Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Valentino Rossi
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Notizie varie. Giornali, altri blog, siti internet, politica
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
killrose

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/02/11 17:42
Messaggi: 9
killrose is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Feb 21 2011, 18:41:53    Oggetto:  Valentino Rossi
Descrizione:
Rispondi citando

Non ho trovato un post relativo e non sono nemmeno sicuro di postare nella sezione giusta comunque siccome ho trovato alcune coincidenze strane vorrei almeno mettere all'attenzione il dossier sul campione di motociclismo.

Per essere il più breve e diretto possibile le cose che voglio citare sono 4 e precisamente in ordine cronologico:

-la vicenda dell'evasione fiscale (2007-09)
-il suicidio del patrigno (2009)
-le minacce di morte (2010)
-la caduta dalla moto con conseguente grave infortunio (2010)

Prima di tutto vorrei dire che io considero questi eventi come possibili avvertimenti (almeno gli ultimi 3) legati ai soliti noti di cui un campione del genere sicuramente fa parte e forse precisamente riguardante il giro delle scommesse (Pantani docet) ma su questa ipotesi specifica non ho certezze.

L'EVASIONE FISCALE

8 ago 2007

ROMA - Valentino Rossi ha evaso il fisco per 25 milioni di euro, dovuti per gli anni 2000-2004. Infatti il centauro, del quale in questi giorni si parla in particolare per la love story con Elisabetta Canalis, ha ricevuto un accertamento milionario dall'ufficio di Pesaro dell'Agenzia delle Entrate, in base al quale risulta tra il 2000 e il 2004 un imponibile non dichiarato di 60 milioni. E dato l'importo molto elevato scatterà, con tutta probabilità, una denuncia alla magistratura per il reato di omessa dichiarazione. Le multe ipotizzabili raggiungono cifre stratosferiche: anche cento milioni di euro. Il campione si ribella a quella che chiama "leggerezza utilizzata per affrontare argomenti che mi riguardano". "Ieri - ironizza Rossi - fantasma nudo con la Canalis, oggi destinatario di accertamenti megagalattici, domani astronauta su Marte". Però poi aggiunge: "La questione sarà discussa nelle sedi adeguate, i miei consulenti la stanno esaminando". E di The Doctor parla il viceministro Visco: "Mi dispiace per Rossi,
del quale sono un grande tifoso. Ma le leggi devono essere rispettate".

Rossi ha comunicato al fisco di aver trasferito la propria residenza in Gran Bretagna il 15 marzo del 2000. La ricostruzione effettuata sulla base delle indagini condotte dall'ufficio di Pesaro dell'Agenzia, in collaborazione con la direzione regionale delle Marche e la Direzione centrale accertamento, avrebbe certificato che Rossi in questi anni, e più precisamente dal 6 aprile 2000, ha presentato le dichiarazioni tributarie in Inghilterra, ma per cifre irrisorie, attestando di essere residente ma non domiciliato. Per esempio, nel modello '730' del 2002 avrebbe dichiarato, attesta l'agenzia Ansa, solo 500 euro da fabbricati. Eppure secondo la classifica annuale di Forbes Rossi è tra gli sportivi più pagati: nel 2006 'valeva' 12 milioni di euro di ingaggio e 25 milioni di euro per attività di sponsorizzazione e merchandising.

Il trasferimento fittizio per l'Agenzia delle Entrate in Gran Bretagna gli ha permesso di usufruire del regime dei 'resident but not domicilied' che consente al contribuente di dichiarare solo i redditi prodotti in Inghilterra. Una situazione che non piace al governo italiano. "In base alle leggi britanniche - dice Visco - una più o meno fittizia residenza a Londra permette di non versare tasse nel proprio Paese. Ho chiesto agli uffici di verificare la rispondenza di queste norme allo spirito della Ue e di verificare se ci sono gli estremi per un eventuale ricorso a Strasburgo perché queste norme sembrano andare al di là della normale competizione tra Stati".

In questi anni, quindi, Rossi avrebbe dichiarato in Italia i soli redditi di fabbricati e in Inghilterra i redditi prodotti nell'isola, cioè quasi nulla. Scomparse, invece, le ricche sponsorizzazioni e il contratto con la Yamaha, la società per cui corre.

In effetti Rossi si era premunito, i suoi consulenti fiscali avevano costituito una seria di società estere alle quali sono stati intestati i vari contratti delle sponsorizzazioni. Tuttavia l'Agenzia delle entrate è riuscita a ricostruire tutti i passaggi che hanno portato alla nascita di società a cui sono intestati i vari contratti degli sponsor con sedi di volta in volta a Dublino, Londra o altri paesi. E la lista degli sponsor è molto lunga: si va dalla Telecom Italia alla birra Peroni, dalla Atladis alla Dainese.

Dalla ricostruzione dell'Agenzia delle entrate sarebbe emerso che, oltre ad avere in Italia la sede principale degli affari e interessi economici, Rossi ha mantenuto un solido legame "di natura sociale e familiare" con il suo Paese, e quindi deve pagare le tasse. La mattina dello scorso 3 agosto i funzionari dell'Agenzia delle entrate hanno notificato a Rossi, nei pressi della sua abitazione di Tavullia (Pesaro Urbino) l'accertamento per il quinquennio, suddiviso per anno d'imposta.

L'evasione per 25 milioni, in base alla normativa fiscale, può tradursi in una multa che può variare da due a quattro volte l'imposta evasa, quindi fino a 100 milioni. Tuttavia se invece Rossi decidesse di pagare entro 30 giorni, potrebbe ottenere sostanziose riduzioni. Ha naturalmente anche la possibilità di fare ricorso. Ma può incorrere anche in sanzioni di tipo penale, previste in tutti i casi nei quali la somma evasa ecceda i 75.000 euro.

Il sito Contribuenti.it, che fa capo a un'associazione non profit che si occupa dei diritti dei contribuenti, ricorda che Valentino Rossi si aggiunge a una lunga lista di sportivi accusati di aver evaso il fisco: tra questi Diego Armando Maradona, con oltre 30 milioni di euro, Loris Capirossi con 9 milioni, Alberto Tomba, Max Biaggi, il tennista Andrea Gaudenzi, il pilota Nicola Larini, Pierfrancesco Chili (moto) e il ciclista Mario Cipollini.


LA VICENDA SI CHIUDE COSI...

Lunedì, 11 Maggio 2009.

Valentino Rossi dopo aver fatto pace con il fisco vuole chiudere i conti anche con la magistratura pesarese, mettendosi alle spalle una storia che ha fatto molto discutere negli ultimi anni.

Il pilota di Tavullia ha chiesto il patteggiamento a sei mesi di reclusione per omessa e parziale dichiarazione dei redditi per il periodo 2001-2006. A quanto pare il pm Valeria Cigliola ha accolto la richiesta presentata dall’avvocato Lucio Monaco, legale del campione, ma non nella parte in cui si chiede la conversione in pena pecuniaria. Ad ogni modo Valentino Rossi non andrà in carcere. Infatti per lui ci sarà la condizionale e la non menzione sul casellario giudiziario. Il patteggiamento dovrebbe essere ratificato davanti al gip a breve.

Si dovrebbe chiudere in questo modo una vicenda che ha intaccato la serenità di Valentino Rossi e distratto parecchio il campione del mondo Yamaha. Ricordiamo infatti che nell’agosto 2007 l’Ufficio di Pesaro dell’Agenzia delle Entrate contestò a Rossi compensi non dichiarati per quasi 60 milioni di euro. Un evasione fiscale pari a 43,7 milioni di euro. Il pilota si era difeso affermando di aver rispettato la legge e di aver pagato tutte le imposte dovute nel Regno Unito, dove risultava residente. A tal proposito rilascio un comunicato video registrato nella sua residenza londinese che venne trasmesso da tutte le televisioni.

Ma in seguito alle polemiche suscitate e al desiderio di voltare pagina, nel febbraio del 2008 Valentino Rossi raggiunge un accordo con l’Agenzia delle Entrate patteggiando il pagamento di 19 milioni di euro per il periodo 2000-2004 e 16 milioni per il periodo 2005-2006. Una cifra notevole per mettere fine a questa storia e tornare a vincere nel motomondiale.


A voler vedere quindi il patteggiamento o meglio dire il condono si potrebbe interpretare come un avviso o anche come un soluzione a favore arrivata da chissà chi (ma noi sappiamo da chi) e che poi costituirà un pegno da pagare più in avanti.


CONTINUA...


Ultima modifica di killrose il Lun Feb 21 2011, 19:11:46, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Lun Feb 21 2011, 18:41:53    Oggetto: Adv






Torna in cima
killrose

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/02/11 17:42
Messaggi: 9
killrose is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Feb 21 2011, 18:55:32    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

PROSEGUE...

IL SUICIDIO DEL PATRIGNO

17 ottobre 2009

Morto suicida patrigno di Rossi:
«Terribile, non so cosa dire»
Secondo i giornali locali l'uomo aveva litigato con la mamma del pilota, che era ritornata a Tavullia

PESARO - Tragedia famigliare per Valentino Rossi: il secondo marito della mamma, Stefania Palma, è morto suicida all’età di 52 anni. Mauro Tecchi, un affermato ingegnere, si è puntato un fucile calibro 12 al petto, regolarmente detenuto, e ha fatto fuoco. La tragedia sarebbe avvenuta nella notte tra martedì e mercoledì, ma il corpo è stato scoperto solo venerdì. «Sono cose terribili, non so cosa dire». Queste le uniche parole di Valentino Rossi in Australia, a commento della tragedia che ha colpito la mamma Stefania.

UNA LITE DOMENICA SCORSA - Domenica scorsa tra Tecchi e Palma ci sarebbe stato un litigio che avrebbe spinto i coniugi ad allontanarsi, almeno per qualche giorno: Stefania era tornata a Tavullia, lui invece era rimasto nella casa coniugale di viale Trento. Stefania lo ha cercato al telefono martedì sera, inutilmente, poi mercoledì e giovedì. Venerdì ha deciso di tornare da lui, ma aveva un presentimento perché prima ha chiamato gli amici. Il corpo senza vita di Tecchi, scrive il Resto del Carlino, era nel letto, disteso sotto le coperte, con un cuscino attaccato al corpo come per attutire il rumore dello sparo. La depressione per motivi forse diversi da quelli che possono scaturire da un semplice litigio potrebbero aver portato l`ingegnere ad armarsi e fare fuoco contro di sé. Sia la polizia scientifica che la squadra mobile hanno effettuato rilievi per sincerarsi che la causa di morte non abbia avuto dinamiche diverse dal suicidio. Dai rilievi fatti si sono comunque esclusi elementi di violenza esterna ai danni del 52enne. L’uomo aveva acceso anche la televisione e nessuno, fra gli abitanti del quartiere, avrebbe sentito il colpo. Tecchi, sempre secondo quanto riferiscono i quotidiani locali, aveva anche risolto da pochi giorni il rapporto di lavoro con l’impresa di costruzioni per cui lavorava. Non ha lasciato biglietti per spiegare il suo gesto. Stefania Palma è stata vista uscire in lacrime dall’abitazione, dove ha riconosciuto il corpo del marito, sorretta dalle amiche. Il fratellastro di Valentino Rossi, Luca, di 12 anni, anche lui mini campione di moto, non è il figlio di Tecchi, ma il frutto di una lunga relazione avuta da Stefania Palma con un altro uomo. La Palma aveva sposato Tecchi, l’ingegnere morto suicida, due anni fa.


Questo suicidio qualche perplessità la lascia....

LE MINACCE DI MORTE

04/06/2010

Minacce di morte a Rossi
Stalker denunciato

Un operaio di Casale Monferrato, ossessionato dal campione, è stato denunciato. I messaggi: "Ammazzerò Valentino, gli sparerò un colpo di pistola al Mugello".

«Ammazzerò Valentino Rossi, gli sparerò un colpo di pistola al Mugello, durante il Gran Premio». Per una settimana la madre del campione pesarese ha ricevuto telefonate anonime di questo tenore. E non solo lei. Anche alle redazioni di alcuni giornali è stato recapitato questo sinistro messaggio, attraverso telefonate ed e-mail. Ma ieri, per il fuoriclasse di Tavullia e i suoi familiari, l'incubo è finito. R.R., un operaio di Casale Monferrato di 42 anni, è stato identificato e denunciato per minacce gravi dalla Digos della Questura di Pesaro. Le indagini sono state condotte nel più assoluto silenzio per non mettere in allarme lo stalker.

Una volta rintracciato, la polizia ha perquisito la sua abitazione trovandovi numeroso materiale riguardante il «Dottore», ritagli di giornale, numeri di telefono, indirizzi mail. Una serie di indizi schiaccianti che hanno costretto R.R. alla confessione. Attraverso internet l'uomo era riuscito a trovare anche il recapito della mamma di Valentino, Stefania Palma, impiegata del Comune di Tavullia. «Devo ringraziare la Polizia e il Questore di Pesaro - ha detto Rossi - sono riusciti a catturarlo in brevissimo tempo perché lui ha fatto un errore. Certo, dispiace sapere che c'è qualcuno che ce l'ha tanto con te senza motivo».

A quanto pare l'uomo era ossessionato da Rossi, e provava per lui un odio irrefrenabile perché tifoso della Ducati. Un'«ossessione» sportiva raccontata in film come «The Fan - Il mito», e che ha un precedente anche nella realtà, quando nel 1993, ad Amburgo, la tennista Monica Seles fu accoltellata da un folle tifoso di Stefi Graff durante un cambio di campo. «Abbiamo cercato di chiudere il più possibile le indagini proprio per permettere a Rossi di affrontare la gara con la necessaria tranquillità», ha spiegato il questore di Pesaro Italo D'Angelo. Così, a partire dalle 14 di oggi con le prove libere, Valentino potrà preoccuparsi esclusivamente dei tempi di Lorenzo e Stoner.


Bè qui direi che le cose che balzano all'occhio ci sono: la stessa tipologia del malato di mente della statuetta in faccia a Berlusconi, le iniziali R.R. e il riferimento al Mugello non è certo casuale (Firenze-Mostro-Dante) anche perchè esattamente il giorno dopo accade qualcosa...

CONTINUA...


Ultima modifica di killrose il Lun Feb 21 2011, 19:13:26, modificato 2 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
killrose

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/02/11 17:42
Messaggi: 9
killrose is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Feb 21 2011, 19:06:47    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

PROSEGUE....

INCIDENTE AL MUGELLO

Sabato 5 Giugno 2010 (il giorno dopo l'arresto dello stalker)

Valentino Rossi, incidente al Mugello. Almeno due mesi di stop

Frattura scomposta ed esposta di tibia e perone della gamba destra: così dice il referto della clinica mobile a proposito dell’incidente di Valentino Rossi questa mattina al Mugello nel corso delle prove libere del Motomondiale. Verrà operato in serata a Firenze e a quanto sembra l’intervento - complicato dato l’interessamento dell’apparato vascolare e nervoso e il rischio di infezioni legato all’esposizione della frattura - prevederà anche l’applicazione di un chiodo endomidollare e di quattro viti.

La dinamica: in uscita dalla prima delle due Biondetti e impostando l’omonima curva successiva, nel dare gas la ruota posteriore della Yamaha M1 (che con tutta probabilità non aveva ancora raggiunto la temperatura ottimale) ha perso aderenza sbalzando Valentino in un high-side culminato con l’impatto sull’asfalto.

Rossi ne avrà per almeno due mesi. Resta ora da capire chi sarà il suo sostituto nel team Yamaha ufficiale: tale decisione che potrebbe, peraltro, influire sugli assetti di qualche altra squadra, in un momento, come quello attuale, in cui i movimenti di mercato per la prossima stagione stanno entrando nel vivo.


Sappiamo bene che quando si parla di incidenti...tutto è provocabile.
Io vorrei farvi notare la dinamica alquanto strana: non accade in curva ne in frenata e tantomeno in piega, se visionate il filmato potete vederlo voi stessi, sembra che le ruote si blocchino di colpo con conseguente disarcionamento del pilota (che salta letteralmente in aria) e conseguenze abbastanza serie, che forse volevano esserlo di più, non lo sappiamo.

Il video è in qualità scadente e da distanza elevata ma stranamente non si riesce a reperirne uno diverso.



C'e' anche questa sequenza fotografica.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Lun Feb 21 2011, 23:06:36    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

comunque Rossi, secondo me nonostante le qualità innegabili....... facente parte di qualche associazione filosofica dove il simbolo sole e luna ... lo fa da padrone...... qualche aiutino ogni tanto lo ha preso........ e lo scorso anno ha sfidato i poteri occulti cercando di combattere per la vittoria nonostante erano chiari i segnali che il 99 doveva vincere........ il penultimo mondiale l'ha vinto con il sacrificio di un parente..... questo no.....

quesst'anno rossi sulla rossa potrà dominare?primo scoop dell'anno scorso..... ROSSI IS RED.....R.R.

saranno tutte fantasie?
Torna in cima
FrankJScott

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 16/10/20 19:34
Messaggi: 397
FrankJScott is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Ott 23 2020, 17:58:51    Oggetto:  Loved reading through this article :)
Descrizione:
Rispondi citando

Pressfarm is just a press repository that assists entrepreneurs discover writers to publish about their startups. Construct a list of reporters and get shown in start-up websites in minutes. Using our press outreach software, you can now look for writers from various marketers, textbooks and categories to find a very good fit for your story.

may also support write mail pitches, press produces, content marketing and much more.

Pressfarm genuinely believe that thinning down the area to writers who are probably be enthusiastic about your start-up is superior to sending bulk emails.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Notizie varie. Giornali, altri blog, siti internet, politica Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008