impostato su un nuovo concetto d'amore, dell'amore come affiatamento religioso dell'anima: Dante, cioè, così come Cavalcanti, Guinizzelli e altri, interiorizza il discorso amoroso, esprimendo una verità profonda che il poeta percepisce direttamente nella propria anima. Si noti anche come Dante enuncia questo principio: «a quel modo / ch'ei (cioè Amore) ditta dentro vo significando» (vv. 53-54), sottolineando quindi l'importanza di una componente di interpretazione, di riflessione, nel trascrivere le parole di Amore, «nota[te]» quando egli «ispira»: solo interpretandola l'esperienza di Eros può essere oggetto di poesia. Bonagiunta però si perde un altro punto cruciale nella svolta stilnovistica: egli considera questa interpretazione interiore dell'amore l'unica differenza con la poesia precedente, eppure nota anche una componente stilistica che rende la «n[u]ova» poesia così diversa dalla precedente aspra, difficile, petrosa (come alcune rime dello stesso Dante); ed a questa componente vanno attribuite le due parole, così importanti per Dante e così presenti nel suo lessico poetico, di "dolce" e di "nuovo" (egli aveva d'altronde intitolato la sua raccolta di componimenti Vita Nova). Ma se la donna, nella Vita Nova, era sì una donna-angelo, ma conservava sempre i suoi connotati terreni, la Beatrice della Divina Commedia viene trasfigurata, perde ogni caratteristica puramente fisica, diventando simbolo trascendente della Grazia divina: Dante supera pertanto anche la poesia stilnovistica, che indirizzava al raggiungimento di un amore spirituale, attraverso un processo di astrazione con il quale il sentimento e la donna perdono ogni scoria terrena per diventare puro strumento di avvicinamento a Dio."



Io condivido pienamente le teorie di Luigi Valli (
):

Da
(ti consiglio di leggere tutta la pagina internet, io ti riporto solo i punti che m'interessa evidenziare):"E' questa una poesia d’amore? Lo creda chi vuole. Io non ci credo. Quella povera Madonna è appiccicata in fondo a prendere la qualifica di «fiore aulente», ma come non vedere che essa non c’entra per nulla e che essa non è una donna vera, se è quel «fiore» per il quale tutto il mondo si mantene, quel «fiore» che deve dare un certo frutto che non si nomina? Leggendo questa poesia si comprende come i «Fedeli d’Amore» sentissero il bisogno di cambiare questo «vecchio stile» e di creare uno «stile novo». E sommamente importante è il fatto che un tale cambiamento avvenne non per un lento sopravvenire di una moda, ma in certo modo di autorità, autorità di Guido Guinizelli il quale a un certo punto «mutò le maniere de li piacenti detti de l’amore» e sapete con quali argomenti sostenne la sua riforma e la necessità di questa riforma contro Buonagiunta da Lucca? Con argomenti che non hanno assolutamente nulla a che vedere né con l’arte né con l’amore, bensì col fatto che «ciò ch’uom pensa non de’ dire».

È Falsosembiante che ha fatto scuola e nulla è più istruttivo per intender che cosa fosse nella sua vera sostanza il dolce stil novo che seguire con una certa avvedutezza la polemica alla quale esso dette origine nel suo sorgere e la definizione sottilissima e significantissima che ne dette Dante dopo che esso fu fiorito. La poesia siciliana e la poesia di Buonagiunta erano, sì, pervase dall’intenzione di celebrare la setta dei «Fedeli d’Amore», la «Rosa» che la simboleggiava e con essa l’aspettazione del trionfo di questa «Rosa» o «Fiore», ma non avevano profondità di dottrina religiosa o filosofica e si erano stilizzate e meccanicizzate nelle formule, come abbiamo visto nel citato sonetto di Buonagiunta da Lucca."

_________________
"...il fondo del mio insegnamento consisterà nel convincerti a non temere la sacralità e i sentimenti, di cui il laicismo consumistico ha privato gli uomini trasformandoli in bruti e stupidi automi adoratori di feticci." Pier Paolo Pasolini
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Liuly

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 04/03/14 15:59
Messaggi: 1
Liuly is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Mar 04 2014, 16:04:46    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao, qualcuno sa dirmi se è possibile recuperare il testo di Don Mario Buongarzoni? Qualsiasi informazioni mi sarà utilissima!
Grazie!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Notizie in codice dai giornali e dalle TV Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008