Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

MORTO MICHAEL JACKSON
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, ... 15, 16, 17  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Uccisi dal sistema
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Brando

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 20/02/09 12:34
Messaggi: 664
Brando is offline 






ireland
MessaggioInviato: Ven Giu 26 2009, 15:33:16    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

curiosità: la sua stella nella "Hollywood Walk of Fame" era stata posta nel 1984
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Giu 26 2009, 15:33:16    Oggetto: Adv






Torna in cima
Iscariota

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 39
Registrato: 08/03/09 03:10
Messaggi: 105
Iscariota is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Giu 26 2009, 17:34:03    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Stefania ha scritto:

Molto interessante questa interpretazione del video di "Beat it" (è in inglese purtroppo):

Lenon Honor Films - What Lies In Plain Sight
This documentary explores the possibility that the human species has been purposely blinded to things that are in plain sight. Using Michael Jackson's song and video "Beat It", the viewer can begin to see the many subliminal messages hidden within the lyrics and the dance choreography. This documentary is the first in a series of films by Lenon Honor.




Interessantissimo Twisted Evil , seguendo la chiave di lettura del videoclip proposta nel filmato si potrebbe concludere che descrive un rito di iniziazione a una qualche società segreta tipo la Skull & Bones??? Idea

Mi sfugge comunque il motivo di metterlo in un videoclip musicale, mah...

Resta comunque il fatto che praticamente in ogni videoclip musicale si possono analizzare vari livelli di messaggi subliminali e forse tutto si riduce alle teorie sugli archetipi dell'inconscio dei maggiori psicologi quali ad esempio Jung con cui non ho ancora molta dimestichezza purtroppo... Sad

E' curioso notare come ci si ricollega al topic delle "corna" di Elisa, nel video di Beat It Michael Jackson ripete più volte quel gesto Mr. Green
Inoltre qualche giorno fa seguendo il topic su David Bowie mi ero imbattuto in quest'altro video di Michael Jackson - Billie Jean:



Su wikipedia se ne trova una interpretazione ufficiosa ma non mi aveva proprio convinto il fatto che il titolo fosse stato scelto "a caso"...
Non mi ero avventurato nell'interpretazione ma anche questo video mi pareva altamente simbolico, in particolare ci vedevo un che di luciferico nella capacità di essere invisibile agli uomini e di "illuminare" ogni cosa che tocca... Confused
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Ven Giu 26 2009, 17:40:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Iscariota ha scritto:
Interessantissimo Twisted Evil , seguendo la chiave di lettura del videoclip proposta nel filmato si potrebbe concludere che descrive un rito di iniziazione a una qualche società segreta tipo la Skull & Bones??? Idea

Esatto! Quando l'ho visto, mesi fa, ho pensato proprio alla Skull & Bones. L'autore (mi pare... non l'ho riguardato) non fa mai il nome, ma il collegamento viene naturale...

_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Ven Giu 26 2009, 18:01:05    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Da Prison Planet di Alex Jones:


Jackson's Dangerous Album Cover Was Full of Occult Symbolism
Is that why his dabbling in the occult and secret societies has led to the recent charges of abuse?


From a Reader | September 9 2004

Evidence of the Freemasonic presence is also commonly found in the popular music of more recent times.

Michael Jackson hailed today as the King of pop, regarded as the greatest entertainer of all times, responsible for producing best selling albums in the World may not be known to be linked with the Freemasons. However, the cover of his "Dangerous" album had some interesting features on it. The Freemasonic symbol of the One Eye can be found and also the picture of a watery lake behind which laid burning flames. It seems as though anyone entering into the water would really be entering into the fire.

The cover also has on it a picture of a bald headed man well known to the occult as Alistair Crowley. He himself was a Freemason and wrote the book "The New Law of Man" which stated in it that it would one day replace the Qur'ân as the law of man.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Antonella

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 01/03/09 15:56
Messaggi: 162
Antonella is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Giu 26 2009, 19:46:35    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Stefania io sinceramente non ho mai capito il discorso degli artisti programmati, mind controlled ecc. A che scopo? Personalmente ritengo Jackson uno dei maggiori artisti mondiali, non si può non riconoscere il livello e l'innovazione della sua musica e del concetto di cantante. Probabilmente ci sarà qualcuno dietro, ma le doti in questo campo contano comunque. Potresti spiegarmi la tua idea?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
bendis

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 10/04/09 15:38
Messaggi: 44
bendis is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Giu 26 2009, 22:29:26    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Gennaro ha scritto:
Dagaz ha scritto:
Quoto Paolo...
Senza dolore alcuno per la sua scomparsa, non si piange chi ha sporcato l'infanzia di diversi bambini ed ha rinnegato la sua natura.
Il mondo dello spettacolo è pieno di cattivi esempi, Micheal ne rappresentava l'essenza.
Propongo inoltre di chiudere questo post in quanto per nulla pertinente.


Certo NON aiuta avere un padre satanista che abusa di te dall'età di 5 anni(fonte D.Icke e non solo...)
Chi viene abusato durante l'infanzia si sentirà sporco per tutta la vita e questo probabilmente si ricollega al fatto che Michael Jackson avesse il terrore delle malattie\virus.
Come dice Stefania NON facciamo facili moralismi:per ogni cosa c'è SEMPRE una spiegazione
Ps:madonna satanista pure lei.Forse NON lo sono i cugini di campagna......


che io sappia la maggior parte dei pedofili ha subito a sua volta violenze da bambino, quindi si può dedurre che il padre che ha abusato di lui abbia subito la stessa sorte quando era bimbo

icke dice solo che è stato abusato o anche che è stato una delle "cavie" del progetto MKultra?
ce l'hai mica un link che sarei interessata a sentire cosa dice su questi fatti?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Gennaro

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 18/01/09 21:40
Messaggi: 454
Gennaro is offline 






NULL
MessaggioInviato: Lun Giu 29 2009, 01:22:03    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

bendis ha scritto:

icke dice solo che è stato abusato o anche che è stato una delle "cavie" del progetto MKultra?
ce l'hai mica un link che sarei interessata a sentire cosa dice su questi fatti?


non mi pare che parli di mk ultra riferito a michael jackson,per il controllo mentale cita e racconta la raccapricciante storia di Cathy O'Brien e sua figlia kelly...



di icke non posso darti il link perchè sono info che ho letto sui 2 suoi libri :il segreto più nascosto e e la verità vi renderà liberi

per quanto riguarda Jackson:LEGGETE qua!

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Lun Giu 29 2009, 12:08:42    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Gennaro ha scritto:
per quanto riguarda Jackson:LEGGETE qua!



L'articolo è di Pandemia 1918.




sabato 27 giugno 2009

Michael Jackson assassinato, Obama bioterrorista ?

La giornalista austriaca Jane Burgermeister ha denunciato l'Organizzazzione Mondiale della Sanità, case farmaceutiche e adirittura il presidente americano, Barack Obama, di far parte di un piano di vaccinazione di massa contro l'influenza suina che ha come vero scopo la riduzione significativa della popolazione mondiale. Questo sembra essere in collegamento con la morte di Michael Jackson, e qualcuno accusa la CIA di averlo assassinato .

A monte della motivazione che la CIA avrebbe avuto per assassinare Michael Jackson ci sarebbe stato un accordo sottoscritto con il figlio del Re del Bahrein, lo Sceicco Abdullah bin Hamad al-Khalifa lo scorso Novembre a Londra che prevedeva che in cambio di milioni di dollari preventivamente versati a Jackson dallo Sceicco, la pop star avrebbe permesso che il suo tour di concerti "tutti esauriti" nel Regno Unito diventasse una piattaforma per metter in guardia il mondo da un imminente evento di genocidio di massa. Sia Michael Jackson che lo Sceicco Abdullah bin Hamad al-Khalifa sono stati a lungo dei supporter della coraggiosa giornalista investigativa autriaca Jane Burgermeister che sta tentando di metter in guardia il mondo che sta per essere compiuto il più grande crimine contro l'umanità.
Jane Burgmeister ha inoltre recentemente denunciato, presso l'FBI, l'Organizzazzione Mondiale della sanità - OMS (WHO) , le Nazioni Unite - ONU(UN) e molti funzionari governativi di alto rango di di bio-terrorismo criminale e di tentativo di commettere un assassinio di massa. La giornalista ha anche preparato una ingiunzione contro le vaccinazioni forzate che stanno per essere imposte in America. Queste denunce seguono quella che la Burgmeister aveva fatto in aprile contro la Baxter AG e la Avir Green Hills Biotechnology in Austria per aver prodotto un vaccino contaminato contro l'influenza, affermando che questo era un atto deliberato per causare e trarre profitto da una pandemia.
Nelle sue accuse la Burgmeister presenta evidenze di atti di bioterrorismo che sono in violazione delle leggi americane compiuti da un gruppo operante all'interno degli USA sotto la direzione di banchieri internazionali che controllano la Federal Reserve, e che comprende anche l'Organizzazione Mondiale per la Sanità, le Nazioni Unite e la Nato. Questo bioterrorismo avrebbe come scopo quello di compiere un genocidio di massa contro la popolazione degli Stati Uniti attraverso l'utilizzo di un vaccino contro l'influenza geneticamente manipolato, allo scopo di causare la morte. Questo gruppo godrebbe della complicità di uffici governativi di alto livello negli Usa.
Specificamente, le accuse sono rivolte verso Barack Obama, Presidente degli Stati Uniti, David Nabarro, Coordinatore per l'Influenza presso le Nazioni Unite, Margaret Chan, Directore Generale dell'Organizzazione Mondiale per la Sanità, Kathleen Sibelius, Secretario del Dipartimento della Salute e dei Servizi in America, Janet Napolitano, Secretario del Dipartimento della Sicurezza nazionale, David de Rotschild, banchiere, David Rockefeller, banchiere, George Soros, banchiere, Werner Faymann, Cancelliere Austriaco, Alois Stoger, Ministro della Sanità Austriaco, e molti altri, che farebbero parte di questo gruppo internazionale criminale che avrebbe già sviluppato, prodotto, stoccato ed impiegato armi biologiche per eliminare la popolazione degli Stati Uniti ed altri paesi per vantaggi economici e politici.
La denuncia contesta agli accusati di aver cospirato gli uni con gli altri allo scopo di ideare, finanziare e prendere parte alla fase finale dell'implementazione di un piano segreto bioterroristico internazionale che coinvolgerebbe anche le compagnie farmaceutiche Baxter e Novartis. Ciò sarebbe stato compiuto attraverso la bioingegneria ed il rilascio di agenti biologici letali, specificamente i virus dell'influenza aviaria e di quella suina allo scopo di avere un pretesto per richiedere un programma di vaccinazione obbligatoria di massa che diventerebbe il mezzo per somministrare un agente biologico tossico in grado di causare la morte o la debilitazione dei cittadini degli Stati Uniti. Questa azione è in violazione del Biological Weapons Anti-terrorism Act degli Stati Uniti.
E' interessante notare anche che nel giorno dell'assassinio di Michael Jackson, il Centro Americano per la Prevenzione ed il controllo delle malattia ha diffuso un comunicato che dichiarava che i loro modelli matematici mostravano che 1 milione di americani ha già contratto l'influenza suina e che sono già state istituite delle Aree Contaminate di Emergenza negli Stati Uniti.
Nonostante la consapevolezza che Michael Jackson ha condotto una vita problematica, non può essere sottaciuto che la star ha mostrato un amore reale verso tutta l'umanità, come espresso da lui nel coro dell'inno al genere umano, We are the world.


Fonti:
Michael Jackson assassinato dalla CIA



Giornalista accusa l'OMS e l'ONU di Bioterrorismo e Intenzione di Commettere un Omicidio di Massa

_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Lun Giu 29 2009, 12:16:50    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



Michael Jackson, Mind Control Victim?

While we’re on the topic of magicians, I’d like to go back to this whole thing about Michael Jackson having a “personal magician”. I mean, I know the dude is weird, but let’s just say that doesn’t necessarily justify having a person who travels around with you acting as your not tongue-in-cheek personal magician. I mean, this guy also “controls” interviews with Jackson and even speaks on his behalf sometimes.

This character seems to go by the name of Majestic Magnificent, or Majestik Magnificent with a “k” at the end. and he’s also been spotted as “Majestic the Magnificent.” An article on the Austin Chronicle goes into more investigative depth on the subject. No record seems to exist of Majestic as a professional magician besides a mention in a blog in 2003. Also that year, Majestic/k intervened during a BBC interview with Jackson’s dad:

Majestik then says he will cancel the interview if another question is asked about Michael Jackson’s nose.

Theroux asks Mr Jackson if he wishes his son had a partner.

When he describes partner as “boyfriend or girlfriend”, Majestik says: “What are you trying to say, that Michael’s gay?”

Majestik says the question is disrespectful to Joe Jackson, who later says “we don’t believe in gays. I can’t stand them.” Mr Jackson then calls an end to the interview.

In another interview, Majestic/k says that before being Jackson’s personal magician, he was Muhammad Ali’s. Supposedly Majestic/k has been affiliated with Jackson since at least 1993. And yet so little is known about him. It’s extremely suspicious. Also extraordinarily weird is that Majestic/k is reportedly part of the reason that Jackson is now using Louis Farrakhan’s Nation of Islam as personal bodyguards. I’ll have to look into this more, but this site says both Majestic and the Nation were brought in by Jermaine Jackson. One of the first tidbits I found about this aspect of the story actually comes from a Saturday Night Live Weekend Update transcript:

According to Magnificent Majestic, Michael Jackson’s personal magician, the purpose of Michael’s recent meetings with the nation of Islam is to insure that nobody is taking advantage of him financially. So don’t worry everyone - Michael Jackson’s personal magician is ensuring that nobody is taking advantage of him financially.

At first I just thought Jackson having a personal assistant was hilarious. Now I’m beginning to wonder if there’s not more to it than meets the eye. Let’s examine some more of the facts. First of all, Jackson is currently involved in an extremely public trial over child sex abuse. Jackson has maintained his innocence throughout. Regular readers of sites like Rigorous Intuition ought to be standing up and taking notice at this point. The author of that site, Jeff Wells, frequently delves into far out stories about ritual child abuse, and also blackmailing powerful public figures by forcing them into compromising situations.

I know it’s a pretty far-out leap for most “normal” people, but could Majestic Magnificent be more than just a “magician” - could he also be some sort of CIA Monarch mind-control handler for Jackson? Is there any possibility that Michael Jackson is actually a victim of or “asset” of some occult-intelligence organization? I personally have a hard time believing that Jackson is a pedophile (check out my archetypal analysis of him and his Peter Pan myth) - although if he had alternate personalities covered by layers of trauma, he might not even know about it himself. Or, conversely he might have figured it out, and trying to overcome it, and reclaim his lost innocence is what drove him into the whole Peter Pan fantasy to begin with. Maybe it’s all an attempt by Jackson to reclaim his inner “Paperboy”. I know I’m a bit of a weirdo, but for some reason, it’s more plausible to me that Jackson is a split-personality mind-control asset gone haywire than just a celebrity freak who likes to fool around with little boys. Maybe that’s just a more “fun” and less creepy explanation though. Who knows.

Anyway, the question of Jackson’s involvement with the CIA was first raised to me by Garrett. He tracked down a link to the CIA through Jackson’s close personal friend Uri Geller (who I have another story about in a minute). An article on the Scotsman explains a possible Geller-CIA link:

Ronson began his journey into the US army’s heart of cerebral darkness in London, where he got a tip from Uri Geller - the psychic famed for bending spoons on TV in the 1970s. “Under Clinton, the nuttiness was at the fringes but the dynamic changed when the Bushes got into power and it felt like the nuttiness was now at the core of things,” Ronson tells me at his Soho club. “So I started asking around and then I heard about remote viewers and psychic spies and, right here on the roof terrace in this building, Uri Geller told me that he’d been ‘re-activated’.”

I ask why the US military might have brought Geller back in from the cold. The simple answer is that Geller once belonged to an unofficial unit of psychic spies, formed in the 1970s to read the future and conduct experiments into the supernatural for the US military. Geller’s tip led Ronson to Glenn Wheaton, a retired sergeant and former Special Forces psychic spy who confirmed that the military funded this unofficial unit. There was more to the psychics, however, than trying to “remotely access” Soviet weapons plans or predict China’s next move. They were looking at new forms of warfare, including walking through walls, adopting a cloak of invisibility, even stopping an animal’s heartbeat by staring at it.

The guy in this quote, Jon Ronson is the author of the new book, The Men Who Stare At Goats which is making a bit of a splash among fringe counter-cultural groups. Many other sources seem to connect Uri Geller to working for both the CIA, FBI, KGB and Mossad at various points in his career. Even a seemingly official site of his says:

Mike worked out that Uri would very likely be happy to help out Uncle Sam if Uncle Sam helped out Uri. And another thing; he may not have been representing CIA policy exactly, but Mike was seriously interested in the possibilities of psychic spying, and of Uri doing a little work from the outside looking in at the KGB’s building in Mexico City. All in all, he seems to have concluded, Uri Geller was a useful asset to the CIA. Not only that, but Mike was fascinated by the fact that the Jimmy Carter, who was due to move into the White House in January, appeared to be a fan of the paranormal. Could Geller be used to eat away at those surrounding Carter and help bring about funding for an official paranormal programme at the CIA?

Interesting factoid: Michael Jackson’s 1995 album HIStory included a song called “Tabloid Junkie” one of the opening lines of which is:

Speculate to break the one you hate
Circulate the lie you confiscate
Assassinate and mutilate
As the hounding media in hysteria
Who’s the next for you to resurrect
Jfk exposed the cia
Truth be told the grassy knoll
As the blackmail story in all your glory

I know this doesn’t “prove” anything, but it seems noteworthy that Jackson mentions exposing the CIA in a line on a popular record. And shortly thereafter talks about blackmail. The weirdest part is I didn’t even know this before I started writing this post. WHOA! This is even weirder. Apparently also on that album is a song called “D.S.” the opening lyrics of which are:

They wanna get my ass
Dead or alive
You know he really tried to take me
Down by surprise
I bet he missioned with the CIA
He don’t do half what he say

Don Standdon is a cold man
Don Standdon is a cold man
Don Standdon is a cold man
Don Standdon is a cold man

There is also a theory circulating online about this song - that it’s actually about a District Attorney from Santa Barbara county named Thomas Sneddon. This article claims that the Don Standdon mentioned above is actually “Dom S. Sheldon” which when sung sounds like “ThomaS Sneddon”. Apparently Sneddon has been trying to build a case against Jackson since the 1990’s. Other lyrics sites online also confirm the “Dom Sheldon” interpretation, and some even say outright “Tom Sneddon.”

I’m also curious about this later line in the song:

Does he send letters to the FBI?
Did he say to either do it or die?

Was Sneddon trying to blackmail Jackson with the child abuse stuff, and then Jackson didn’t go for it, so Sneddon launched his trap? To me, the picture looks more and more like Jackson began trying to “out” CIA agents in this album. Whether it was real or imagined, it’s an extremely creepy connection worth investigating more. I don’t actually have or know that album much at all. But if anybody could offer a more detailed reading of it with this theory in mind, I’d love to read it. Majestic Magnificent seems to have come on the seen shortly before Jackson released this album. Was he a last ditch effort by the CIA to send somebody in to reign Jackson in again to their control? Maybe that’s a flawed direction of research - especially in light of the information about the Nation of Islam acting as bodyguards for Jackson. Why would Jackson hire basically an ideological para-military force for protection? Who’s he afraid of? This shit just gets deeper and deeper.

UPDATE!

Thanks to some responses to a posting I did about this on the Rigorous Intuition Forum, I tracked down a very very interesting connection. Let me give you a little background information first before we go on. After 9/11, there was a benefit concert somewhere near Washington, which Michael Jackson was invited to play. An LA Times article explains that Jackson was looking for a place to stay during this time period:

Jackson’s visit came about as a result of a call from “a friend from the White House,” Coe said. The call came from David Kuo, deputy director of the Office of Faith-Based Initiatives, who helped put together the United We Stand concert. When Kuo learned that Jackson needed a place to stay, he thought of Cedars. “It’s a private unknown place that offers anonymity in a peaceful environment,” he said. “Part of the whole Fellowship belief is you can help people who are down and out by helping people who are up and out.”

The place they are referring to is called Cedars. It is the headquarters of a behind-the-scenes Christian Reconstructionist group called the Fellowship, also known as the International Foundation. Wayne Madsen’s article, Christian Mafia Part II has more about the Fellowship and their dealings. But let’s look first at what they say about this place called Cedars. First and foremost we have this absolutely juicy tidbit:

According to a senior Pentagon official, the Cedars had been used as a CIA safe house prior to the Fellowship’s purchase of the estate.

Now, I don’t know how the CIA works, but I do know that expression: “Once a company man, always a company man,” and I suspect the same goes for their locations, though they get shuffled around through various front groups. A simple real life example: a friend of mine used to be a minor player in the Miami club scene some years back. He helped run various venues, and worked behind the scenes as a promoter. He told me stories about what happens to clubs where bad shit goes down - like a shooting or other high profile crime. Everybody gets freaked out and stops going there. So the clubs close down. The real owners go through all the paper-work to sell the club, put it under “new” ownership and management and then re-open it. But it’s all just sleight-of-hand. No real change has been made except in public perception - the only kind of change that actually seems to matter.

Another article has some interesting information about the Fellowship’s other activities:

The Fellowship (Getter’s preferred label for the group) also has brought several notorious, right-wing Latin American generals to Washington for prayer meetings — men connected to the torture of civilians and CIA-linked death squads.

Well, as long as they’re only praying, right? Whew! What a relief!

Getter quotes the group’s long-time leader, Doug Coe, 73, as saying that its mission is to establish a “family of friends” around the world by spreading the word of Jesus to powerful people: “The people that are involved in this association . . . are the worst and the best. Some are total despots. Some are totally religious. You can find what you want to find.”

And a supporting quote from the LA Times article:

Coe said the group’s mission is to create a worldwide “family of friends” by spreading the words of Jesus to those in power. He believes that people of every religion–including Muslims, Jews and Hindus–are swayed by Jesus. If he can change leaders’ hearts, he said, then the benefits will flow naturally to the oppressed and underprivileged.

So, was Michael Jackson’s stay with this group “purely a matter of convenience” or was there more going on here? Just who was that guy who invited Michael to stay there again? The Madsen article explains:

According to a September 27, 2002 Los Angeles Times article by Lisa Getter, Jackson’s stay at the Cedars was arranged through David Kuo, George W. Bush’s White House director of the Office of Faith-based Initiatives. Kuo, a former CIA employee who co-wrote a book with Ralph Reed, had been Executive Director of the Center for Effective Compassion, founded in 1995 by Arianna Huffington and Marvin Olasky. Olasky is a Jewish convert to evangelical Christianity, a major Christian reconstructionist proponent, and an ardent supporter of George W. Bush. Kuo also previously worked for the Christian Coalition and Senator John Ashcroft.

And there we have it. We started out with magicians and end up with plans by Christians to institute theocracy in America. Just what are Jackson’s religious views, I’m trying to figure out. I’ve heard he’s a Jehovah’s witness, but I also just read he denounced his faith in 1987. Here’s a more elaborate article on whether or not he still is one. I guess I’m just wondering what he’s doing staying with Christian Reconstructionists one day, and cozying up to the Nation of Islam the next. This just gets deeper and deeper still…

ALSO check out my follow-up article to this, The Pied Piper of Neverland!


- END -

_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Lun Giu 29 2009, 12:21:15    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



Michael Jacksons Personal Magician - is he MK Monarch handler

This character seems to go by the name of Majestic Magnificent, or Majestik Magnificent with a "k" at the end. and he's also been spotted as "Majestic the Magnificent." An article on the Austin Chronicle goes into more investigative depth on the subject. No record seems to exist of Majestic as a professional magician besides a mention in a blog in 2003. Also that year, Majestic/k intervened during a BBC interview with Jackson's dad:


Majestik then says he will cancel the interview if another question is asked about Michael Jackson's nose.

Theroux asks Mr Jackson if he wishes his son had a partner.

When he describes partner as "boyfriend or girlfriend", Majestik says: "What are you trying to say, that Michael's gay?"

Majestik says the question is disrespectful to Joe Jackson, who later says "we don't believe in gays. I can't stand them." Mr Jackson then calls an end to the interview.


In another interview, Majestic/k says that before being Jackson's personal magician, he was Muhammad Ali's. Supposedly Majestic/k has been affiliated with Jackson since at least 1993. And yet so little is known about him. It's extremely suspicious. Also extraordinarily weird is that Majestic/k is reportedly part of the reason that Jackson is now using Louis Farrakhan's Nation of Islam as personal bodyguards. I'll have to look into this more, but this site says both Majestic and the Nation were brought in by Jermaine Jackson. One of the first tidbits I found about this aspect of the story actually comes from a Saturday Night Live Weekend Update transcript:

According to Magnificent Majestic, Michael Jackson's personal magician, the purpose of Michael's recent meetings with the nation of Islam is to insure that nobody is taking advantage of him financially. So don't worry everyone - Michael Jackson's personal magician is ensuring that nobody is taking advantage of him financially.

At first I just thought Jackson having a personal assistant was hilarious. Now I'm beginning to wonder if there's not more to it than meets the eye. Let's examine some more of the facts. First of all, Jackson is currently involved in an extremely public trial over child sex abuse. Jackson has maintained his innocence throughout. Regular readers of sites like Rigorous Intuition ought to be standing up and taking notice at this point. The author of that site, Jeff Wells, frequently delves into far out stories about ritual child abuse, and also blackmailing powerful public figures by forcing them into compromising situations.

I know it's a pretty far-out leap for most "normal" people, but could Majestic Magnificent be more than just a "magician" - could he also be some sort of CIA Monarch mind-control handler for Jackson? Is there any possibility that Michael Jackson is actually a victim of or "asset" of some occult-intelligence organization? I personally have a hard time believing that Jackson is a pedophile (check out my archetypal analysis of him and his Peter Pan myth) - although if he had alternate personalities covered by layers of trauma, he might not even know about it himself. Or, conversely he might have figured it out, and trying to overcome it, and reclaim his lost innocence is what drove him into the whole Peter Pan fantasy to begin with. Maybe it's all an attempt by Jackson to reclaim his inner "Paperboy". I know I'm a bit of a weirdo, but for some reason, it's more plausible to me that Jackson is a split-personality mind-control asset gone haywire than just a celebrity freak who likes to fool around with little boys. Maybe that's just a more "fun" and less creepy explanation though. Who knows.

_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Lun Giu 29 2009, 12:26:06    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Jackson: «Non è stato un infarto»
Effettuata una nuova autopsia


L'esame chiesto dalla famiglia. Sospetti su cocktail letale di farmaci. Interrogato il medico personale di Jacko


LOS ANGELES - Le polemiche sulla fine di Jackson sono destinate a crescere. I familiari hanno chiesto ufficialmente una seconda autopsia, indipendente, dopo quella fatta venerdì dalle autorità ufficiali di Los Angeles, in California. Il secondo esame è già stato effettuato ma anche in questo caso i risultati si faranno attendere per diversi giorni. La posizione dei familiari di Jacko è molto semplice: si sospetta che il medico personale del cantante, Conrad Murray, gli abbia iniettato una dose troppo forte di medicinali (si parla del Demerol, un antidolorifico), che avrebbero poi provocato l'arresto cardiaco. Il coroner della contea di Los Angeles, dopo la prima autopsia, ha detto che ci vorranno tra le 4 e le 6 settimane, essendo necessari esami tossicologici più approfonditi, per conoscere le cause esatte della morte del cantante. Nel frattempo, la salma di Jackson è stata restituita alla famiglia, che ha avuto il permesso di organizzare i funerali. Se si svolgeranno a Los Angeles potrebbero attirare decine di migliaia di persone provenienti da tutto il mondo.

INTERROGATO IL MEDICO - La polizia di Los Angeles ha «ascoltato a lungo» il medico di Michael Jackson, Conrad Murray, al fianco del cantante dallo scorso maggio, per assisterlo nella tournè che avrebbe dovuto iniziare il mese prossimo. Murray, presente al momento del collasso del cantante giovedì scorso, ha fornito informazioni che «aiuteranno le indagini», ha spiegato un portavoce della polizia. La portavoce del medico, Miranda Sevcik, ha precisato che Murray, interrogato per 3 ore, non è considerato persona sospetta. «Ha contribuito a identificare alcune circostanze relative alla sua morte e chiarito alcune incoerenze», ha aggiunto la portavoce. Murray ha accompagnato Jackson all'ospedale in autoambulanza ed è rimasto alcune ore all'Ucla Medical Centre per parlare con i familiari.

I FAMILIARI - La famiglia Jackson, indecisa tra una cerimonia privata o un grande raduno pubblico per i funerali, vuole saperne di più sulle persone che circondavano il cantante nelle sue ultime settimane di vita. In particolare vuol saperne di più sul ruolo svolto dal medico e il personale del promoter AEG Live, che doveva organizzare i 50 concerti del «re del pop» previsti a Londra a partire da luglio. Michael Jackson non ha mai informato la famiglia della struttura allestita per gestire i suoi affari, ha aggiunto la fonte, precisando che i suoi consulenti avevano parlato dell’esistenza di un testamento che potrebbe esser stato redatto molti anni fa. Un’ambiguità che infastidisce il clan Jackson. «Ci sono decisioni che sono prese senza che la famiglia ne sia a conoscenza. Questo diventa un problema», ha affermato la fonte. Randy Philips, presidente di Aeg, ha dichiarato venerdì che lo stesso Jackson aveva insistito perché il dottor Murray lo accompagnasse a Londra per i suoi prossimi concerti. «Avremmo preferito non avere un medico a tempo pieno perché ci sarebbe costato meno in termini di alloggio e di viaggio, ma Michael ha insistito perchè fosse coinvolto», ha dichiarato Philips, «Michael diceva che aveva un legame particolare con lui».

LE POLIZZE - L’attività professionale del dottor Murray, che esercita in California, nel Nevada e in Texas, versa da anni in difficoltà finanziarie, secondo documenti ufficiali. Così, il suo studio del Nevada, Global Cardiovascular Associates, ha speso oltre 400.000 dollari per decisioni della magistratura e il dottor Murray deve fronteggiare almeno altri due casi e molti controlli fiscali. Randy Philips ha d’altra parte indicato che Aeg Live aveva sottoscritto molte polizze assicurative in caso di annullamento dei concerti e che Jacko si era sottoposto con successo a molti esami fisici a febbraio. «Abbiamo una copertura relativamente buona, ma molto dipenderà dai risultati tossicologici» dell’autopsia, ha dichiarato, «dobbiamo conoscere la causa del decesso».

«PRENDEVA IL DEMEROL DA 20 ANNI» - Ma si fanno sempre più insistenti intanto le voci di un possibile abuso di farmaci da parte del re del pop. Secondo il Sun Michael Jackson è stato ucciso dal cocktail di otto farmaci che quotidianamente si somministrava. Il tabloid, che cita fonti dell'entourage del re del pop morto giovedì, ha anche pubblicato la lista dei farmaci che Jackson assumeva, tra cui figurano tre potenti antidolorifici che non andrebbero mai combinati tra loro, che e invece Jackson utilizzava nello stesso giorno. L'Abc che cita un ex video produttore, Marc Shaffel spiega che Michael Jackson era «dipendente dal Demerol da più di 20 anni» e «assumeva cocktail di altri farmaci tra cui l'Oxycontin», un oppioide. «All'esterno nessuno sapeva ma la cosa era nota tra quelli che gli stavano intorno». «La notizia mi ha colpito, ma sapevo che era solo una questione di tempo, che qualcosa del genere sarebbe accaduto. L'avevo detto, con questo ritmo sarebbe morto prima dei 50 anni», ha concluso Shaffel.

I FAMILIARI ORGANIZZANO I FUNERALI- I familiari di Jacko nel frattempo si sono riuniti nella residenza di Encino, distretto sulle colline di Los Angeles, per discutere dell’organizzazione dei funerali del re del pop e occuparsi dei suoi tre figli. Lo rivela una persona vicina alla famiglia dell'artista deceduto giovedì pomeriggio per un presunto arresto cardiaco, secondo la quale i familiari si sentono confusi, spaventati e arrabbiati per la mancanza d’informazioni su chi è stato accanto alla popstar nei suoi ultimi giorni di vita. La fonte, che ha richiesto l’anonimato, ha spiegato che la famiglia di Jackson vuole sapere di più sul ruolo di Aeg Live, il promoter che stava organizzando i 50 concerti alla 02 Arena di Londra, nella vita dell’artista. Vogliono sapere di più sul ruolo dei suoi consulenti e degli agenti che sono stati coinvolti da Aeg Live.


27 giugno 2009(ultima modifica: 28 giugno 2009)


_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Lun Giu 29 2009, 12:53:56    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



Il Re è morto..

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


La realtà è un gioco di luci ed ombre, elementi visibili ed elementi invisibili. Come ho già scritto in precedenza il numero 101 spesso utilizzato in film e romanzi fa da riferimento occulto alla realtà in cui viviamo (in 1984 di Orwell per esempio, la stanza 101 è quella dove vengono rieducati coloro che non si conformano allo standard).

Il 101, oltre ad indicare il codice binario che governa la realtà, è anche la rappresentazione numerica dell' altare sacrificale utilizzato nelle funzioni religiose (più o meno nella maggior parte delle cerimonie religiose - incluse quelle cristiane - l'altare ricorda la figura di cui sopra, vi sono due oggetti fallici ai lati (1) e l'oggetto del sacrificio al centro (0)).

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


I due falli laterali rappresentano corrispettivamente luce ed ombra, Luce ed ombra vengono ricollegate come nel disegno al Sole (mitologicamente ed astrologicamente associato a Gesù Cristo ed al segno del Leone) ed alla Luna, quest' ultima, è ulteriormente ricollegata al Dio egiziano dell' oscurità Seth, corrispondende al greco Chrono ed al Dio romano Saturno.

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Crono divora i suoi figli

I due falli vengono anche chiamati i "due guardiani", coloro che hanno mitologicamente il compito di "tener chiuse" le porte di questa realtà.

Nel mondo dello spettacolo, spesso viene utilizzata la parola "Stelle" senza che in effetti il pubblico sappia del perchè di quest' apostrofazione. Le "Stelle" di Hollywood, sono il riflesso umano delle Stelle del firmamento ("come in alto così in basso"), per questo spesso come più volte ho scritto, gli attori si ritrovano a rappresentare anche involontariamente ruoli piuttosto astro-mitologici (e ben sappiamo quanto la mitologia faccia riferimento alle stelle ed alle costellazioni).

Oggi, ascoltando alla radio la morte del "Re" del Pop MichaEL Jackson, non ho potuto fare a meno di ricollegarla alla morte del "Re" del Rock ELvis Presley.

In effetti come analizzeremo in questo post, c'è non solo un collegamento tra le morti dei due re, ma questi due avvenimenti, rientrano in un preciso schema Divino che circonda e permea la nostra piccola realtà visibile, ricordandoci che il fantastico, è piu reale di quanto sembri.

ELvis Presley, è un chiaro esempio di come alcuni personaggi possano diventare quasi dei veri e propri Avatar.

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


È stato uno dei più celebri musicisti rock and roll di tutti i tempi e ispirazione per musicisti e rockabilly , tanto da essere soprannominato Il Re del Rock and Roll o anche solo The King (Il Re in lingua inglese) [1]

Elvis morì il 16 Agosto del 1977, quando il Sole è in Leone (Leone è il segno astrologico governato dal Sole), fu reso famoso proprio dalla Sun Records, nota casa discografica americana..

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Qualcuno obbietterà che quello è l'emblema degli USA, ma rappresenta pur sempre il Sole...

Bisogna anche notare che la parola "EL" anteposta a "vis" assume in ebreo il significato di Dio, e naturalmente, l'idolatria mostrata nei confronti di ELvis è un folgorante esempio di come qualcuno lo percepisce proprio come una Divinità.

Un altro elemento che ricollega ELvis al Dio Sole, è la sua morte: In alcune culture, si racconta di come il Sole al tramonto muoia nell' acqua, Elvis fu dipinto negli ultimi anni della sua vita come un alcolizzato, o meglio, un "binge drinker", ovvero il tipio di alcolizzato che beve ciò che gli capita a tiro.. pertanto, sotto un certo punto di vista Elvis morì "annegando nell' alcool"..

Invece, ogni volta che sento nominare MichaEL Jackson ricordo sempre il suo MOONwalking, riferito naturalmente alla LUNA e perciò alla notte ed all' oscurità.

MichaEL Jackson, il "Re Nero" che si "tingeva di bianco", proprio come la Luna di notte, questo personaggio non è ricollegato alla notte ed all'oscurità solo dalla sua carnagione nera, vi è un collegamento più sottile e macabro..

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


MichaEL Jackson voleva essere l'eterno Peter Pan, il personaggio della disney nientedimeno che associato al Dio caprino Pan, ricollegato al segno astrologico del capricorno, governato proprio da Saturno (Chrono, ovvero Dio del tempo).

MichaEL Jackson proprio come Chrono "governava il tempo" nella sua Neverland, dove nessuno cresceva e tutti rimanevano bambini..

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Notare l'orologio..

MichaEL Jackson il re dell' oscurità, muore il 26 Giugno, proprio quando il Sole è da 5 giorni (Jackson five) entrato in Cancro, il segno astrologico governato proprio dalla Luna.

Questi due personaggi, entrambi acclamati ed idolatrati come divinità, sono stati nel mondo della musica, gli archetipi per eccellenza della luce e dell'oscurità.

Due personalità diverse, vissute in periodi diversi eppure misticamente collegate da un filo invisibile. Entrambi idolatrati come due divinità, entrambi morti in circostanze misteriose, entrambi hanno avuto nella loro vita una donna in comune.. Lisa Marie Presley, figlia di Elvis Presley ed ex moglie di Jackson.

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Lisa Marie Presley


Prologo

Il Re è morto, ma direi che è proprio riduttivo.. Un disegno viene compiendosi, ed il riflesso di ciò è davanti agli occhi di tutti, una forza misteriosa permea la realtà e ci circonda, gli uomini si muovono come pulci su di un organismo ciclopico che agisce di testa sua, il caso diventa caos ordinato (o teoria del Caos) ed il libero arbitrio diventa un macete nella giungla intricata della realtà, o meglio.. della "realtà".

_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Lun Giu 29 2009, 15:29:14    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Da wikipedia: "Successivamente si venne a sapere di telefonate che dimostravano l'innocenza di Jackson: in esse Evan Chandler parlava con il suo avvocato dicendo che voleva distruggere sua moglie (amica del cantante) e Jackson perché non gli aveva prestato dei soldi per aprire un'attività. Di queste prove parlò solo la giornalista di GQ Mary Fisher."

L'inchiesta completa di Mary Fischer, pubblicata su GQ nel 1994, si può trovare qui:

 




Inoltre da qualche giorno gira su internet una dichiarazione ufficiale di Jordan Chandler, che rinnega le accuse di molestie sessuali e dice di aver mentito perché gliel'ha detto il padre. Ma non so se la notizia sia vera.


Jordan Chandler “I Lied for my father, i’m sorry Michael”

After the sudden death of Michael Jackson Jordan Chandler tells the truth.

In 1993, Chandler told a psychiatrist and police that he and Jackson had engaged in ****** acts that included oral sex, the boy gave detailed description of Jackson’s genitals. The case was settled out of court for a reported $22 million, but the strain led Jackson to begin taking painkillers. Eventually he became addicted.

Now maybe for the remorse of his death Chandler decides to tell us the truth. ” I never meant to lie and destroy Michael Jackson but my father made me to tell only lies. Now i can’t tell Michael how much i’m sorry and if he will forgive me ”. Jordan Chandler was tape-recorded saying amongst other things, “If I go through with this, I win big-time. There’s no way I lose. I will get everything I want and they will be destroyed forever…

Under the influence of a controversial father (Evan Chandler) told his son to tell that Jackson had touched his *****.Evan Chandler then told a psychiatrist and later police that he and Jackson had engaged in acts of kissing, masturbation and oral sex, as well as giving a detailed description of what he alleged were the singer’s genitals.
” Now for the first time i can’t bare to lie anymore. Michael Jackson didn’t do anything to me, all was my father lies to escape from being poor.”

 

_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Anonymous
















MessaggioInviato: Lun Giu 29 2009, 19:31:38    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked
Torna in cima
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Lun Giu 29 2009, 19:35:21    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sono stanco... sono veramente, veramente stanco delle manipolazioni. Sono stanco di come la stampa stia manipolando ogni cosa che sta succedendo in questa situazione. Non diranno la verità! Sono dei bugiardi!
Manipolano i nostri libri di storia. I libri di storia non sono veri, sono una menzogna! E' necessario che lo sappiate!
Mi danno del mostro, mi danno dell'omosessuale, mi danno del pedofilo, dissero che ho schiarito la mia pelle, fanno di tutto per rivoltare il pubblico contro di me. Tutto ciò è una completa cospirazione. Sappiatelo!


_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Uccisi dal sistema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, ... 15, 16, 17  Successivo
Pagina 2 di 17

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008