Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

ritrovamento "scultura" esoterica
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Esoterismo
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Angedras

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 2011
Registrato: 13/12/11 02:14
Messaggi: 207
Angedras is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Apr 27 2012, 21:43:39    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Apr 27 2012, 21:43:39    Oggetto: Adv





Torna in cima
japanair

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 27/02/12 21:03
Messaggi: 64
japanair is offline 






italy
MessaggioInviato: Sab Apr 28 2012, 00:03:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ettore_asso ha scritto:

meglio dire foggia Wink


perdonami... il termine fattura (nonostante il poissibile gioco ironico di ambiguità significali) è il termine tecnico corretto. Vedendo la foto veramente ci penserei su 1000 volte prima di distruggere un simile manufatto. Per quanto riguarda il materiale, può benissimo essere gesso, a maggior ragione, va trattato col rispetto che merita.
Come dice bene Anubi:

Anubi ha scritto:

non necessariamente l'ariete è qualcosa di inquietante,dipende in quale contesto è inserito e quali altri elementi simbolici sono presenti con esso.

Inoltre ha un significato che risale all'epoca egizia (Amon-Ra) ed ha inoltre una spiegazione del Cristo

Propio per questo motivo proponevo la ricollocazione di tale testa nella sua posizione originaria. Potrebbe essere assolutamente positiva, anzichè negativa.
Una annotazione importante è che visto il muso si tratti esclusivamente di un ariete (ovis) e non di un capro (capra hircus), quindi, può fare riferimento a svariati elementi tutti per lo più dotati di accezioni positive. Mi piacerebbe comprendere meglio l'associazione di Anubi tra l'ariete ed il Cristo, dato che (tale simbolo) essendo presente spesso nelle chiese medioevali è un tema che mi interessa parecchio. (al di la del semplice Agnus Dei). Cerco di spiegarmi meglio Anubi: l'agnello di Dio è l'ovino giovane sacrificale, intendi, con ciò, che tale elemnto raffiguri il Figlio? Mentre l'uso dell'ariete raffiguri il Padre? grazie se vorrai rispondermi.

_________________
Il paradosso é scientifico o la scienza é paradossale? (Japanair, perdonate, cito me stesso, ma gli altri lascio che a citarli siano, appunto gli altri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Brando

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 20/02/09 12:34
Messaggi: 664
Brando is offline 






ireland
MessaggioInviato: Sab Apr 28 2012, 07:58:51    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

http://reginapacis-reginapacis.blogspot.it/2010/12/bruciare-un-oggetto-non-e-sufficiente.html
_________________
Giovanni 14, 12-14: In verità, in verità vi dico: anche chi crede in me compirà le opere, che io compio,
e ne farà di più grandi, perché io vado al Padre

Filippesi 4,13: Tutto posso in Colui che mi dà la forza
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Elecri

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 37
Registrato: 07/03/12 19:12
Messaggi: 396
Elecri is offline 

Interessi: Lettura, Scrittura, Musica, Natura,Viaggi




italy
MessaggioInviato: Sab Apr 28 2012, 12:15:32    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Animali come genitali, semplici oggetti che fanno tanta paura da volerli eliminare, energie malefiche cui si imputano strani ''poteri'' che nessuno sa se esitano o meno.. numeri ''magici'', simbologie imprescindibili, strani occultamenti di ciò che si pretendo ''profano'' in ciò che si dichiara ''sacro''.. insomma, superstizioni a go go. Ragazzi, a volte, pur da credente, mi chiedo se tutto ciò abbia un senso.. in generale.. al di là del ritrovamento di questa statua, e vado perciò un secondo OT, scusatemi.. ma.. mi chiedo quanto senso abbia tutto ciò.
Dovremmo essere qui per il BENE, se non altro, molto laicamente, per assicurare e assicurarci una vita dignitosa..e sappiamo che il modo migliore per raggiungere ciò è ignorare ciò che Bene non è.. questo non significa chiudere gli occhi, ma non ''enfatizzare'' il male.. eppure lo facciamo ogni giorno, magari nell' illusione di ''combattere'' un qualcosa di maligno e ottenendo l'effetto contrario, creando confusione tra il giusto e l'ingiusto, confondendo le acque a tutto spiano.
L' uomo vive male perchè si rovina l'esistenza!
Ce la prendiamo con chi dovrebbe governarci poichè basa spesso (sempre?) il proprio ''credo'' su stupide, infantili nonchè sanguinarie superstizioni, ma noi facciamo lo stesso, certo, non uccidiamo ma fondiamo il nostro pensiero sulle medesime basi. E allora mi cascano le braccia. Perchè è sconfortante che non ci si provi nemmeno a fare un passo avanti, ad evolversi verso un qualcosa di positivo. Il Male piace, piace sguazzarci e basta.
Molto più facile così che non prendere atto di quanto più infinitamente forti saremmo se volessimo solo il Bene, nostro e altrui, e di quanto il male sia fallibile e ridicolo quando non gli si da l'importanza che scaltramente richiede per poter esistere. In questo, come Cristo è stato maestro nell' affrontare le tentazioni di Satana, altrettanto lo sono le 3 scimmiette mistiche orientali (grazie a chi ha postato quell' articolo: davvero qualcosa che vale la pena sapere Wink ).
Forse siamo solo fragili e insicuri, spaventati di fronte a qualcosa che ci sembra tanto più forte di noi, che invece senza la nostra paura non avrebbe nemmeno occasione di esistere.
Scusate ancora lo sfogo.




PS: L' articolo sulle 3 scimmiette è stato postato da Angedras, che ringrazio di nuovo di tutto cuore Wink

_________________
''Mi sembra evidente che non l' ho picchiato io: ha ancora qualche pezzo di faccia sano.''
(C. Eastwood, ''Ispettore Callaghan, il caso Scorpio è tuo!'', 1971)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Brando

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 20/02/09 12:34
Messaggi: 664
Brando is offline 






ireland
MessaggioInviato: Sab Apr 28 2012, 12:43:13    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Elecri ha scritto:
Animali come genitali, semplici oggetti che fanno tanta paura da volerli eliminare, energie malefiche cui si imputano strani ''poteri'' che nessuno sa se esitano o meno.. numeri ''magici'', simbologie imprescindibili, strani occultamenti di ciò che si pretendo ''profano'' in ciò che si dichiara ''sacro''.. insomma, superstizioni a go go. Ragazzi, a volte, pur da credente, mi chiedo se tutto ciò abbia un senso.. in generale.. al di là del ritrovamento di questa statua, e vado perciò un secondo OT, scusatemi.. ma.. mi chiedo quanto senso abbia tutto ciò.
Dovremmo essere qui per il BENE, se non altro, molto laicamente, per assicurare e assicurarci una vita dignitosa..e sappiamo che il modo migliore per raggiungere ciò è ignorare ciò che Bene non è.. questo non significa chiudere gli occhi, ma non ''enfatizzare'' il male.. eppure lo facciamo ogni giorno, magari nell' illusione di ''combattere'' un qualcosa di maligno e ottenendo l'effetto contrario, creando confusione tra il giusto e l'ingiusto, confondendo le acque a tutto spiano.
L' uomo vive male perchè si rovina l'esistenza!
Ce la prendiamo con chi dovrebbe governarci poichè basa spesso (sempre?) il proprio ''credo'' su stupide, infantili nonchè sanguinarie superstizioni, ma noi facciamo lo stesso, certo, non uccidiamo ma fondiamo il nostro pensiero sulle medesime basi. E allora mi cascano le braccia. Perchè è sconfortante che non ci si provi nemmeno a fare un passo avanti, ad evolversi verso un qualcosa di positivo. Il Male piace, piace sguazzarci e basta.
Molto più facile così che non prendere atto di quanto più infinitamente forti saremmo se volessimo solo il Bene, nostro e altrui, e di quanto il male sia fallibile e ridicolo quando non gli si da l'importanza che scaltramente richiede per poter esistere. In questo, come Cristo è stato maestro nell' affrontare le tentazioni di Satana, altrettanto lo sono le 3 scimmiette mistiche orientali (grazie a chi ha postato quell' articolo, Andrea mi pare: davvero qualcosa che vale la pena sapere Wink ).
Forse siamo solo fragili e insicuri, spaventati di fronte a qualcosa che ci sembra tanto più forte di noi, che invece senza la nostra paura non avrebbe nemmeno occasione di esistere.
Scusate ancora lo sfogo.


Tutto vero quanto scrivi, ma forse in questo messaggio si chiedeva come comportarsi nei casi in cui si trovano oggetti dei quali si sospetta un utilizzo esoterico, dunque tutto questo fa riferimento all'aiuto che si deve dare verso chi ha bisogno o lo richiede.

_________________
Giovanni 14, 12-14: In verità, in verità vi dico: anche chi crede in me compirà le opere, che io compio,
e ne farà di più grandi, perché io vado al Padre

Filippesi 4,13: Tutto posso in Colui che mi dà la forza
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Elecri

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 37
Registrato: 07/03/12 19:12
Messaggi: 396
Elecri is offline 

Interessi: Lettura, Scrittura, Musica, Natura,Viaggi




italy
MessaggioInviato: Sab Apr 28 2012, 13:58:47    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Brando, non bisogna aver paura degli oggetti, MAI: sono solo ''cose'', indipendentemente dall' uso che ne viene o ne è stato fatto. So che non è facile: io, ad esempio, combatto da sempre contro una stupida, infantile paura del buio. Tanto poco basta a spaventarci! Ma di cosa dobbiamo avere paura, quando dal BENE siamo nati e al pieno raggiungimento di essi siamo votati per natura?

Voglio dire: se il male si alimenta della nostra paura, allora siamo noi che da innocuo bacillo lo trasformiamo in epidemia!

Se (ad esempio) un massone conduce i suoi riti (fasulli e vuoti) in presenza o attraverso un oggetto X, partendo dal presupposto che io NON CREDA alle ideologie del massone stesso e condanni le sue azioni con tutta la mia forza, PERCHE' MAI dovrei temere l' oggetto X, quando non può causarmi alcun male, essendo io ''immunizzata'' dal Bene che cerco di perseguire?

Gesù non ha acceso il lanciafiamme per battere Satana: gli ha semplicemente riso in faccia, ribadendo la propria superiorità sul male. E Gesù, anche da un punto di vista laico, è di esempio per ognuno di noi.

La superstizione è un male che nasce con l'uomo, proprio come la crudeltà. Poichè abbiamo i mezzi per superare entrambe, o almeno per provarci, USIAMOLI!!

Non serve credere in Dio per rendersene conto, anzi: basta un pò di AUTOCONSAPEVOLEZZA Wink

..scusate la veemenza, è il mio carattere, mannaggia..





Adesso, per quanto mi riguarda, chiudo qui il discorso, scusandomi con l' autore del topic che si aspetta certamente contribuiti di altro tipo Smile

_________________
''Mi sembra evidente che non l' ho picchiato io: ha ancora qualche pezzo di faccia sano.''
(C. Eastwood, ''Ispettore Callaghan, il caso Scorpio è tuo!'', 1971)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Brando

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 20/02/09 12:34
Messaggi: 664
Brando is offline 






ireland
MessaggioInviato: Sab Apr 28 2012, 14:42:04    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Elecri ha scritto:
Brando, non bisogna aver paura degli oggetti, MAI: sono solo ''cose'', indipendentemente dall' uso che ne viene o ne è stato fatto. So che non è facile: io, ad esempio, combatto da sempre contro una stupida, infantile paura del buio. Tanto poco basta a spaventarci! Ma di cosa dobbiamo avere paura, quando dal BENE siamo nati e al pieno raggiungimento di essi siamo votati per natura?

Voglio dire: se il male si alimenta della nostra paura, allora siamo noi che da innocuo bacillo lo trasformiamo in epidemia!

Se (ad esempio) un massone conduce i suoi riti (fasulli e vuoti) in presenza o attraverso un oggetto X, partendo dal presupposto che io NON CREDA alle ideologie del massone stesso e condanni le sue azioni con tutta la mia forza, PERCHE' MAI dovrei temere l' oggetto X, quando non può causarmi alcun male, essendo io ''immunizzata'' dal Bene che cerco di perseguire?

Gesù non ha acceso il lanciafiamme per battere Satana: gli ha semplicemente riso in faccia, ribadendo la propria superiorità sul male. E Gesù, anche da un punto di vista laico, è di esempio per ognuno di noi.

La superstizione è un male che nasce con l'uomo, proprio come la crudeltà. Poichè abbiamo i mezzi per superare entrambe, o almeno per provarci, USIAMOLI!!

Non serve credere in Dio per rendersene conto, anzi: basta un pò di AUTOCONSAPEVOLEZZA Wink

..scusate la veemenza, è il mio carattere, mannaggia..





Adesso, per quanto mi riguarda, chiudo qui il discorso, scusandomi con l' autore del topic che si aspetta certamente contribuiti di altro tipo Smile



Certamente sopratutto perché il riferimento di ogni credente é Gesù che é vivo e vero, sempre, ed ha comandato ai suoi apostoli di liberare, guarire, nel suo nome; detto questo c'era un link che rimandava ad un intervista a Padre Amorth che nel acso specifico consigliava di fare benedire gli oggetti.......per fede!

_________________
Giovanni 14, 12-14: In verità, in verità vi dico: anche chi crede in me compirà le opere, che io compio,
e ne farà di più grandi, perché io vado al Padre

Filippesi 4,13: Tutto posso in Colui che mi dà la forza
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
mariatere

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 18/02/12 11:29
Messaggi: 150
mariatere is offline 






italy
MessaggioInviato: Sab Apr 28 2012, 16:31:31    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

gli oggetti sono dei semplici oggetti e non bisogna avere paura delle cose inanimate, ma quando tali oggetti sono stati usati per riti esoterici acquistano una carica di energia talmente negativa che è meglio liberarsene (bruciandoli) e poi provvedere alla benedizione immediata dei luoghi in cui erano stati riposti.

è consigliabile liberarsene anche se non si è credenti, sarebbe anche una cosa di buon senso...un coltello o un altro oggetto contundente che magari è stato usato impropriamente non so quante persone sarebbero disposte a riporlo in cucina anzichè buttarlo Sad Shocked !??

MICHI io non ritengo che questa "scultura" sia di pregevole fattura anzi, ma giustamente se tu vuoi accertartene portala da un antiquario ti saprà dare maggiori informazioni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anubi

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 19/06/09 23:44
Messaggi: 621
Anubi is offline 






NULL
MessaggioInviato: Sab Apr 28 2012, 19:04:33    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

japanair ha scritto:
ettore_asso ha scritto:

meglio dire foggia Wink


perdonami... il termine fattura (nonostante il poissibile gioco ironico di ambiguità significali) è il termine tecnico corretto. Vedendo la foto veramente ci penserei su 1000 volte prima di distruggere un simile manufatto. Per quanto riguarda il materiale, può benissimo essere gesso, a maggior ragione, va trattato col rispetto che merita.
Come dice bene Anubi:

Anubi ha scritto:

non necessariamente l'ariete è qualcosa di inquietante,dipende in quale contesto è inserito e quali altri elementi simbolici sono presenti con esso.

Inoltre ha un significato che risale all'epoca egizia (Amon-Ra) ed ha inoltre una spiegazione del Cristo

Propio per questo motivo proponevo la ricollocazione di tale testa nella sua posizione originaria. Potrebbe essere assolutamente positiva, anzichè negativa.
Una annotazione importante è che visto il muso si tratti esclusivamente di un ariete (ovis) e non di un capro (capra hircus), quindi, può fare riferimento a svariati elementi tutti per lo più dotati di accezioni positive. Mi piacerebbe comprendere meglio l'associazione di Anubi tra l'ariete ed il Cristo, dato che (tale simbolo) essendo presente spesso nelle chiese medioevali è un tema che mi interessa parecchio. (al di la del semplice Agnus Dei). Cerco di spiegarmi meglio Anubi: l'agnello di Dio è l'ovino giovane sacrificale, intendi, con ciò, che tale elemnto raffiguri il Figlio? Mentre l'uso dell'ariete raffiguri il Padre? grazie se vorrai rispondermi.


Esatto japanair proprio così.
Tieni presente però che a seconda del contesto è usato il termine,difatti come saprai Gesù dice: "io e il padre siamo uno" (Gv 10:30)

Tornando indietro nel tempo:
l'ariete ha significato esoterico perché associato alla nascita del Messia: gli Esseni, al passaggio tra l'Era dell'Ariete e quella dei Pesci, attorno al 160 A.C.,credevano che sarebbe nato il Dio-Uomo salvatore dell'Umanità.Questa credenza è passata integralmente nel Cristianesimo (come sappiamo molte altre cose sono passate che che ne dicano)

Ancora più indietro:

Secondo gli Egizi, l'Era dell'Ariete, iniziata intono al 2250 A.C. era dominata dal Dio Amon-Ra, associato ad una testa di ariete.Questo Dio egizio simboleggiava l'Universo, la nascita, la redenzione dello spirito divino rispetto al corpo materiale, l'Horus interiore che diveniva manifesto.
In lingua sanscrita il termine Ariete è Hari, che significa creatore di tutte le cose, ma ha anche il significato di sorto, come il sole che sorge e quindi di "Dio che ri-sorge".(Gesù Cristo)

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Amon-Ra


Concludo:
quando si va per chiese come dici,va tenuto inconto che non si sono inventati niente ovverossia esisteva già tutto.
Niente di male......l'importante è saperlo.

Pensa che c'è gente che entra nelle chiese, cattedrali ecc.. addobbate con gargoyle e non sanno cosa significhino...bah.

Come dice il merovingio nel film matrix:"il perchè e quindi la conoscenza è quello che conta".
(così nn ti fotxxno,cioè non te la "raccontano")
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
japanair

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 27/02/12 21:03
Messaggi: 64
japanair is offline 






italy
MessaggioInviato: Sab Apr 28 2012, 22:18:37    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Anubi ha scritto:

Tieni presente però che a seconda del contesto è usato il termine,difatti come saprai Gesù dice: "io e il padre siamo uno" (Gv 10:30)

Grazie Anubi, mi conforta sapere (sebbene io non ci abbia messo su la testa più di tanto sopra) che non sono pensieri campati in aria.

Anubi ha scritto:
(come sappiamo molte altre cose sono passate che che ne dicano)

Concordo pienamente.

Anubi ha scritto:
In lingua sanscrita il termine Ariete è Hari, che significa creatore di tutte le cose, ma ha anche il significato di sorto, come il sole che sorge e quindi di "Dio che ri-sorge".(Gesù Cristo)

Ti segnalo anche che le corna dell'ariete sono due perfette spirali volventi una che gira in senso orario, l'altra in senso antiorario (quanto meno curioso per gli amanti delle spirali) che potrebbero ben rappresentare ciò che scrivi, ovvero il creatore di tutto (e quindi anche di tutto il contrario).


Anubi ha scritto:

quando si va per chiese come dici,va tenuto inconto che non si sono inventati niente ovverossia esisteva già tutto.
Niente di male......l'importante è saperlo.

Pensa che c'è gente che entra nelle chiese, cattedrali ecc.. addobbate con gargoyle e non sanno cosa significhino...bah.

Come dice il merovingio nel film matrix:"il perchè e quindi la conoscenza è quello che conta".
(così nn ti fotxxno,cioè non te la "raccontano")

Possiamo dire che per esperienza e professione mi occupo di restauro dato che sono un architetto ed ho avuto la fortuna di poter restaurare una chiesa molto antica, ricca di incredibili riferimenti al misticismo. Diciamo che il mio andar per chiese è frutto sia di un amore che provo per tali edifici, sia per un interesse professionale che ha comunque dato modo di coltivare certe emozioni giovanili. In particolare, come avrai sicuramente capito, le cattedrali gotiche sono la mia passione. Un "massone doc" descrisse tali chiese come "libri di pietra" ancor più chiari e comprensibili rispetto ai "loro fratelli minori" stampati (Fulcanelli). Come, giustamente fai notare, tali luoghi presentano simboli spesso antecedenti alla nascita del cristianesimo (basti pensare alla vesica piscis o alle croci uncinate). Pertanto condivido la tua visione, a maggior ragione mi fa strano pensare che qualunque manufatto sia necessariamente stato utilizzato a fini rituali. Ovvio che ogni simbolo, per quanto complesso e difficile, richieda una buona preparazione di ermeneutica per poter essere interpretato correttamente; mi spiego un simbolo ha un determinato valore, in quanto chi lo utilizza ne vuole significare una data accezione a tale simbolo. Quindi come dici tu la "contestualizzazione" è fondamentale per capire la testa di ariete della fotografia. Inoltre riporti fonti che danno a tale simbolo una connotazione sempre positiva che lascia poco spazio a possibili interpretazioni negative di tale oggetto. Per cui mi domando il perchè di questo "vento iconoclasta" nei confronti di questa testa.
Grazie e scusa il tempo che ti ho preso di nuovo.

_________________
Il paradosso é scientifico o la scienza é paradossale? (Japanair, perdonate, cito me stesso, ma gli altri lascio che a citarli siano, appunto gli altri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Esoterismo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008