Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Rosemary's Baby & Polanski
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Testi di canzoni... poesie... romanzi, racconti... film... video musicali.
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Mr.Black

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 26/10/15 05:51
Messaggi: 4
Mr.Black is offline 






italy
MessaggioInviato: Gio Ott 29 2015, 06:35:56    Oggetto:  Rosemary's Baby & Polanski
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti. Mi ha stupito esplorare le sezioni del forum e non trovare nemmeno un topic dedicato a questo film di Polanski data la sua carica di simbolismi e di misteri che lo circondano, solo sul blog di Paolo se n'è parlato. Io ho sempre avuto una stima nei confronti di Polanski e del suo cinema, ma senz'altro da quando conosco il simbolismo rosacrociano un film come Rosemary's Baby è sembrato ai miei occhi di più che una metafora del marcio che si nasconde nella società, ma un vero e proprio racconto di un'alta borghesia (massonica?) infiltrata in ogni istituzione, facente parte di una setta satanica criminale che agisce manipolando mentalmente/fisicamente le vittime e senza lasciar vivo alcun sospettato. E' un film che mi ha angosciato non tanto per la storia in sè, ma per il fatto che è carico di simbolismi, i quali abbinati al realismo del film lo fanno quasi sembrare una cronaca di fatti realmente avvenuti, come fosse un reportage da insider di una simile setta satanica. Mi sembra evidente che qualcuno dietro la realizzazione del film ne sapesse più del dovuto. Il fatto che il film provenga da Hollywood è un segnale che il film è volutamente un messaggio celato rivolto al pubblico? Un piccolo atto di coming out dell'establishment che vuole mostrarsi, seppur in maniera velata? Data la mia conoscenza del cinema e della New Hollywood mi è venuto da pensare in buona fede che data la grande libertà che veniva concessa all'epoca ai registi che operavano con budget ristretti (come in questo film), Polanski e i suoi collaboratori avessero realmente voluto creare un'opera di denuncia allo stesso sistema che li ha messi sotto contratto. Sotto quest'ottica si potrebbe spiegare sotto un'altra chiave l'omicidio di sua moglie Sharon Tate poco meno di un anno dopo, quasi una ripicca del potere contro lo sgarro di Polanski; uccidere direttamente lui forse sarebbe stato troppo ovvio e rischioso?
Oltretutto su alcuni siti in rete si parla di come Sharon Tate possa essere stata sacrificata da Polanski per aprire la porta verso il successo, quando forse la stessa gente si scorda che dopo Rosemary's Baby Polanski dovrà aspettare anni per tornare ad avere un film successo nella propria carriera. E la storia dell'atto di pedofilila contro una quattordicenne? Non abbiamo sempre parlato di montature create ad arte per screditare una persona? E se anche quello fosse un atto per debilitare la figura di Polanski? Non voglio giustificarlo dall'atto in sé che mi pare sia realmente avvenuto, ma soffermarmi sul fatto che ben altri atti orribili rimangono nascosti mentre questo si è diffuso in tutto il mondo. Come ultimo punto mi viene in mente il suo magnifico film L'inquilino del terzo piano che in una scena mostra simbolismo egizio, e soprattutto La nona porta, anch'esso pregno di simbolismo e che parla di una setta satanica dell'altissima società che uccide gente secondo rituali ben precisi. Da un lato sembra una forte critica a queste sette, dall'altro in una delle scene finali sembra ridicolizzarle un po', riducendole a un gruppo formato per lo più da anziani annoiati che non ne sanno nulla di esoterismo. I dubbi crescono.
Voi che ne pensate?

_________________
"Quello che non ho è una camicia bianca, quello che non ho è di farla franca. Quello che non ho sono le tue pistole, per conquistarmi il cielo, per guadagnarmi il sole." - Fabrizio De Andrè
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Gio Ott 29 2015, 06:35:56    Oggetto: Adv





Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Testi di canzoni... poesie... romanzi, racconti... film... video musicali. Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008