Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

FACEBOOK
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Progetti concreti
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
AntiStato
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 26/04/09 16:27
Messaggi: 346
AntiStato is offline 






germany
MessaggioInviato: Mar Mag 12 2009, 19:11:24    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Megamind ha scritto:
Ottimo, peccato x i frequentatori di facebook che spesso pensano che chi si interessi a tali argomenti sia completamente pazzo...


Già!! Poveri imbecilli, mi spiace per loro che sono così cretini da non capire chi siano i veri pazzi!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mar Mag 12 2009, 19:11:24    Oggetto: Adv






Torna in cima
AntiStato
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 26/04/09 16:27
Messaggi: 346
AntiStato is offline 






germany
MessaggioInviato: Mar Mag 12 2009, 19:20:28    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

avvsantelia ha scritto:
Un mezzo con cui puoi far interessare delle persone a determinate problematiche nn è sterco, poi se ti piace giudicare una cosa senza averla mai provata fai come vuoi....


Dipende infatti dall'utilizzo che se ne fa. Non tutti lo utilizzano per far conoscere queste problematiche(che non sono affatto fantascienza). Molti lo utilizzano per le cretinate e se gli parli di questi problemi se ne fregano e ti prendono per delirante perché per la loro stoltezza queste sono cretinate inesistenti da paranoici. Purtroppo la loro intelligenza si limita solo a ciò che possono vedere, a ciò che appare, e ciò che appare lo prendono per verità assoluta e tutto il resto sono stronzate!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Mar Mag 12 2009, 23:00:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

duffy ha scritto:
beh mi controllino....

di sicuro se si fa tutto nell'anonimato, nell'ombra, solo da dietro le tastiere dei computer, il NWO non lo si combatte... prima o poi il nome lo si deve mettere, quindi me ne sbatto della mia privacy e dissido a ruota libera sul mio profilo di feisbuk integrandolo con youtube / google reader in automatico Smile


Si, ma come fai a combattere veramente il NWO con uno strumento da loro spudoratamente inventato e da loro spudoratamente controllato, ed avente uno fra gli scopi principali la separazione delle generazioni ? Se vogliono sapere tutto di te, tirandoti fuori dalla dimensione protettiva dell'anonimato, ci sarà un perchè !? E poi, non è forse vero che della stragrande maggioranza delle persone con cui interagiamo quotidianamente non sappiamo nulla ?
Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Mar Mag 12 2009, 23:05:28    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Thor ha scritto:
strano che chi cerca di postare mezze verità su youtube non si rendono conto di quanto piu' demenziale e privo di privacy e' youtube stesso.. Rolling Eyes


Devo dedurre che consideri Facebook "demenziale" e Youtube "più demenziale"... ma sulla base di cosa, esattamente ? Ma non capisco cosa tu intenda con "più privo di privacy" riferito a Youtube quando questa piattaforma accetta l'anonimato (mentre Facebook no - o, per lo meno, non lo promuove).
Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Mar Mag 12 2009, 23:43:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

FACEBOOK E' UNA INVENZIONE DEL MOSSAD, IL BREVETTO E' DI UN ISRAELIANO CHE HA LAVORATO NEI SERVIZI INFORMATICI SATELLITARI DI CONTROLLO COME ECHELON, CHE RAPPRESENTA LA PUNTA DELL' ICEBERG DEL CONTROLLO, CIOE' LA PARTE PIU' VISIBILE X NOI COMUNI MORTALI...

UFFICIALMENTE GLI IDEATORI SONO ALTRI, COME X GOOGLE, X MICROSOFT...
MA SONO OVVIAMENTE TUTTI FAKE, LA VERITA' E BEN PIU' INQUIETANTE...
TALI STRUMENTI, PREZIOSI E FANTASTICI, SERVONO A PLAGIARE L' UOMO MEDIO E A CARICARLI DI MESSAGI SUBLIMINALI DI 1° LIVELLO CHE QUASI NESSUNO SA COGLIERE, SERVONO AD ABITUARTI ALL' IMPERSONALITA', ALLA MANCANZA DI PRIVACY, AL CONTROLLO EMOZIONALE SESSUALE...

DA UN LATO SONO UTILI E COMODI, AFFASCINANO TUTTI, DALL' ALTRA PARTE TI RISUCCHIANO IN UN VORTICE DI DIPENDENZA CHE TI DISTOGLIE IL SENSO CRITICO E TI CREANO UN MONDO ILLUSORIO PARALLELO, UNA REALE SECOND LIFE, DOVE NOI SIAMO ALTRI E NESSUNO...

E' IL TRIONFO DELL' UOMO NEUTRO, TANTO SPALEGGIATO DAI CASALEGGIO X INTENDERCI, GRAN PROMOTORI DELLA RETE COME VALORE CULTURALE INDOTTO...
LA F DI FACEBOOK, GRAFICAMENTE E' SIMILE ALLA F DI FASCIO, RICORDA L' ESTETICA DEI FONT USATI NELLA CARTELLONISTICA MASSONICA FASCISTA...

QUESTO OVVIAMENTE NESSUNO LO SA, MA DOVRESTE PREOCCUPARVI DELL' ESTETICA, E' IL VERO MESSAGGIO SUBLIMINALE DA DECRIPTARE...

TUTTA LA GRAFICA DIGITALE, LE COMPRESSIONI DEI COLORI, DETERMINATI COLORI, IL POMPAGGIO DEI FILM IN 3D TANTO PUBBLICIZZATI SERVONO AD EDUCARVI, A FARVI SENTIRE PARTE DEL TUTTO, CONTROLLATI E FELICI...

GLI EMOTICON CHE DERIVANO DALLA CULTURA BEAT E STRIZZANO L' OCCHIO ALLE DROGHE SINTETICHE DOVREBBERO ALLARMARVI MA NESSUNO CI FA CASO...SE NON CI SI FA CASO SI SUBISCONO E NEL CORSO DEGLI ANNI CREANO DIPENDENZA VISIVA E PERCETTIVA, SAPETE COSA SIGNIFICA???

DIPENDENZA, DIPENDENZA, DIPENDENZA...

THOR DA BUON MORALISTA CHE E' HA COLTO IL NESSO DEL DISCORSO, IO LO QUOTO IN PARTE, NEL SENSO CHE QUESTI STRUMENTI DEMONIACI POSSONO, SE CAPITI NEL PROFONDO E CONOSCIUTI, ESSERE USATI E NON SUBITI...

SE INIZIAMO A CAPIRE IL PERCHE' CI SONO DETERMINATI STRUMENTI, COME E DA CHI SONO FATTI, IL PERCHE' SONO COSI', IL PERCHE' TI IPNOTIZZANO SENZA CHE UNO SE NE RENDA CONTO, ALLORA SI POTRA' USARE LA RETE IN MANIERA CORRETTA E CONSAPEVOLE...
IN MANIERA ATTIVA E NON PASSIVA...MA LA STRADA E' LUNGA...
Evil or Very Mad Evil or Very Mad Twisted Evil
Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Mer Mag 13 2009, 00:29:40    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

NUMEROLOGICAMENTE PARLANDO...

FACEBOOK = 8 LETTERE
F= SESTA LETTERA DELL' ALFABETO
B= SECONDA LETTERA DELL' ALFABETO

F, B = SEMPRE 8

8 COMANDAMENTO= NON DIRE FALSA TESTIMONIANZA, TRADOTTO, CONFESSA LE TUE COLPE, RIMANI DIPENDENTE DALL' AUTORITA' CHE TI GIUDICA, NON AVERE APPUNTO PRIVACY, DIMMI CHI SEI E IO TI EDUCHERO'...

SII FACEBOOK, O MEGLIO CHE TU SIA UN FACCIA, CIOE' VISIBILE, TRACCIABILE NEL VASTO ED ETERNO LIBRO DELLE FACCE...
APPUNTO IMPERSONALITA', DIPENDENZA...TANTE FACCE NESSUNA FACCIA...
QUINDI NESSUN CERVELLO, ANZI UN CERVELLO SOLO QUELLO LORO, UNICO E DECISIONALE...


ANCORA SULL' 8...

numero otto è fra i simboli più antichi: questo è il numero della rosa dei venti, ma anche della Torre dei Venti ateniese e, ancora, dei petali del loto e perciò, nella terminologia buddista, dei sentieri della Via.
UNA BUSSOLA MULTIDIREZIONALE, FACEBOOK APPUNTO...

L'otto è universalmente considerato il numero dell'equilibrio cosmico: la forma ottagonale è quella di templi buddisti imperniati su colui che fa girare la ruota del centro stesso dell'universo.
In Giappone il numero otto è considerato sacro dai tempi più remoti: esso rappresenta la quantità innumerevole, immensa ma non indefinibile. Con il numero otto si indicava il Giappone stesso, poiché costituito da una innumerevole quantità di isole.
Ruotato di 90 gradi diventa il simbolo di infinito.
ETERNO E ONNISCENTE, SPAZIALE COME FACEBOOK

Nella simbologia cristiana l'ottavo giorno rappresenta la trasfigurazione e il Nuovo Testamento. Dopo i sei giorni della creazione e dopo il settimo, il sabato, l'ottavo annuncia l'eternità, la resurrezione di Cristo e quella dell'uomo.
Le otto forze della natura sono risultato dell'interazione cosmica di Yin e Yang. Insieme esse formano gli otto trigrammi del bagua (o pakua) e combinate danno origine ai sessantaquattro esagrammi dell'I Ching.
Nelle antiche religioni pagane l'otto è il simbolo dell'Infinito.

IDEM CON PATATE... .

Otto è il numero degli immortali della mitologia cinese.


Nella Smorfia il numero 8 è la Madonna.

Negli scacchi, la scacchiera ha otto righe e otto colonne, e ogni giocatore ha otto pedoni.

SIAMO PEDINE E PEDONI...

È uno dei numeri della sequenza numerica dell'Equazione di Valenzetti, che gioca un ruolo molto importante nel serial televisivo Lost

E TANTO ALTRO ANCORA...

Wink
Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Mer Mag 13 2009, 13:15:47    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

KE DELIRIO IL MIO MESSAGGIO PRECEDENTE... Mr. Green
Torna in cima
Dual_Core

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/05/09 18:05
Messaggi: 95
Dual_Core is offline 



Sito web: http://globalicidio.bl...


italy
MessaggioInviato: Mer Set 09 2009, 03:02:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'articolo è tratto dal sito:


..il motivo per cui ho deciso di scrivere questo post, non è tanto per criticare Facebook, ma per spiegare cosa c'è dietro. Molto illuminante a tale scopo è stata le lettura di un interessantissimo articolo di Tom Hodgkinson pubblicato il 14 gennaio scorso sul Guardian, che è la fonte principale per questo post. Consideriamo il Board, i capi, quelli che comandano, insomma chi c'è dietro Facebook: Mark Zuckerberg, Peter Thiel e Jim Breyer Mark Zuckerberg Mark Zurbregger (classe 1984) è il tipico geek, asso del computer che ha inventato Facebook mentre era studente ad Harvard, il sito divenne in breve tempo molto popolare fra gli studenti della prestigiosa Università americana, ma a noi interessano di più gli altri due, quelli che ci hanno messo i soldi e che, di fatto, lo controllano. Peter Thiel Peter Thiel (classe 1967) è un mago della finanza multimilionario che va in giro con una McLaren da 500.000 dollari e ha un maggiordomo in livrea, è stato amministratore e co-fondatore di PayPal (Poi venduto a Ebay). Pare sia uno di quei capitalisti voraci che per raggiungere i propri obiettivi non guarda in faccia a nessuno. Una specie di Gekko, il finanziere senza scrupoli interpretato da Michael Douglas nel film Wall Street. Ha investito 500.000 dollari su Facebook agli inizi. Insieme a David O. Sacks, ha scritto un libro intitolato: The Diversity Myth: 'Multiculturalism' and the Politics of Intolerance at Stanford. un attacco dettagliato al liberalismo e alle ideologie multiculturali che dominano all'Università di Stanford in California. Secondo lui la multicultura conduce a una diminuzione delle libertà individuali. I due a Stanford fondarono anche un giornale di estrema destra che viene ancora pubblicato The Stanford Review il cui motto è Fiat Lux! Peter Thiel inoltre è membro dell'associazione ultraconservatrice The Vanguard il cui scopo è quello di ridisegnare l'America e il globo secondo valori conservatori in cui prevalga il libero mercato e il governo abbia un potere limitato. E PayPal venne creato proprio perseguendo questi valori: Per Thiel, PayPal era una questione di libertà: permettere alla gente di evitare i controlli sulla valuta e far muovere i soldi in tutto il mondo (Trad. art. citato) Jim Breyer Ma veniamo al terzo investitore, meno famoso ai geeks degli altri due, ma non meno importante. E' entrato in Facebook nell'aprile del 2005 portando un investimento di 12,7milioni di dollari per conto della Accel Partners, una società di venture capital per mezzo della quale questo individuo risulta anche nei booard di Wal-Mart, la più grande catena di supermercati americana, e della Marvel la società di fumetti che detiene i diritti dell'Uomo Ragno, i Fantastici 4 etc. Jim Breyer è stato anche a capo della National Venture Capital Association, (NVCA) la potente associazione di chi investe nello Zuckerberg di turno, gente che sta davvero nelle stanze dei bottoni. Ancora più preoccupante è un successivo flusso di dollari che sono stati versati su Facebook. la Greylock Venture Capital ha infatti investito sul social network la somma di 27,5 milioni di dollari. Fra i dirigenti della Greylock figura Howard Cox, anche lui ex capo della NVCA che è anche fra i dirigenti della In-Q-Tel, che credeteci o no è la società no-profit di Venture Capital della CIA!!! C'è scritto chiaramente sul loro sito (Clic su MISSION->Our .. In-Q-Tel identifies and partners with companies developing cutting-edge technologies to help deliver these solutions to the Central Intelligence Agency and the broader U.S. Intelligence Community (IC) to further their missions. Come giustamente scrive il giornalista del Guardian la CIA ama le nuove tecnologie perché se ne serve per spiarci meglio.

_________________
"L'intelligenza non è una capacità costante individuale, bensì un fenomeno collettivo intermittente"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage Skype
Anonymous
















MessaggioInviato: Mer Set 09 2009, 03:09:30    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

fb nn mi piace.
solo x 1 persona mi sarei iscritto,ma ormai cn lei ho chiuso.
Torna in cima
Dual_Core

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/05/09 18:05
Messaggi: 95
Dual_Core is offline 



Sito web: http://globalicidio.bl...


italy
MessaggioInviato: Mer Set 09 2009, 03:58:37    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
"L'intelligenza non è una capacità costante individuale, bensì un fenomeno collettivo intermittente"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage Skype
AntiStato
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 26/04/09 16:27
Messaggi: 346
AntiStato is offline 






germany
MessaggioInviato: Gio Ott 01 2009, 13:24:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bleah...Evitate questi show inutili, tanto non cambia niente, anzi queste forme spettacolari di tante persone le trovo anche fastidiose.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AntiStato
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 26/04/09 16:27
Messaggi: 346
AntiStato is offline 






germany
MessaggioInviato: Gio Ott 01 2009, 13:26:21    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sono già fidanzata....addio e.....(come si dice?) ah si, buon viaggio!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anubi

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 19/06/09 23:44
Messaggi: 621
Anubi is offline 






NULL
MessaggioInviato: Gio Ott 01 2009, 16:42:24    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dual_Core ha scritto:
L'articolo è tratto dal sito:


..il motivo per cui ho deciso di scrivere questo post, non è tanto per criticare Facebook, ma per spiegare cosa c'è dietro. Molto illuminante a tale scopo è stata le lettura di un interessantissimo articolo di Tom Hodgkinson pubblicato il 14 gennaio scorso sul Guardian, che è la fonte principale per questo post. Consideriamo il Board, i capi, quelli che comandano, insomma chi c'è dietro Facebook: Mark Zuckerberg, Peter Thiel e Jim Breyer Mark Zuckerberg Mark Zurbregger (classe 1984) è il tipico geek, asso del computer che ha inventato Facebook mentre era studente ad Harvard, il sito divenne in breve tempo molto popolare fra gli studenti della prestigiosa Università americana, ma a noi interessano di più gli altri due, quelli che ci hanno messo i soldi e che, di fatto, lo controllano. Peter Thiel Peter Thiel (classe 1967) è un mago della finanza multimilionario che va in giro con una McLaren da 500.000 dollari e ha un maggiordomo in livrea, è stato amministratore e co-fondatore di PayPal (Poi venduto a Ebay). Pare sia uno di quei capitalisti voraci che per raggiungere i propri obiettivi non guarda in faccia a nessuno. Una specie di Gekko, il finanziere senza scrupoli interpretato da Michael Douglas nel film Wall Street. Ha investito 500.000 dollari su Facebook agli inizi. Insieme a David O. Sacks, ha scritto un libro intitolato: The Diversity Myth: 'Multiculturalism' and the Politics of Intolerance at Stanford. un attacco dettagliato al liberalismo e alle ideologie multiculturali che dominano all'Università di Stanford in California. Secondo lui la multicultura conduce a una diminuzione delle libertà individuali. I due a Stanford fondarono anche un giornale di estrema destra che viene ancora pubblicato The Stanford Review il cui motto è Fiat Lux! Peter Thiel inoltre è membro dell'associazione ultraconservatrice The Vanguard il cui scopo è quello di ridisegnare l'America e il globo secondo valori conservatori in cui prevalga il libero mercato e il governo abbia un potere limitato. E PayPal venne creato proprio perseguendo questi valori: Per Thiel, PayPal era una questione di libertà: permettere alla gente di evitare i controlli sulla valuta e far muovere i soldi in tutto il mondo (Trad. art. citato) Jim Breyer Ma veniamo al terzo investitore, meno famoso ai geeks degli altri due, ma non meno importante. E' entrato in Facebook nell'aprile del 2005 portando un investimento di 12,7milioni di dollari per conto della Accel Partners, una società di venture capital per mezzo della quale questo individuo risulta anche nei booard di Wal-Mart, la più grande catena di supermercati americana, e della Marvel la società di fumetti che detiene i diritti dell'Uomo Ragno, i Fantastici 4 etc. Jim Breyer è stato anche a capo della National Venture Capital Association, (NVCA) la potente associazione di chi investe nello Zuckerberg di turno, gente che sta davvero nelle stanze dei bottoni. Ancora più preoccupante è un successivo flusso di dollari che sono stati versati su Facebook. la Greylock Venture Capital ha infatti investito sul social network la somma di 27,5 milioni di dollari. Fra i dirigenti della Greylock figura Howard Cox, anche lui ex capo della NVCA che è anche fra i dirigenti della In-Q-Tel, che credeteci o no è la società no-profit di Venture Capital della CIA!!! C'è scritto chiaramente sul loro sito (Clic su MISSION->Our .. In-Q-Tel identifies and partners with companies developing cutting-edge technologies to help deliver these solutions to the Central Intelligence Agency and the broader U.S. Intelligence Community (IC) to further their missions. Come giustamente scrive il giornalista del Guardian la CIA ama le nuove tecnologie perché se ne serve per spiarci meglio.


Tra l'altro,fra gli executive di faccia libro, c'è un Rothschild precisamente Jeff Rothschild.
Un caso di omonimia?
Mah! non credo che fra i Rothschild esistano omonimi. Confused


_________________
Le cose intorno a noi nascondono una realtà più profonda dove il tempo e lo spazio abituali perdono senso
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Lun Gen 04 2010, 17:14:15    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Aver letto tutto ciò mi conferma che uscendo da faccialibro alla domanda perchè te ne vai?... la mia risposta l'hanno letta e quindi sono riuscito a mandarli affanculo in diretta!.... adesso sanno che mi stanno sul cavolo....
Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Mar Ott 23 2012, 20:03:15    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



Facebook, un egregora spaventoso.

Fb è diventato un "eggregora" impressionante, è una porta infernale che divora il tempo delle persone, e dal quale bisogna staccarsi, cancellare un profilo significa strappare quelle fibre che ti tengono preso lì dentro o imparare ad utilizzarlo in modo diverso. E' diventato più potente o lo gestisci o ti gestisce. Esiste, poi, un problema, secondo me, di fondo che è il legame tra la persona, il suo account e la community stessa.

Il problema si sta manifestando a causa della iper-popolarità che facebook ha raggiunto e non in termini di iscritti ma di attività (mentale) che circola. L'utilizzo ossessivo (della modalità del "pensiero" alterato deformato dal dialogo interiore incessante) crea inconsapevolmente e fa crescere di volume la dimensione dell'eggregora stesso, che diventa un entità autonoma, e come tutto ciò che esiste a questo mondo ha bisogno di cibo per sopravvivere. Questo si è molto incrementato da quando è stata resa disponibile o sono state rese disponibili diverse applicazioni per cellulare. Questo ha aumentato ed incrementato il numero di messaggi e commenti, basta vedere quante volte trovate la dicitura - "inviato da cellulare". Uno non sa cosa fare, aspetta l'autobus, e intanto guarda le notizie e commenta. Il problema ovviamente non è il contenuto del commento è l'atto stesso del commentare. Il commento è carico dell'energia vitale rivestita dello stato della persona che mentre legge si trasforma. Ricordate quando dicevo che le emozioni, nella loro autentica accezione (emovere - portare fuori, o emos - azione del sangue), non sono altro che sensazioni fisiche, sono la risposta del corpo a come stiamo pensando, e il modo con cui pensiamo dipende da quanta capacità abbiamo di capire realmente ciò che accade, dipende dal gruppo di credenze che abbiamo. Il condizionamento ricevuto ha creato un apparato artificiale, che per comodità viene erroneamente chiamato "mente", che ci suggerisce cosa fare. In quel senso siamo tutti uguali, perchè tutto siamo passati per quelle "forche Gaudine". La "mente" interpreta costantemente gli stimoli esterni, anche le scritte su un post o di un commento e ad un certo punto c'è il coinvolgimento. Non lo vedete mai in metropolita come fanno le persone col telefono? Il telefono è sempre a portata di mano, in tasca, o in borsa, ed appena non so cosa fare lo prendo e faccio cose.

Quanto più tempo ognuno dedica allo strumento tanto più l'eggregora si sta caricando, l'eggregora non è niente di fisico, è pura materia mentale, se così si può dire. Vive dell'energia vitale dei suoi membri. Facebook è un entità che si nutre dei suoi utilizzatori senza dare niente in cambio, e vive grazie alla quantità di "tempo" che viene utilizzato, senza dare niente in cambio. La genialità o perversione è stata quella di mettere insieme un eggregora potente come il cellulare con il social network.

Esiste un legame tra l'energia vitale o psichica, o mentale, tanto è la stessa forza, che viene usata in vari modi, e l'account stesso; cancellare l'account potrebbe in certi casi significare lo smettere di dare energia all'eggregora e tagliare i filamenti che anche quando non sei collegato oramai si sono creati. Nessuno li vede, ma li puoi percepire se osservi con quale modalità ti approcci al suo utilizzo. Ad un certo punto e visto lo sviluppo che ha avuto il mezzo non basta più usarlo con parsimonia, ma potrebbe diventare necessario, per interrompere o far cessare ogni dispersione, cancellare l'account; tutto dipenderà dal grado di dipendenza e ovviamente da quale scopo ci si è prefissati nella vita. Facebook (da qui in poi FB) così com'è è praticamente perfetto, lo dimostra l'attrattiva che ha nel mondo. Il problema si presenta a chi sta cercando di fare qualcos'altro.

Potremmo anche provare ad analizza, purtroppo molto sommariamente, a causa della natura dello strumento "post", che richiede sintesi, certi funzionamenti impliciti, efficaci nella loro perversità di FB. Per esempio i contatti non sono contatti, sono amici, la richiesta non è di contatto, ma di amicizia, .... ma obbiettivamente l'amicizia è un altra cosa, ma te lo costruiscono appositamente così, in modo che ti possa sentire importante in base al numero di amici che hai. Poi c'è il "mi piace", ma la cosa parla da se, se si è capito il senso e quali sono gli scopi di FB. Le immagini, le foto, i pensiero, qual'è il tuo stato ... è incredibile! Se uno vede bene tutte queste cose si rende conto che è qualcosa di estremamente meticoloso e perverso per alimentare ancora di più l'ego, la personalità. Tutto è incentrato sul bisogno di attenzioni, di considerazione, sia interna, perchè il profilo delinea la considerazione che uno ha di se o che vorrebbe avere, che esterna, nel bisogno di essere notati. Sono esche per vedere se qualcuno ci nota.

Perchè cambiare la foto del profilo? Ci avete pensato? Ognuno mette la sua foto migliore affinché qualcuno possa dirgli - "che bella o che bello che sei", e tu guarda, ogni azione che tu fai parte un aggiornamento e quell'aggiornamento può essere rapidamente apprezzato con un "mi piace" e giudicato da un commento. Il commento è opinare, e questa cosa è funzionale se uno uso FB per mettersi in mostra, è parte del controllo, non il vedere cosa pensi o i tuoi dati.

Perchè uno cita passi importanti? Cose che vede di altri, molti le fanno passare per loro personali pensieri, tanto vanno nel loro "stato attuale", senza citare la fonte, e anche quando la citano, per lo più, ben inteso, è funzionale al sistema stesso, per poi ricevere il ringraziamento e la gratitudine di tutti. A me personalmente se fosse possibile avrei fatto sparire tutto questo, ovvero commenti e gradimento. Pubblico e fine, perchè il mio è un interesse divulgativo, ma questo non farebbe di questo strumento lo strumento di controllo e di successo che ha. Nessuno è più di tanto, dei gestori di FB, interessato a cosa dici, a controllare il tuo pensiero, il sistema è strutturato in modo da importi comunque le sue regole, senza che tu ne prenda coscienza di quello che ti fa a livello psicologico e sociale ed emotivo (che è il cibo vero). Per questo che spesso mi sono impegnato nel tentativo di mostrare una destinazione d'uso diversa. Il messaggio che ho cercato di passare è stato: "La mia bacheca è mia non è di FB, e scelgo di utilizzala come dico io!" Il mio intento era far vedere come puoi usare il sistema e dargli un altra destinazione d'uso diversa da quelli che lo hanno pensato.

Ovviamente la ribellione a questo intento è inevitabile, ed ogni reazione deve essere intesa come una difesa del sistema stesso, e come catalisti di un evidente assuefazione, un po' come dice Morpheus a proposito di quelli che sono disposti a battersi per difendere "matrix". Vietare i commenti credo che in questo momento, non solo in FB, sia la cosa più rivoluzionaria che ci possa essere. Ma cosa pensate realmente che si possa esprimere in 2 righe? Per scrivere un articolo uno ci mette giorni, pensate veramente di leggere qualcosa di profondo in un commento? E' raro. Vietare i commenti diventa la più grande provocazione che fa venire allo scoperto la contraddizione del sistema stesso, ovviamente a chi lo può capire, gli altri non possono che fungere da cavie o da concime.

Una volta una persona mi ha scritto -"Se non vuoi che scrivano, devi trovare un modo diverso per farlo, dato che è inevitabile questo imbrattamento senza senso". La mia risposta fu: "la forza sta in quello, lo lascio fare e poi lo sottolineo, ... questo li manda fuori di testa, ... non possono credere che vada contro lo spirito stesso di FB". E' interessate osservare le reazioni, come uno difende l'altro, perchè così facendo difendi di fatto se stesso. Anche quando condividiamo, non è una vera condivisione, non è opinando che si cresce, non importa a nessuno quello che pensi, è solo una facciata, è tutta apparenza per farsi notare, almeno per lo più delle volte; un altro modo per vedere se c'è qualcuno che ci presta la sua attenzione, e la gratificazione che ne ricaviamo alimenta FB. FB è di fatto un parassita, che prende dando l'illusione di dare (visibilità). FB pompa l'ego, e siccome l'ego è funzionale a tutto il sistema qui per sopravvivere, perchè l'ego è ciò che porta fuori la nostra luce, Fb è a sua volta un modo per tenerci sottocontrollo. Un saluto, e buona vita a tutti. Rocco
Posted by Rocco Bruno
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Progetti concreti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008