Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Alimentazione Pranica
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecniche di miglioramento personale e collettivo
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Elecri

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 37
Registrato: 07/03/12 19:12
Messaggi: 396
Elecri is offline 

Interessi: Lettura, Scrittura, Musica, Natura,Viaggi




italy
MessaggioInviato: Mer Ago 01 2012, 20:09:38    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Nell' articolo di agosto 2011, Paolo sosteneva di non essere ancora del tutto ''pranico'', ma di dover mangiare ancora 2/3 volte a settimana. Non credo sia fattibile una simile dieta in qualche mese, francamente io stento ancora a realizzare la possibilità di vivere senza cibo Idea (ogni volta che ci penso la super-lampadina si illumina!!), figurarsi se di qui all' anno venturo riesco a fare senza.. ma scherziamo?? Non voglio mica morire!! Per questo genere di cose servono consapevolezza e convinzione nella causa, impegno e determinazione e soprattutto IL TEMPO NECESSARIO. Dico la verità, la prospettiva mi entusiasma molto ma mi spaventa, e mi faccio la domanda che penso si farebbe ciascuno: sarò in grado IO, occidentale dai ritmi sfrenati, con tanti vizi e vizietti e tante cattive abitudini, a sradicarmi dalla mia consuetudine più radicata, IL CIBO, senza conseguenze? Sarebbe un gran bel colpaccio, alla faccia della raccolta differenziata, delle coltivazioni in serra e degli allevamenti intensivi (per non parlare del guadagno spirituale che si avrebbe.. posso solo immaginarmelo!!)se l' impresa riuscisse!!

Comunque Paolo dice la sua, come sempre. Ci mette la faccia e dà degli spunti in base al suo vissuto e al suo pensiero. Spesso, come tutti, sbaglia. Poi stà ad ognuno, in base alla propria intelligenza, saper dosare e valutare ciò che dice, e questo vale per chiunque sostenga pubblicamente una propria idea e anche (soprattutto) per chiunque stia ad ascoltare quel che viene detto. Non esistono guru e santoni: c'è solo chi parla e chi ascolta Wink

_________________
''Mi sembra evidente che non l' ho picchiato io: ha ancora qualche pezzo di faccia sano.''
(C. Eastwood, ''Ispettore Callaghan, il caso Scorpio è tuo!'', 1971)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mer Ago 01 2012, 20:09:38    Oggetto: Adv





Torna in cima
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Ven Ago 10 2012, 14:24:37    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E' uscito finalmente anche in Italia il film documentario "Cibo di Luce" di P.A. Straubinger.

Si trova in dvd, pubblicato dalla Macro.


http://www.macrolibrarsi.it/video/__cibo-di-luce-dvd.php?pn=517


P.A. Straubinger
Cibo di Luce - DVD
È davvero possibile nutrirsi di sola luce? Esperienze documentate e basi scientifiche



Descrizione di Cibo di Luce - DVD

Macrovideo presenta un documentario che ha sconvolto l'opinione pubblica di mezza Europa.

Dopo i grandi risultati al botteghino nei cinema di Svizzera, Austria, Germania, Francia e Spagna e dopo aver scatenato dibattiti sulle maggiori testate giornalistiche estere, finalmente viene pubblicato in Italia, in versione integrale, uno dei film più sconvolgenti mai visti.

È davvero possibile vivere di sola luce? Questa la domanda che si è posto l'autore, incuriosito da un movimento piccolo ma in costante crescita chiamato "bretarianesimo".

La corrente moderna è nata soprattutto dall'attivismo di Jasmuheen, maestra spirituale australiana che dichiara di non mangiare da diversi anni. Ma l'alimentazione pranica non è cosa nuova, e i cosiddetti "mangiatori di luce" esistono da migliaia di anni.

Si trovano tracce di questa disciplina in antichi testi yogici e anche nella tradizione cinese, dove alcuni esperti portano ancora avanti l'arte del "Ba-gu".

Attraverso una ricerca che lo ha portato a viaggiare in tutto il mondo e scontrandosi tra incredulità, spiritualità e diversi test medici dai risultati sorprendenti, P.A. Straubinger ci porta alla scoperta di un nuovo modo per nutrirci.




_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
amebix

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 15/08/11 12:02
Messaggi: 7
amebix is offline 






italy
MessaggioInviato: Gio Ago 16 2012, 15:54:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ciao stefania
volevo sapere i libri specifici su questo tema sono solo quelli della jasmuheen? jerico sufire ha scritto qualcosa?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
amebix

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 15/08/11 12:02
Messaggi: 7
amebix is offline 






italy
MessaggioInviato: Gio Ago 16 2012, 20:41:58    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

scusa mi sono riletto il forum ed ho trovato altri libri Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ZN

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 25/02/09 18:30
Messaggi: 661
ZN is offline 






italy
MessaggioInviato: Gio Ago 16 2012, 22:10:11    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Francamente? A me Jericho pare un furbetto. Dice di essersi illuminato riguardo all'alimentazione pranica quando passando davanti a dei cocomeri esposti in un mercato di frutta vi si è identificato al punto tale che per qualche attimo ha potuto vedere il mondo attraverso gli "occhi" di un cocomero. Ma a vederlo in un suo seminario come trattava una mela, che dopo averla tirata più volte in aria l'ha pure fatta cadere a terra, beh, non ho visto in lui nessun rispetto per la mela in quanto frutta. Piuttosto, i suoi gesti non verbali sembravano dire alla mela "mmmm sarà un gioco da ragazzi mangiarti di nascosto, facendo fessi tutti gli intervenuti". Oltretutto, a inizio conferenza l'ha anche ripetuto più volte: "Io non sono quello che credete io sia". E per tutta la prima parte, cioè quella che si può trovare su YouTube, praticamente non ha detto un cazzo. Tranne che tutti mangiano merda (ha anche offerto la sua per 2 euro) tranne lui. Mah, a me non mi ha convinto affatto. Il ragazzo deve averne sofferta di fame, altroché. Ma è riuscito (furbescamente) a farne business Smile
_________________
Vi sono cose che sai di sapere
e cose che sai di non sapere,
ma vi sono anche cose che non sai di sapere
e cose che non sai di non sapere.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Sab Set 01 2012, 18:21:14    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

“L’uomo primordiale era respirariano” – Hilton Hotema

- Questo articolo nasce con l’obiettivo di condividere e divulgare posizioni alternative di alcuni studiosi della salute e della della longevità.
Non si vuole quindi imporre nulla come verità assoluta, ma si vuole riportare il risultato delle esperienze e delle teorie di autorevoli ricercatori del passato.
Si può essere in accordo o in disaccordo con loro, l’articolo è semplicemente inteso a stimolare un senso di curiosità e discernimento maggiore.
Il vero ricercatore, se necessario, mette in discussione le precedenti tesi per avere una fotografia della fisiologia umana più semplice, chiara, alla portata di tutti.
Il dubbio, la curiosità, il volersi mettere in discussione sono i semi della conoscenza futura. Non si può dar nulla per scontato in medicina, che è una scienza in continua evoluzione. Sappiamo molto poco sul nostro corpo, addirittura conosciamo solo il 5% del DNA umano, ignorando completamente le funzioni del restante 95%. E’ nell’umile disponibilità all’apertura e al cambiamento che possiamo vedere i frutti dell’evoluzione dell’uomo: per questo non possiamo dare per scontato che la conoscenza ufficiale di oggi sarà vera domani.
Troppo spesso nella storia il “folle” di oggi è diventato il genio del domani. -


Ehret “Ogni malattia nasce da un’ostruzione”

Chi mi conosce sa che Ehret è stato un fulmine a ciel sereno per me: mi ha aperto la mente, è stato fonte di ispirazione e mi ha spinto a mettermi in discussione e a rivalutare vecchie credenze e insegnamenti universitari.
Ho approfondito le primordiali funzioni di ghiandole vitali come l’ipofisi esoterica (a cui gli stessi Egiziani davano grande importanza) e il legame tra le 7 ghiandole endocrine e i 7 chackra vitali.
Cercai di studiare la luce liquida, o amrita (una delle tematiche più discusse in ambito esoterico) e trovai strettissimi legami tra autotrofia, ipofisi e stimolazione da luce solare.
Grazie al prof. Ehret ho compreso che l’uomo può arrivare ad astenersi da cibo solido per un tempo non determinato rimanendo in ottime condizioni di salute.
La sua formula V = F – O (Vitalità = Forza – Ostruzione) mi ha fatto capire che solo un uomo libero da ostruzioni (muco, tossine, sostanze di scarto) può nutrirsi pienamente dell’Ossigeno e dell’Azoto presenti nell’aria (’digiuno superiore’).
Se si comprende ciò si può arrivare a intuire che l’invecchiamento è l’ennesima patologia legata (come tutte le altre) ad un’alimentazione innaturale per l’uomo.

“Difficilmente qualcuno comprende la scienza del respiro, che tutto potrebbe spiegare e chiarire: è l’aria che rinnova il nostro sangue e porta vita a tutti i nostri organi. E’ l’aria che aiuta a darci equilibrio e a mantenere le nostre funzioni psico fisiche in ordine. La maggior parte della gente usa un terzo, un quarto, o un quinto della superficie totale dei polmoni”
Prof. Edmond Szekely


10 Ottobre 1922, una morte sospetta

Ehret morì in circostanze non molto chiare la notte del 10 Ottobre 1922, a Los Angeles.
Era una notte di nebbia fitta, il Prof. Ehret aveva appena terminato una serie di quattro conferenze su “La Salute Tramite il Digiuno” presso la Assembly Room dell’Angeles Hotel sulla Quinta Strada e la Spring Street.
Una donna lo invitò a seguirlo ad un locale per un caffè. Fu trovato pochi minuti dopo la conferenza riverso a terra con il cranio fracassato. Le cause ufficiali del decesso furono attribuite al marciapiede scivoloso e allo spigolo del marciapiede.
Nonostante la richiesta di autopsia da parte del suo studente Fred Hirsch, il suo corpo fu cremato il giorno successivo.
Un alone di mistero aleggia attorno a quella triste circostanza. Solo una cosa è certa: i suoi studi, le sue seguitissime conferenze e le miracolose testimonianze di guarigione iniziavano a dare fastidio alle grandi industrie alimentari e farmaceutiche.


La sperimentazione personale

Grazie al Prof. Ehret iniziai a studiare fruttarismo, respirarianesimo e longevità. Trovai pochissimi testi sulla tematica breatharian, ma i più profondi insegnamenti li ottenni dai miei digiuni. Compresi che la frutta era il ponte più solido per avvicinarsi allo stato respirariano.
Solo dopo aver sperimentato con ottimi risultati più di 1 anno di frutta e verdura e 6 mesi di fruttarismo 100%, iniziai ad affrontare ciò che, per un motivo o per un altro, spaventa l’ego di ogni uomo: il digiuno.
Feci diversi digiuni brevi, ma solo dopo 7 giorni di digiuno a secco (senza assunzione di cibo nè liquidi) seguiti da un mese a soli centrifugati diluiti con acqua per me era evidente più che mai che la formula V = F – O fosse la strada per il raggiungimento del massimo potenziale umano.

“Non è tanto il cibo introdotto a nutrire il corpo, quanto il fatto che esso stimola qualcosa nella nostra corporeità. Quello che mangiamo lo mangiamo solo perché ci dia un impulso, visto che, comunque, ogni sostanza materiale proviene da un addensamento della Luce.”
(Rudolf Steiner, 18 luglio 1923)


Il nutrimento primordiale: la luce

Subito dopo studiai le proprietà nutritive della luce per l’uomo.
Mi resi conto che in soggetti estremamente puliti con un buon equilibrio psico-fisico, la luce era in grado di stimolare le ghiandole del corpo umano allo stesso modo del cibo, ma senza effetti indesiderati (malattie, invecchiamento, depressione, ecc..).
Feci numerose ricerche per trovare altri scienziati che riportassero le stesse intuizioni sulla tematica del digiuno o del respirarianesimo.
Alexis Carrel fu tra coloro che si avvicinò di più dal punto di vista teorico, senza riuscire a comprendere l’anello di congiunzione tra la teoria e la pratica.
La ricerca continuò, ma nulla da fare… finchè non conobbi Hilton Hotema.
Lessi alcuni dei suoi testi in lingua originale e rimasi sbalordito.
Alcune mie intuizioni erano state le sue molto tempo fa.


Hilton Hotema, la sua vita

Hilton Hotema, (1878 Fitchburg, Massachusetts – 1970) scrittore Americano di salute del 20° secolo, autore esoterico e mistico; ha anche adottato il nome di Kenyon Klamonti e Dr. Karl Kridler.
Fu autore di numerosi testi dal 1952 al 1967 su dietetica, digiuno, fruttarismo, respirarianesimo, vitalità, rigenerazione cellulare, longevità, evoluzione di coscienza, immortalità, spiritualità, medicina alternativa. Collaborò con Herbert Shelton e Hereward Carrington.
Tra i personaggi noti suoi contemporanei che studiarono argomenti simili vi erano anche Alexis Carrel e Arnold Ehret.
In Man’s Higher Consciousness, Hotema scrisse che l’uomo era designato a vivere dagli 80000 ai 100000 anni prima che i suoi denti e il suo canale alimentare fosse soggetto a degenerazione.


Hilton Hotema, i suoi studi, le sue intuizioni

Hotema nel 1967 iniziò a studiare presso il Sunday School; seguì gli studi regolarmente fino all’età di quindici anni. A dodici anni iniziò uno studio approfondito della Bibbia e di altri testi sacri. Comprese che gran parte della verità veniva celata alle persone. Iniziò a confrontare la Bibbia e libri religiosi e trovò molti fatti sorprendenti, che non sono mai stati dati al popolo nè dalla Chiesa nè dalle scuole. Capì che il credente medio sapeva poco o nulla sulla storia della Bibbia e sulle origini respirariane dell’uomo.

Intuì che l’Impero Romano fu immerso nel buio dell’ignoranza con la nascita del Cristianesimo per aiutare la parte marcia della Chiesa a spaventare la gente, per mantenere il sacerdozio in luoghi alti, e guidare la folla per motivi di profitto e di potere.
Interpretò la Seconda Venuta del Cristo in modo diverso rispetto alla Chiesa Cattolica. Secondo lui la vera comprensione della dichiarazione biblica stava nel risveglio dell’umanità che riscopre il suo vero potenziale, legato al suo nutrimento primordiale (aria, luce, magnetismo della terra) e al conseguente risveglio della consapevolezza umana.
Affermava con profonda convinzione che l’uomo non si è evoluto dalla scimmia, ma si è degenerato da una razza di superuomini immortali, o Dei.
Al versetto 4:6 della Genesi si legge: «In quel tempo c’erano sulla terra i giganti, e ci furono anche in seguito, quando i figli di Dio si unirono alle figlie degli uomini, ed ebbero da loro dei figli. Questi sono gli uomini potenti che, fin dai tempi antichi, sono stati famosi»
Più precisamente il suo processo di degenerazione fu il seguente: RESPIRARIANO – LIQUIDARIANO – FRUTTARIANO – VEGETARIANO – ONNIVORO
Gli dei dell’antichità erano secondo lui una razza di esseri umani superiori, nostri antenati remoti.
Fu sicuramente un personaggio originale, fuori dalle righe; molte delle tesi tratte dai suoi libri sono affascinanti, colpiscono nel profondo e possono sembrare esser scritte da un “folle” o da un genio.
Se fosse in vita ancora oggi avremmo a che fare con un altro ‘eretico’ come Giordano Bruno o Galileo Galilei? Potrebbe anche lui essere accusato di voler sovvertire la filosofia naturale oggi conosciuta e le Sacre Scritture?
A voi l’ardua sentenza.


Hilton Hotema, stralci del suo pensiero

“Antiche tradizioni ci informano che l’uomo è stato originariamente creato come la creazione-organizzazione più perfetta, prodotta in miliardi di anni. Egli era il microcosmo del macrocosmo, carente di nulla, volente nulla, bisognoso di nulla, libero da tutti gli appetiti del corpo, e anche se era circondato da deliziosi frutti e limpidi ruscelli, non sentiva alcun desiderio di assaggiare la frutta o tracannare l’acqua. Inoltre, il Creatore gli aveva severamente vietato sia di mangiare, sia di bere, altrimenti l’uomo avrebbe riempito il suo corpo pulito di sporcizia in decomposizione, e sarebbe sicuramente morto”

“L’uomo moderno è il discendente degenerato dell’uomo respirariano.
Dopo milioni di anni quell’uomo si è estinto dalla terra; l’inquinamento e le tante abitudini che egli stesso ha creato, hanno forzato il suo corpo ad abituarsi (grazie alla legge di adattamento) a tante condizioni maligne e sostanze nocive pur di sopravvivere. Tutte queste condizioni sono estranee al corpo umano e offensive per il suo stile di vita originale.”
“Dire a un uomo che mangiare non è naturale, lo stordisce. La maggior parte degli uomini non ha mai sentito parlare di persone che vivono senza mangiare.
Noi mostriamo, nel nostro lavoro «The NUTRITIONAL MYTH», che mangiare è un’abitudine acquisita, come il fumare. La sensazione della fame sorge da una certa stimolazione del tratto alimentare. «L’appetito vien mangiando».Uno studioso avanzato ha scritto che non c’è stata una Salita dell’Uomo, ma una Discesa dell’Uomo, e questa teoria è sostenuta da antiche tracce e leggende.”

“La teoria dell’Era oscura, che il Sole orbitava attorno alla Terra fu un errore non piu grande dell assunto scientifico relativo al sostentamento del corpo umano.La trasformazione di cibo materiale in carne vivente e sangue è una trasformazione supposta che non accade mai.
L’evidenza di anni di esperienza mostra che cio che il corpo riesce ad usare del cibo materiale che l’uomo mangia è solo la radiazione che contiene; e la radiazione è ciò che l uomo chiama vitamine. Ora noi sappiamo cosa sono le Vitamine.
Esse sono quell’elemento misterioso nel cibo materiale, che l’uomo porta via riscaldandolo e cuocendolo sotto forma di gas, trasformandolo in cibo senza valore che forma feci lerce, scaricate dal corpo attraverso il canale anale.”

“Alexis Carrel ha potuto vedere lo stomaco e gli intestini nell’uomo moderno, e non realizzare che essi furono strutture rudimentali, nei giorni in cui l’uomo fu un respirariano completo?
Con questo disordine del male – la costipazione – così prevalente da essere definito «disordine nazionale», e con la poca gente libera da emorroidi, problemi di stomaco e viscere, con migliaia di persone che soffrono di appendicite e molte che muoiono di appendicectomia, Carrel ha potuto passare su questi fatti abbaglianti senza percepire che qualcosa dev’essere sbagliato?
Come ha potuto, come medico, non riuscire a comprendere che tutta questa miseria e questi disordini indicano uno spostamento del corpo dal suo corso originale?
Perfino un laico sa che se una macchina non riesce a eseguire un certo lavoro in modo efficiente, tale fallimento evidenzia che alla macchina è stato chiesto di fare ciò per cui essa non era stata fatta.
L’Intelligenza Suprema ha fornito il corpo, all’inizio della sua vita fisica, di tutte le strutture delle quali esso avrebbe potuto avere bisogno, in tutte le possibili circostanze ragionevoli.”

“Quando si mangia frutta e si smette di mettere il veleno (cibo cotto) all’interno dello stomaco il vostro corpo si sente grande, ma solo perché non si introduce più cibo cucinato. Non è merito della frutta.”











http://contiandrea.wordpress.com/2012/08/30/luomo-primordiale-era-respirariano-hilton-hotema/

_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
amebix

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 15/08/11 12:02
Messaggi: 7
amebix is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Set 07 2012, 09:39:35    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ciao una curiosità, dato che da questa estate ho iniziato un alimentazione sullo stile vegan ,mi è stata messa una pulce nell orecchio la questione vitamina b12, e sul web ci sono vare opinioni tra chi dice che bisogna prendere un integratore e chi sostiene che mangiando il piu naturale possibile non ce ne sia bisogno. Ecco volevo sapere chi fa un alimentazione pranica dovre prenderebbe questa benedetta b12??? dato che tutto il resto dicono che lo sintetizzi il corpo stesso
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Renzo Minari

Apprendista
Apprendista


Iscritti



Registrato: 09/06/11 13:45
Messaggi: 15
Renzo Minari is offline 






italy
MessaggioInviato: Gio Gen 03 2013, 13:13:48    Oggetto:  Re: Alimentazione Pranica
Descrizione: Disinnescare il Sistema degli Illuminati
Rispondi citando

Stefania Nicoletti ha scritto:
Alimentazione pranica. Cosa è e come arrivarci.


L'assunzione del Prana è regolata dalla ghiandola pineale...




http://paolofranceschetti.blogspot.com/2011/08/alimentazione-pranica-cosa-e-e-come.html



Un amico mi ha informato su alcuni esperimenti fatti sui topi recentemente in cui trapiantavano la ghiandola pineale di un topo giovane su quella di un topo anziano. Risultato il topo giovane invecchiò rapidamente mentre quello vecchio ringiovanì.

_________________
Mi definirò un teorico della cospirazione quando tu ti definirai un teorico della coincidenza. [John Judge]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Gio Gen 03 2013, 15:33:10    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non ho ancora letto tutti i commenti. Comunque a me pare possibile. Oltre il concetto del nostro corpo in quanto tempio di dio. Quello della ghiandola pineale penso sia un fattore chiave, ma prima di potervici arrivare penso che ci si debba disintossicare da tutto il marciume di tossine accomulate negli anni. Ciò che poi possiamo prendere dall'esterno è ciò che è contenuto nei raggi solari, nell'aria; poi in quello che produciamo, nel 1,5 litri di salive che produciamo al giorno, da ciò che il nostro corpo già produce di suo. Penso che sia fattibilissimo, in più già il solo crederci fa sì che sia così, la nostra mente è creatrice non dimenticare chi siete.


Amebix, sulla b12 ne parla bene Valdo Vaccaro:
http://valdovaccaro.blogspot.it/2011/12/bluff-b12-e-carenze-inesistenti.html


Elecri tutte quei concetti di partenza vanno in base al tuo grado di consapevolezza. Pian piano si inizia. La mente è forte molto forte. Non pensare al se ce la farai, provaci, poco a poco, comincia a sbagliare, io sto iniziando il fruttarismo, ho già sbagliato 5-7 volte in un mese, all'inizio è stato duro, poi pian piano meno, e pian piano comincio. Cominci a comprendere il tuo corpo, se sbagli ritorni al cibo solito. Io l'ho fatto a natale(e nelle sere precedenti ad esso), ora esco da una febbre, perché io derivo dal mangiare di tutto, non sono passato per il veganismo, e il mio corpo però ora reagisce in maniera violenta quando mangio la carne, non la vuole nella maniera più assoluta, e se lo faccio devo preparare i fazzoletti per il muco. Ti assicuro che quando sentirai la differenza tra una alimentazione e l'altra capirai, provalo anche per 3-4 giorni, la prima volta io l'ho fatto per 4 giorni. Prova, quando hai tempo.


Zn, lui intendeva che non è qualcuno che non ha mai sbagliato. Non ci è arrivato dall'oggi al domani senza fare uno sbaglio, non è perfetto, non ha eliminato tutte le voglie verso il cibo inconsciamente accomunate per emozioni, lui dice questo, non è un santo, è un comune essere umano che ha percorso una via sbagliando molto, e che forse se non avesse sbagliato ora chi sa non sarebbe così com'è. E' così difficile capire? Lo so che va a consapevolezza... Per poterlo comunicare ha dovuto fare come osho al suo inizio, e lo dice osho stesso, all'inizio ha dovuto "cucinare" un po' quello che diceva perché sennò non capivano gli altri, parafrasando: non puoi mangiare dall'oggi al domani crudo da una vita passata a mangiare cotto. Meglio precisare, che non si sa se il messaggio arriva, ciò vuol dire che lui per continuare a comunicare deve adottare un linguaggio illuminato perché oltre a non avere le parole per descrivere come si sente se anche riuscisse a dirlo non lo capiremmo, mediamente non lo capiremmo quindi deve utilizzare un vocabolario a noi più conosciuto.


Stefania Nicoletti ha scritto:
Consigliamo inoltre questo video, che abbiamo trovato molto interessante.
Si tratta di una conferenza di Daniel Lumera, in cui l'autore illustra i contenuti del suo ultimo libro, dal titolo "Il Codice della Luce. Nutrirsi e guarire con il Sole".




Ora capisco molto meglio ciò che voleva dire.
Torna in cima
Rinoceronte78

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 40
Registrato: 21/03/12 20:08
Messaggi: 1134
Rinoceronte78 is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Mag 17 2013, 09:22:52    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

facendo un giro sul web,ho scoperto casualmente un sito, dove viene criticato Paolo Franceschetti e il suo articolo sull'Alimentazione Pranica.
Non ci sarebbe niente di male,dissentire su determinati argomenti,ma bisogna farlo in un determinato linguaggio.
Invece in questo articolo,leggendolo,ho avuto la sensazione,che chi ha scritto,lo abbia fatto a casaccio,senza leggere con attenzione l'articolo di Paolo, con un tono di sberleffo che mira anche alla persona.
Ripeto,c'è modo e modo di dissentire su qualcosa che non ci piace,se poi viene utilizzata la tecnica dell'ironia becera e provocatoria,io credo che non vada assolutamente bene.

Ecco l'articolo.giudicate voi...

http://www.pallequadre.com/2013/04/paolo-franceschetti-complottista-pranico.html

Che dire, il web è seriamente infestato di questi "signori" che mettono in dubbio tutto quanto vedono credendo di essere dei gran fighi. Se ne parlano in televisione è massonico o satanista, e giù a dire stronzate a nastro. In questo caso abbiamo di fronte un complottista new age, che oltre a sparare le solite ciance su massoneria e complotti spara stronzate assurde su alimentazione e cazzi vari:

Il post che mi ha segnalato Cesare infatti parla di "alimentazione pranica" e di come noi in realtà non dovremmo mangiare cibo, che è la droga massonica satanica per eccellenza (non chiedetemi che cazzo significa sta cosa).

Il post inizia con l'elogio di questa puttanata stellare a cui non crede neanche il più fanatico dei "santoni" indiani: vuolete un modo nutrirvi per parecchia più forza, salute, energia, forza fisica e mentale (dura di più anche la batteria?) e che farà risparmiare centinaia di euro rispetto al normale budget per l'alimentazione (per non parlare del risparmio collaterale! Niente più carta igienica, il water si sporca meno e risparmi un bel po' di tempo senza mangiare ne cacare)? Allora dovete provare l'alimentazione pranica.
Che dire, per lo meno la propone bene sta stronzata...

Poi tira fuori i nomi di dei gruppi death metal finlandesi dicendo che si alimentano pranicamente da anni, e che anche l'orso Ioghi è passato a questa "dieta". Sinceramente non ho capito un cazzo di cosa sta parlando, per cui copio direttamente lo stralcio:

"L'alimentazione pranica, da anni praticata da Genesis Sunfire (prima Jericho) e da Jasmuheen, e da sempre praticata da molti yogi orientali e da appartenenti alle società segrete di grado elevato"

Cioè, se i genesis sunfire e i jasmuheen non sono gruppi death metal finlandesi cosa cazzo sono?
Che si è inventato un pantheon di alieni o spiriti massoni?
Stiamo messi bene...

Comunque sia alimentarsi pranicamente significa non mangiare nulla, perchè anche quando mangiamo non assorbiamo "proteine o carboidrati", secondo lui l'unica fonte di sostentamento (fanculo ai lipidi, ma probabilmente anche a sali minerali e vitamine), ma assorbiamo il prana.

Come si assume il prana? Con la ghiandola pineale (chissà che cazzo gli sembra a sti fanatici del new age sta cazzo di roba...) ma prima bisogna passare da diversi stadi dietetici:
Priama vegetariana, poi vegana, poi etherista (che minchia è?), poi fruttariana e infine melariana.
Melariana significa alimentarsi di sole mele rosse...

Se sopravvivi alla dieta fruttariana e melariana puoi alimentarti pranicamente, che consiste in, udite udite, FISSARE IL SOLE!
Ma cazzo che cosa minchia li hanno inventati a fare gli occhiali da sole? Se non diventi cieco crepi di inedia, ma che cazzo di consigli dà questo cretino? Ma ci rendiamo conto che se trova una persona debole (per qualsiasi motivo: depressione, incapace di intendere e di volere, predisposta a bersi le peggio cazzate per qualche squilibrio mentale) questo la sta praticamente portando a danneggiarsi pesantemente?

Qui mi incazzo sul serio, decisamente, giocare con la salute della gente per vendere un libercolo di merda scritto buttando dentro le cazzate scritte in quel blog e venduto a quasi 19 cazzo di euro.
Ma non è un reato? Non è istigazione al suicidio e circonvenzione di incapace?
Ma è possibile propinare merda simile alla gente senza nessuna conseguenza? Ma come minimo dovrebbero fargli togliere quel post, o l'intero blog, dal web e ritirare dal mercato quella raccolta abominevole di cagate.

Il peggio comunque è anche la speculazione su omicidi e tragedie varie per portare acqua al proprio mulino... uno schifo che ho sempre odiato: due cazzate e si definisce "omicidio massonico", e via a vendere libercoli del cazzo. Speculare sulle disgrazie altrui, peggio di così penso nessuno possa finire.

Che dire, forse ci si può fare un paio di risate sull'alimentazione pranica di stocazzo e su altre stronzate, tenendo sempre a mente che qualcuno mentalmente fragile potrebbe cascarci (e ce ne sono stati molti che hanno provato il bretharanesimo e si stavano scazzando la salute) e farsi del male.
Però la speculazione sulle disgrazie no, non è accettabile.
Caro fraschetti sei uno sciacallo senza vergogna



se non ricordo male, nel suo articolo Paolo, non invitava ad abbandonare l'alimentazione ufficiale,ma faceva notare che ce ne sono delle alternative...

_________________
In Italia si rompe tutto.Anche il Governo delle astenzioni,anzi quello non è mai nato,perciò non vedo perchè si dovrebbe rompere.R.G
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rinoceronte78

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 40
Registrato: 21/03/12 20:08
Messaggi: 1134
Rinoceronte78 is offline 






italy
MessaggioInviato: Gio Mar 27 2014, 11:37:42    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

http://www.youtube.com/watch?v=-ZuQEZ4B4oo
_________________
In Italia si rompe tutto.Anche il Governo delle astenzioni,anzi quello non è mai nato,perciò non vedo perchè si dovrebbe rompere.R.G
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecniche di miglioramento personale e collettivo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008