Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Alimentazione Pranica
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecniche di miglioramento personale e collettivo
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
siria

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 20/03/11 01:18
Messaggi: 188
siria is offline 






france
MessaggioInviato: Dom Ago 21 2011, 22:27:30    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io ho notato da un po' che quando mangio poca frutta e verdura il corpo mi manda subito dei segnali di disagio. Questi segnali non arrivano se non mangio carne. Infatti ho ridotto moltissimo il consumo di carne e quando la compro prendo quella di qualità migliore.

Domanda sul guardare il sole

Avevo già letto che guardare il sole fa bene alla vista leggendo il metodo del dottor Bates per curare la vista erecuperare diottrie, ma ho avuto un po' timore a guardare il sole per paura che potesse fare danni alla retina

Come si deve guardare il sole?
a palpebre chiuse?
Sono necessarie precauzioni per osservare il sole in tutta sicurezza per gli occhi?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Dom Ago 21 2011, 22:27:30    Oggetto: Adv





Torna in cima
IvanPsy

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 08/08/11 12:26
Messaggi: 16
IvanPsy is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Ago 23 2011, 00:53:15    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

siria ha scritto:
Domanda sul guardare il sole

Avevo già letto che guardare il sole fa bene alla vista leggendo il metodo del dottor Bates per curare la vista erecuperare diottrie, ma ho avuto un po' timore a guardare il sole per paura che potesse fare danni alla retina

Come si deve guardare il sole?
a palpebre chiuse?
Sono necessarie precauzioni per osservare il sole in tutta sicurezza per gli occhi?


Trattandosi di un tema così delicato, se ci sono altre tematiche dietro (es.: problemi alla vista) ti consiglio di affidarti comunque ad un professionista che possa seguirti in questo…magari senza parlare di alimentazione pranica, ma puntando sul miglioramento della vista...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
dariosk

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 02/05/11 12:04
Messaggi: 9
dariosk is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Ago 23 2011, 12:03:10    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ostacoli all'adozione di questo tipo di alimentazione.

- Vita stressante
- Inquinamento atmosferico e ambientale
- Vivere in posti dove la luce solare dell'alba e del tramonto ha difficoltà a filtrare
- Vivere molto tempo in ambienti chiusi


scusate ma cosa vuol dire ???
che chi fa questo tipo di vita non può seguire una alimentazione del genere?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Mar Ago 23 2011, 14:35:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No. Vuol dire semplicemente che sono ostacoli.
Nelle precisazione abbiamo scritto che il modo in cui ogni persona si può avvicinare a questo tipo di alimentazione dipende da tanti fattori, tra cui l'ambiente in cui vive, lo stile di vita, le abitudini, ecc...


Rispondo alla domanda di Siria sul sole.
Premetto che sappiamo ancora poco di questa tecnica, dato che ce ne siamo avvicinati da poco tempo.

Comunque ti rispondo partendo dall'esperienza diretta di Paolo.
Lui ha iniziato qualche mese fa a guardare il sole proprio per migliorare la vista.
Conosceva già l'alimentazione pranica, però iniziò a guardare il sole solo per migliorare la vista.
Ha iniziato guardandolo per due minuti, poi aumentando via via sempre di più, fino ad arrivare a circa mezz'ora.
Lo guarda all'alba o al tramonto, quindi quando il sole non è alto e si riesce a guardarlo.
Lo guarda ad occhi aperti, fissandolo direttamente.

Però tieni presente che questa è solo la sua esperienza e quindi non va presa come una teoria generale valida per tutti. Wink

_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
dariosk

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 02/05/11 12:04
Messaggi: 9
dariosk is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Ago 23 2011, 16:00:55    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Stefania Nicoletti ha scritto:
No. Vuol dire semplicemente che sono ostacoli.
Nelle precisazione abbiamo scritto che il modo in cui ogni persona si può avvicinare a questo tipo di alimentazione dipende da tanti fattori, tra cui l'ambiente in cui vive, lo stile di vita, le abitudini, ecc...


scusa ma la mia non vuole essere una polemica ma semplicemente un modo per capire meglio su come potersi avvicinare a questa alimentazione ... ma sbaglio se dico che al giorno d'oggi il 90% delle persone vive in una situazione che raggruppa almeno 3 dei 4 punti sotto elencati ?


Ostacoli all'adozione di questo tipo di alimentazione.

- Vita stressante
- Inquinamento atmosferico e ambientale
- Vivere in posti dove la luce solare dell'alba e del tramonto ha difficoltà a filtrare
- Vivere molto tempo in ambienti chiusi

così dicendo questo tipo di alimentazione può andare bene giusto ad un contadino (punto 4) che fà vita rilassata (punto 1) e di sicuro fà una vita opposta al punto 2 e punto 3

per fare un esempio c'e' qualcuno che vive a Roma e va in ufficio (ambiente chiuso) facendo 40 km nel traffico (punti 1 e 2) per restarci almeno 10 ore (punti 3 e 4) e riesce a trarre dei benefici ?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
siria

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 20/03/11 01:18
Messaggi: 188
siria is offline 






france
MessaggioInviato: Mer Ago 24 2011, 19:20:37    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Stefania Nicoletti ha scritto:

Ha iniziato guardandolo per due minuti, poi aumentando via via sempre di più, fino ad arrivare a circa mezz'ora.
Lo guarda all'alba o al tramonto, quindi quando il sole non è alto e si riesce a guardarlo.
Lo guarda ad occhi aperti, fissandolo direttamente.

Però tieni presente che questa è solo la sua esperienza e quindi non va presa come una teoria generale valida per tutti. Wink

Certo Smile comunque è molto interessante; guardare il sole all'alba o al tramonto credo che non dovrebbe essere pericoloso per troppa intensità del sole e per i raggi ultravioletti.
Certo ci vuole un luogo di residenza adatto, in spazio aperto dove si vede l'alba e il tramonto. Che bello!

dariosk ha scritto:

Ostacoli all'adozione di questo tipo di alimentazione.

- Vita stressante
- Inquinamento atmosferico e ambientale
- Vivere in posti dove la luce solare dell'alba e del tramonto ha difficoltà a filtrare
- Vivere molto tempo in ambienti chiusi

così dicendo questo tipo di alimentazione può andare bene giusto ad un contadino (punto 4) che fà vita rilassata (punto 1) e di sicuro fà una vita opposta al punto 2 e punto 3

per fare un esempio c'e' qualcuno che vive a Roma e va in ufficio (ambiente chiuso) facendo 40 km nel traffico (punti 1 e 2) per restarci almeno 10 ore (punti 3 e 4) e riesce a trarre dei benefici ?

Forse non è un caso che ci facciano vivere ammassati in città a sviluppo verticale, lavorare in luoghi chiusi anche senza finestre, sottoposti continuamente a stress, chiudono il cielo con le scie ecc.
Anche se si riusce ad ottenere qualche beneficio: riduzione dei consumi di cibo sarebbe utile anche perché il cibo è di qualità sempre più scarsa se non tossico.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ZN

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 25/02/09 18:30
Messaggi: 661
ZN is offline 






italy
MessaggioInviato: Mer Ago 24 2011, 23:55:09    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Una cosa importante che non è stata detta, né qui né sul blog (ma magari non l'ho letta io? Rolling Eyes ), per chi volesse cimentarsi in questo tipo di pratiche e porta gli occhiali da vista (Franceschetti li porta... ma neanche lui ha detto nulla in proposito... Cool o si?) si ricordi ogni volta, prima di iniziare a guardare il sole, di toglierseli. Idem se si indossano occhiali da sole o lenti a contatto. Wink

P.S.
Exclamation Indipendentemente dal tempo trascorso, appena si avverte un qualsiasi fastidio: NON INSISTERE OLTRE. MA INTERROMPERE IMMEDIATAMENTE (eventualmente riprendere il giorno dopo) Exclamation

_________________
Vi sono cose che sai di sapere
e cose che sai di non sapere,
ma vi sono anche cose che non sai di sapere
e cose che non sai di non sapere.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TreccediBerenice

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 26/08/11 22:38
Messaggi: 4
TreccediBerenice is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Ago 26 2011, 22:46:05    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tutti volere pinguino de longhi !
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
WinstonSmith

Nuovo
Nuovo


Iscritti



Registrato: 18/09/11 22:55
Messaggi: 1
WinstonSmith is offline 






italy
MessaggioInviato: Dom Set 18 2011, 23:05:11    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao, sono arrivato per caso su questo forum e questo topic ha catturato il mio interesse, e mi sono iscritto al forum per chiedervi chiarimenti per poter capire meglio questa disciplina prima di provarla o quantomeno leggere qualche testo.
Quel poco che so di biologia e di chimica mi dice che tutti gli eterotrofi non possono assorbire direttamente l'energia del sole, ma devono assumerla mangiando autotrofi (che miscelano comunque altre sostanze nutritive all'energia del sole). Inoltre, ogni essere vivente necessita di sostanze organiche per vivere (lipidi, zuccheri, carboidrati, ecc...) - questo ovviamente secondo quello che so -. In che modo si potrebbe assumerne senza il cibo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
IvanPsy

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 08/08/11 12:26
Messaggi: 16
IvanPsy is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Set 19 2011, 20:05:07    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

WinstonSmith ha scritto:
Ciao, sono arrivato per caso su questo forum e questo topic ha catturato il mio interesse, e mi sono iscritto al forum per chiedervi chiarimenti per poter capire meglio questa disciplina prima di provarla o quantomeno leggere qualche testo.
Quel poco che so di biologia e di chimica mi dice che tutti gli eterotrofi non possono assorbire direttamente l'energia del sole, ma devono assumerla mangiando autotrofi (che miscelano comunque altre sostanze nutritive all'energia del sole). Inoltre, ogni essere vivente necessita di sostanze organiche per vivere (lipidi, zuccheri, carboidrati, ecc...) - questo ovviamente secondo quello che so -. In che modo si potrebbe assumerne senza il cibo?


Ciao Winston e ben arrivato!

In effetti sono le stesse domande che mi sono posto io quando ho letto questi articoli.

Se ragioniamo a livello energetico l'alimentazione pranica ha un senso: noi siamo prima di tutto energia, e quando ingeriamo cibo lo facciamo per appropriarci di quell'energia, che poi convertiamo in materia/sostanze nutritive.

Quindi: quale migliore fonte di energia se non il Sole?

Più a livello scientifico tieni conto anche di tutti gli esperimenti in cui soggetti sotto ipnosi o sotto effetto placebo erano in grado di creare sostanze di cui erano carenti e di cui le relative ghiandole erano compromesse (molti di questi esperimenti sono stati effettuati all'interno degli ospedali).

Se a livello biologico questo non ha senso, di fatto è successo, quindi… Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
IngordoDiSole

Nuovo
Nuovo


Iscritti


Età: 39
Registrato: 05/10/11 12:32
Messaggi: 1
IngordoDiSole is offline 






italy
MessaggioInviato: Mer Ott 05 2011, 12:37:18    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Eh salve a tutti, mi sono regggistrato su questo forum dopo aver letto gli articoli sull'alimentazione pranica: incuriosito e in principio un pò scettico nell'ultimo mese ho gradualmente abbandonato i miei costumi alimentari e, dopo essere passati per una fase in cui mi sono nutrito di sole mele (rosse), sono cinque giorni che non mi nutro di nessun cibo solido, ma mi limito ad osservare il sole appena posso (ho utilizzato anche l'accortezza di non usare gli ucchiali durante i periodi di osservazione).

Non sento particolarmente fame, è più la metodica del mangiare forse che mi manca, e non mi mancano le energie: dormo circa 5 ore a notte, più per abitudine (anche perché non ho un cazzo da fare di notte, e non posso osservare la luna) che per altro. Tuttavia ho incontrato un problema che vi propongo: la mattina, appena sveglio, prima ancora che sorga il sole, sento il bisogno urgente di andare in bagna e lì faccio dei grandi savoiardi di luce: dite che è normale? Non dovrei liberarmi anche del bisogno di cacheggiare?

Grazie in anticipo Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Mer Ott 05 2011, 19:33:30    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sì è giusto dovresti fare dei grossi stronzi fosforescenti e luminosi! Twisted Evil
Torna in cima
Stefania Nicoletti

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 19/01/09 18:11
Messaggi: 2016
Stefania Nicoletti is offline 



Sito web: http://paolofrancesche...


italy
MessaggioInviato: Mar Lug 17 2012, 22:44:45    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Genesis Sunfire parla dello stile di vita breathariano: http://www.youtube.com/watch?v=lIlUG9C6Bpc
_________________
L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
- G.I. Gurdjieff -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Elecri

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 37
Registrato: 07/03/12 19:12
Messaggi: 396
Elecri is offline 

Interessi: Lettura, Scrittura, Musica, Natura,Viaggi




italy
MessaggioInviato: Lun Lug 30 2012, 18:40:24    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

PRAHLAD JANI / Il santone indiano che non mangia dimostra ai medici di dire la verità

Il santone indiano che non mangia e non beve da 74 anni dice la verità. A documentarlo è l’accurato check-up cui Prahlad Jani stato sottoposto in una stanza isolata di un ospedale sorvegliata da telecamere 24 ore su 24. Durante il periodo di osservazione lo yoghi, che vive in una grotta nello Stato settentrionale del Gujarat, “non ha consumato alcun cibo o bevuto acqua e non ha urinato o defecato”... I medici si sono detti “sorpresi” dalle capacità dell'uomo che ha 82 ed è in perfetta salute. Il test é stato condotto da un team di 35 specialisti di un istituto appartenente al Defence Research and Development Organisation (Drdo) interessati a scoprire nuove “tecniche di sopravvivenza”. Come riferisce il sito web svizzero bluewin.ch, il periodo di osservazione è terminato la scorsa settimana e Jani è già tornato alla sua vita da eremita lasciando i medici senza parole.
...

Prahlad Jani è in grado di non mangiare né bere da 74 anni e continuare a sopravvivere grazie ad una particolare tecnica di meditazione yoga. Sudhar Shah, il medico che lo sta seguendo, sostiene che Prahlad Jani «sia capace di produrre urina nella sua vescica e, poi, in base esclusivamente alla propria volontà, di rimandarla in circolo». Dalle analisi del sangue, risulta in salute e ha i medesimi parametri fisici di un 25enne.


Qui l' articolo completo (relegato nella sezione CURIOSITA' Shocked Shocked ):
http://www.ilsussidiario.net/News/Curiosita/2010/5/11/PRAHLAD-JANI-Il-santone-indiano-che-non-mangia-dimostra-ai-medici-di-dire-la-verita/2/85450/

..PoteriOcculti.. ADORO questo forum sempre di PIUUUU' Mr. Green

Però ragazzi, io direi di non lanciarci subito nel digiuno, presi da entusiasmo, come saggiamente consigliato da Sunfire: onde evitare di finire in ospedale o sotto terra per aver fatto le cose di fretta, con la foga di ''arrivare subito alla meta'', accontentiamoci (per ora) di prendere atto del fatto che vivere senza cibo.. e' possibile Very Happy

_________________
''Mi sembra evidente che non l' ho picchiato io: ha ancora qualche pezzo di faccia sano.''
(C. Eastwood, ''Ispettore Callaghan, il caso Scorpio è tuo!'', 1971)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Lun Lug 30 2012, 21:32:12    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Genesis Sunfire nel video dice che ci vogliono anni per passare a questo tipo di

alimentazione ( nel suo caso ne ha impiegati più di quindici) .

Mentre Franceschetti parla di cicli di alcuni mesi per poi passare

definitivamente a vivere di prana .... Question
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecniche di miglioramento personale e collettivo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008