Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Strage di Tempio ( sardegna )
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> delitti recenti
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Bambino di Rosamaria

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 25/01/14 12:32
Messaggi: 7
Bambino di Rosamaria is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Mag 20 2014, 01:56:40    Oggetto:  Strage di Tempio ( sardegna )
Descrizione:
Rispondi citando

Non ero intenzionato a usare questo nick, mi ero iscritto solo per potere avere accesso
a certe informazioni, comunque, il caso è questo :

http://lanuovasardegna.gelocal.it/olbia/cronaca/2014/05/19/news/strage-di-tempio-gli-azzena-conoscevano-i-carnefici-1.9258071

Quello che vi trovo di strano : non sanno di preciso quanti anni ha l'omicida ( o presunto tale ) , alcuni scrivono 32 anni, altri 34.

2- la velocità degli inquirenti nel giungere a conclusioni certe.

3 - i giornalisti scrivono che altre persone sarebbero stare riprese da telecamere, mentre da altre parti scrivono che il presunto omicida avrebbe aperto la porta ad altre persone, quindi la dichiarazione del presunto omicida che vi sarebbero state altre persone , è la stessa cosa che viene scritta anche dai giornalisti, e non è quindi del tutto campata in aria, visto che si vocia che ci sarebbero prove filmate di ciò, nonostante tutto gli inquirenti giungono in fretta e furia alla conclusione che ha agito da solo.

4- non vedo il motivo per cui dovrebbe avere avuto le chiavi di casa.

5- che uno riesca a strangolare 3 persone in una volta con del filo elettrico , è strano

6- Il presunto omicida stava facendo dei lavori in casa...ma non è una scusa del perchè un non familiare debba avere le chiavi.

7- Si dice che forse era l'amante della moglie uccisa, si presume che il marito lo sapesse che era stato il suo amante.... esiste qualcuno che dovendo fare dei lavori in casa, va a chiamare uno che era il suo ex amante o riguardo al marito , la persona che lo ha fatto cornuto, dare un occhiata alle pagine gialle per trovare una soluzione più conveniente no è ?

8- si parla anche di un commando omicida, ma gli inquirenti indicono conferenza stampa, stranamente in maniera repentina e dicono.... ha agito da solo..

9 - avrebbe ripulito il sangue, che senso ha ? se pulisci il sangue è perchè l'assassino nasconde i corpi per farli scomparire, ma invece avrebbe lasciato al loro posto i cadaveri e pulito il sangue. Non ha senso un azione del genere.

10- i giornalisti scrivono che " è stato fermato un amico di famiglia " , ma, non so se questa sia una cosa normale, omettono di dire in base a quali prove sarebbe stato fermato colui il quale si presume sia l'omicida, sembra spuntato dal cielo questo omicida...... che tipo di indagini e di logiche ci sono dietro per essere arrivati al fermo di quella persona ? non si sa... non lo dicono.. ( o forse da qualche parte è stato scritto, ma io non sono riuscito a trovarlo )

11 - soggettivamente le foto del presunto omicida danno l'impressione di uno che sapesse tutto già dal principio , ovverosia, come se la faccenda fosse stata costruita a tavollino e lui sapeva già di avere quel ruolo prefissato.

Torbidissima sta storia.... e anche strana.....

se mi dovesse essere sfuggito qualcosa, qualcuno con l'occhio di lince per aggiungere dettagli c'è sempre...
Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink

Post scriptum : Eccolo lo ho trovato ! il sistema ha sempre ragione, lo sapevo !

" Al giovane, i carabinieri che indagano sulla strage di Tempio, sono arrivati osservando attentamente le registrazioni della telecamera che controlla l'ingresso della gioielleria di via Villa Marina e che inquadra anche la porta della villetta della famigliola sterminata. E anche ricostruendo le telefonate ricevute negli ultimi giorni (sabato mattina compreso) dai coniugi Azzena. "

Ok, ormai le telecamere sono dappertutto, quindi niente da stupirsi, rimane il fatto che l'ora precisa del delitto non si sa e dalle telecamere vedi solo una persona che va e o esce dalla casa, comunque , si , si può arrivare alla persona, basta trarre un fotogramma dove si veda il viso, farlo vedere a vicini e conoscenti e chiedere chi è.

Si, però questo articolo, chi lo ha scritto deve essere un nobel del giornalismo :

http://www.globalist.it/Detail_News_Display?ID=58196&typeb=0

dall'articolo ...

"Nel frattempo gli specialisti del Ris di Cagliari oggi hanno continuato i rilievi all'interno della villetta degli orrori. Vanno alla caccia di tutte le tracce del commando che è entrato in azione sabato pomeriggio. Gli assassini degli Azzena volevano ripulire la scena del crimine ma hanno lasciato in giro tante impronte. Qualcuno di loro (ammesso che fossero in gruppo) si è anche ferito e nel pavimento del soggiorno ha lasciato qualche goccia di sangue. "

......

Il rapporto degli inquirenti: era da solo - Frigeri avrebbe agito da solo secondo gli inquirenti. "Elementi certi hanno portato al fermo dell'autore - ha spiegato il pm Domenico Fiordalisi-. Il ragazzino, testimone scomodo, è stato ucciso con modalità atroci". "Al momento non esistono elementi in base ai quali poter affermare che Frigeri abbia avuto dei complici" ha spiegato il pm, al termine dell'interrogatorio al quale hanno partecipato, oltre allo stesso procuratore di Tempio, il suo sostituto Angelo Beccu, il comandante del nucleo investigativo del reparto operativo provinciale dei carabinieri, Giuseppe Urpi, e l'avvocato del fermato, che si chiama Giovanni Azzena, proprio come una delle vittime.

O sono in gruppo o non sono in gruppo, se hanno trovato del sangue non ci vuole tanto a capire se è di uno solo o appartiene a persone diverse.

Se sono stati strangolati , il sangue delle vittime era poco, ma se secondo altre indiscrezioni giornalistiche sarebbero stati colpiti anche a sprangate, e , come dicono, l'autore degli omicidi avrebbe ripulito, in tutto quel casino è difficile che anche se un assassino si fosse ferito, poter dire che quella macchia di sangue è la sua.

Onestamente, i giornalisti scrivono che il presunto autore è caduto in una fila di contraddizioni che non stanno in piedi, ma onestamente, chi giornalisticamente racconta la faccenda, non mi sembra stia facendo diverso.

In un altro articolo, sempre su internet, si dice che i cadaveri sarebbero stati ritrovati in un lago di sangue...... come spiega questo che poi i carabinieri avrebbero trovato alcune macchioline di sangue degli autori degli omicidi, se di sangue ce ne era un lago, a chi viene in mente di dire : " Ha, questa macchiolina quì forse è dell'omicida " ??
Tra l'altro, sempre in questo articolo... poi piu' sotto si dice che l'autore ha pulito il sangue.... allora .... li hanno trovati in un lago di sangue o no ?? decidetevi.

Poi, credevo che quando si pulisce il sangue è perchè si fanno sparire i cadaveri...

ma no invece, hanno pulito il sangue , ma i cadaveri li hanno lasciati dentro casa nel luogo, anzi, sono stati accatastati uno sull'altro, vogliono dire che hanno fatto ordine, seguendo il ragionamento : mo li ammaziamo, poi facciamo un po di pulizia, mettiamo un po in ordine i cadaveri e ce ne andiamo.

Il punto è che trovo inquietante il modo di raccontare la descrizione di questo omicidio.... allo stesso modo dell'omicidio.....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mar Mag 20 2014, 01:56:40    Oggetto: Adv





Torna in cima
Bambino di Rosamaria

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 25/01/14 12:32
Messaggi: 7
Bambino di Rosamaria is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Mag 20 2014, 16:13:53    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Yahoo answer fa schifo, se devo cliccare su yahoo answer per ritrovarmi pubblicità con delle delizie di fatti simili dove ognuno dice una cosa diversa dall'altra.... non usatelo, fa schifo !
_________________
.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
peppermint

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 04/09/13 11:10
Messaggi: 272
peppermint is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Mag 20 2014, 17:52:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

20/05/2014 - LA STORIA
Il bambino torturato davanti ai genitori
La strage svela il suo ultimo orrore
Tempio Pausania, fermato un artigiano ex amante della madre. Era in casa durante il delitto, ma è caccia ai possibili complici



Lo hanno torturato e poi strangolato. Sotto gli occhi dei genitori che imploravano di risparmiarlo e di lasciarlo andar via. Gli assassini, invece, non hanno avuto pietà: hanno picchiato Pietro, gli hanno sfigurato il volto e lo hanno strangolato con il caricabatteria di un cellulare. La procura, ormai, non ha più dubbi: la verità sulla strage familiare di Tempio Pausania è ancora tutta da scoprire. Perché tanta violenza?
Una cosa, dopo l’autopsia di ieri, per i pm è ormai certa: Giovanni Azzena e la moglie Giulia non hanno ceduto e gli assassini prima hanno ucciso brutalmente un bambino di 12 anni, poi hanno finito i genitori: li hanno colpiti con una spranga alla nuca e così li hanno fatti fuori. Poi li hanno legati e spostati da una parte all’altra della casa, accatastandoli come sacchi uno sull’altro. «Almeno Pietro potevano risparmiarlo - dice in lacrime Giovanni Paolo, il compagno di banco - Quelli che lo hanno ucciso sono persone senza cuore». «Pietro - aggiunge la professoressa di italiano del bambino - era uno dei più diligenti della classe. Amatissimo dai suoi genitori».

Ma chi erano e quanti erano quelli che sabato scorso hanno sterminato la famiglia di Tempio Pausania? Per ora l’unico accusato di omicidio è Angelo Frigeri, un artigiano di 31 anni che da qualche tempo era disoccupato. Era amico e socio in affari di Giovanni Azzena e da lui reclamava dei soldi. In passato, come dimostrano le intercettazioni del 2008, era stato l’amante di Giulia e ora le chiedeva di intercedere per chiarire i pasticci col marito. Sabato mattina, di sicuro, ha fatto più volte avanti e indietro davanti alla casa di via Villa Marina. Domenica a mezzogiorno, invece, si godeva il più sconvolgente degli spettacoli a pochi passi dalla villetta degli orrori: mentre i carabinieri cercavano le impronte lasciate dagli assassini lui osservava la scena. I compaesani l’hanno visto e anche fotografato. «Era solo e silenzioso, sembrava impassibile - racconta il cameriere del bar di piazza Gallura - Non potevamo immaginare che avesse partecipato a questa strage». E fino a quando non è uscito dalla caserma in manette, accompagnato da un coro di insulti, nessuno ci credeva: «Sembra impossibile che sia stato un compaesano - commenta Antonello Menne - Ha commesso un delitto inaccettabile. Ma era da solo?».

Questa è la domanda chiave. I carabinieri e i magistrati fanno intendere che ci sono altre persone da cercare e l’accusa di omicidio volontario in concorso nei confronti di Angelo Frigeri lo dimostra con certezza. «Per ora abbiamo chiarito la posizione di una sola persona - sottolinea il procuratore Domenico Fiordalisi - Sulla sua responsabilità abbiamo messo insieme elementi oggettivi di assoluta certezza». Il più importante è il filmato di una delle tre telecamere che controllano la via. Angelo Frigeri si vede con chiarezza, ma non è l’unico a passare davanti alla casa degli Azzena tra le 12 e le 15. Per capire chi siano gli altri il suo racconto serve a poco. La versione l’ha cambiata tante volte e nel giro di poche ore.

Questa è la prima: «Sono andato a casa degli Azzena per riprendermi l’auto: Giovanni doveva rivenderla ma non l’ha fatto e così sono andato a portargliela via. Alle 11,30 me ne sono andato». Ma nelle immagini compare di nuovo anche più tardi. Ed ecco la seconda versione: «Mentre andavo via sono stato fermato da due napoletani che mi hanno minacciato con una pistola e costretto a salire nella casa. Dentro c’erano già tre cadaveri e mi hanno obbligato a ripulire tutto. Mi hanno detto che erano napoletani e uno l’avevo già visto in un paese vicino». Qualche ora più tardi il racconto cambia di nuovo. «Quelli che mi hanno obbligato a salire nell’abitazione erano di Tempio e hanno ucciso gli Azzena davanti a me: hanno litigato e li hanno colpiti in testa, poi mi hanno costretto a ripulire la scena». Chi sono questi personaggi misteriosi? Qualcuno è già finito in caserma, ma le persone giuste i carabinieri le stanno ancora cercando. I nomi forse li conoscono. E non sono quelli indicati dall’ex amico di famiglia.

http://www.lastampa.it/2014/05/20/italia/cronache/il-bambino-torturato-davanti-ai-genitori-la-strage-svela-il-suo-ultimo-orrore-a5r340fsNLx5euOQq7mATI/pagina.html

.....

Per ora c'è un solo accusato, Angelo Frigeri. Ma per la strage di Tempio Pausania, in Gallura, gli inquirenti stanno verificando anche la pista di eventuali complici. Tanto che nel provvedimento di fermo che accusa il 32enne di omicidio plurimo aggravato dall'efferatezza si legge: «in concorso con altri ancora da identificare».
FIGLIO UCCISO DAVANTI AI GENITORI. Intanto sono emersi altri terribili dettagli sulla morte della famiglia Azzena.
L'autopsia ha chiarito che Giovanni Azzena e la moglie, prima di essere strangolati con i cavi di un computer, sono stati colpiti alla nuca con qualcosa di molto pesante mentre il piccolo Pietro è stato strozzato con il filo di un caricabatteria per cellulari. Ma non solo. Il ragazzino di 12 anni sarebbe stato ammazzato sotto gli occhi dei genitori che imploravano di risparmiarlo.
MODALITÀ ATROCI. Per quanto la ricostruzione dei fatti sia ancora tutta da chiarire, Frigeri infatti avrebbe cambiato versione più di quattro volte, il procuratore capo Domenico Fiordalisi è convinto che «quel povero bimbo è stato ucciso con modalità atroci».
IL KILLER ERA STATO AMANTE DELLA VITTIMA. Inoltre, dalle intercettazioni dell’inchiesta per usura del 2008, che aveva fatto finire in galera Giovanni Azzena, è emerso che Angelo Frigeri in quegli anni avrebbe avuto una relazione sentimentale con Giulia Zanzani, la moglie di Giovanni e che in tempi recenti avrebbe approfittato della confidenza della donna per chiederle di intercedere nei confronti del marito a cui doveva, sembra, un dei soldi.
IL PADRE DEL KILLER «SCONVOLTO». Giorgio Frigeri, il padre di Angelo, ha affermato che «questa vicenda ci ha sconvolti e in questo momento vogliamo solo essere lasciati stare».
Martedì, 20 Maggio 2014

http://www.lettera43.it/cronaca/strage-di-tempio-pausania-il-bambino-torturato-davanti-ai-genitori_43675129913.htm
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bambino di Rosamaria

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 25/01/14 12:32
Messaggi: 7
Bambino di Rosamaria is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Mag 20 2014, 18:01:44    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E allora.... ?

Il procuratore capo Domenico Fiordalisi è uno schiavo monarch mentalmente controllato ....

Mi devo beccare tutta sta pappardella di cretinate scritta sopra secondo te ??


Post scriptum :

peppermint ha scritto:
20/05/2014 - LA STORIA
Il bambino torturato davanti ai genitori
La strage svela il suo ultimo orrore
Tempio Pausania, fermato un artigiano ex amante della madre. Era in casa durante il delitto, ma è caccia ai possibili complici



Lo hanno torturato e poi strangolato. Sotto gli occhi dei genitori che imploravano di risparmiarlo e di lasciarlo andar via. Gli assassini, invece, non hanno avuto pietà: hanno picchiato Pietro, gli hanno sfigurato il volto e lo hanno strangolato con il caricabatteria di un cellulare. **** La procura, ormai, non ha più dubbi: la verità sulla strage familiare di Tempio Pausania è ancora tutta da scoprire. Perché tanta violenza?


"........La procura, ormai, non ha più dubbi: la verità sulla strage familiare di Tempio Pausania è ancora tutta da scoprire......."

http://notizie.tiscali.it/regioni/sardegna/articoli/14/05/19/tempio-killer-immagini-video.html

Decidetevi : Il pm: «Ha agito da solo»Non ha dubbi il pm Domenico Fiordalisi che sta indagando sull’omicidio di Giovanni Maria Azzena, della moglie Giulia Zanzani e del figlio Pietro di 12 anni avvenuto domenica a Tempio Pausania, in Sardegna.

Non si possono riferire 1000 versioni differenti e contrastanti.

**** strangolato con il caricabatterie di un cellulare.... questa è una "chicca" rara...
Ma non faceva l'elettricista ??? perchè allora adesso salta fuori un cellulare ?

_________________
.


Ultima modifica di Bambino di Rosamaria il Mar Mag 20 2014, 20:13:07, modificato 4 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
peppermint

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 04/09/13 11:10
Messaggi: 272
peppermint is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Mag 20 2014, 18:20:34    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
E allora.... ?

Il procuratore capo Domenico Fiordalisi è uno schiavo monarch mentalmente controllato ....

Mi devo beccare tutta sta pappardella di cretinate scritta sopra secondo te ??


hai riletto quello che hai scritto tu? poi non parleresti di cretinate di altri.

Se il procuratore dici che è uno schiavo monarch mentalmente controllato è da crederti sulla parola?

Quindi?


Citazione:

Non si possono riferire 1000 versioni differenti e contrastanti.


e chi lo dice? tu.?...che le versioni siano differenti lo stanno dicendo gli inquirenti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bambino di Rosamaria

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 25/01/14 12:32
Messaggi: 7
Bambino di Rosamaria is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Mag 20 2014, 18:28:03    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

peppermint ha scritto:
Citazione:
E allora.... ?

Il procuratore capo Domenico Fiordalisi è uno schiavo monarch mentalmente controllato ....

Mi devo beccare tutta sta pappardella di cretinate scritta sopra secondo te ??
Citazione:


hai riletto quello che hai scritto tu? poi non parleresti di cretinate di altri.

Se il procuratore dici che è uno schiavo monarch mentalmente controllato è da crederti sulla parola?

Quindi?


Ho riletto, volevo solo che si capissero i miei dubbi che riflettono l'incoerenza di quello scritto dagli articoli e non indendeva essere nulla di definitivo


No, ma ci puoi fare un pensiero.



Post scriptum :
Sembra smanettato !

http://www.youtube.com/watch?v=L5hTsJbkw90

_________________
.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> delitti recenti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008