Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

COSA FU VERAMENTE IL FASCISMO
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vicende personali
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous
















MessaggioInviato: Mer Set 07 2011, 20:04:52    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ecco chi era il decerebrato Mussolini:

Tratto da


Su Il Foglio di qualche giorno fa è stato pubblicato un articolo (ripreso dal sito Libertà e Persona) in cui si capisce bene che tipo di rapporto c’era fra il Vaticano e Mussolini. Fin da subito (inizi del Novecento) uno dei peggiori anticlericali italiani scriveva: «O preti, non è lontano il tempo in cui cesserete di essere inutili e falsi apostoli di una religione bugiarda e in cui, lasciando al passato la menzogna e l’oscurantismo, abbraccerete la verità e la ragione, e getterete la tonaca alla fiamma purificatrice del progresso». Mussolini-, amante del socialismo, del progresso, della “ragione” (del razionalismo?), contro l’oscurantismo dei credenti, viene accolto in uno dei suoi viaggi a Trento come grande oratore, “versato soprattutto in anticlericalismo”. Occorre solo eliminare i nemici, gli avversari, coloro che si oppongono al trionfo del bene, all’ “internazionalismo”, all’ “anti-religiosismo”, all’ “affratellamento dei popoli”. Questi nemici sono la Chiesa, il militarismo, il “morbus sacer” del nazionalismo, l’ “Austria guerrafondaia”, guidata da un sovrano ridicolmente cattolico, e i militaristi germanici. Per il giovane rivoluzionario a succhiare il sangue del popolo italiano c’è la Chiesa, “grande cadavere”, “lupa cruenta”, “covo di intolleranza”, e i suoi preti, “pipistrelli”, “sanguisughe”, “pallide ombre del medioevo”, “sudici cani rognosi”, che vogliono mantenere il popolo nell’ignoranza. Le vicende di Galilei e di Giordano Bruno -continua Mussolini- sono lì a dimostrare chi sono i nemici della ragione e del progresso. Eppure, prosegue, oggi Marx ci ha finalmente aperto gli occhi, ci ha rivelato che Dio non esiste, e con lui Darwin, che ha dato un grosso colpo alle teorie della Bibbia, tanto che “nessun altra dottrina ha avuto portata maggiore di quella del grande naturalista inglese”. Da buon ateo materialista descrive poi l’amore come “una grandissima cosa: ma non è poi solo e non è tutto. E’ un mezzo per conservare la specie”. Nel romanzo Orkinzia, parla di “suore infami” che fanno violenza “su fanciullette ignude, incatenate, con le braccia dietro la schiena”. I preti, poi, sono orride creature che passano “ributtanti malattie veneree” ai bambini, come “porci in veste talare che pullulano ogni giorno nelle cronache dei giornali come funghi schifosi ammorbanti l’umanità coi loro fetori”.
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Mer Set 07 2011, 20:04:52    Oggetto: Adv






Torna in cima
il cinghios
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 13/01/11 16:35
Messaggi: 232
il cinghios is offline 

Interessi: natura,motori




italy
MessaggioInviato: Gio Set 08 2011, 10:34:03    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

HITLER SULL'ITALIA NEL TESTAMENTO GIORNI 16 E 17 FEBBRAIO 1945


Il mio atteggiamento nei con fronti dell'Italia f u un errore - L'alleanza con l'Italia un impedimento quasi ovunque -
Perdiamo l'autobus politico per quanto concerne l'Islam - Vergognosi rovesci degli italiani - L'Italia avrà contribuito
alla perdita della guerra - La vita non perdona le debolezze

17 febbraio 1945
Quando io esprimo un giudizio sugli avvenimenti, obiettivamente e senza passioni, devo riconoscere che la mia
incrollabile amicizia per l'Italia e per il Duce può senz'altro essere considerata un errore da parte mia. Risulta infatti
del tutto ovvio che la nostra alleanza con l'Italia è stata piú utile ai nostri nemici che a noi stessi. L'intervento italiano
ci ha apportato vantaggi modesti all'estremo in confronto alle numerose difficoltà da esso determinate. Se, nonostante
tutti i nostri sforzi, non dovessimo riuscire a vincere questa guerra, l'alleanza con l'Italia avrà contribuito alla nostra
sconfitta!
Il piú grande servigio che l'Italia avrebbe potuto renderci sarebbe consistito nel rimanere estranea a questo conflitto.
Per assicurarci la sua astensione nessun sacrificio, nessun dono da parte nostra sarebbero stati troppo grandi. Se essa
avesse mantenuto costantemente il suo compito di neutrale,. l'avremmo colmata dei nostri favori. In caso di vittoria
avremmo condiviso con essa tutti i frutti e tutta la gloria. Con tutto il cuore avremmo collaborato alla creazione del
mito storico della supremazia del popolo italiano, discendente legittimo degli antichi romani.
Invero, qualunque cosa
sarebbe stata preferibile all'avere gli italiani come compagni d'armi sul campo di battaglia!
L'intervento dell'Italia nel giugno del 1940, con l'unico scopo di sferrare il calcio dell'asino ad un esercito francese
che già si stava disintegrando, ebbe soltanto l'effetto di offuscare una vittoria che gli sconfitti erano in quel momento
disposti ad accettare con spirito sportivo. La Francia riconobbe di essere stata lealmente sconfitta dagli eserciti del
Reich, ma non fu disposta ad accettare la sconfitta ad opera dell'Asse.
La nostra alleata italiana è stata una causa di imbarazzo per noi, ovunque. Fu questa alleanza, ad esempio, a impedirci
di perseguire una politica rivoluzionaria nell'Africa settentrionale. Per la natura stessa delle cose, tale territorio stava
divenendo una riserva italiana e come tale il Duce lo rivendicava. Se fossimo stati soli, noi avremmo potuto
emancipare i paesi musulmani dominati dalla Francia e ciò avrebbe avuto ripercussioni enormi nel Vicina Oriente,
dominato dall'Inghilterra, e in Egitto. Ma essendo le nostre sorti legate a quelle degli italiani, il perseguimento d'una
simile politica non era possibile. Tutto l'Islam fremeva alle notizie delle nostre vittorie. Gli egiziani, gli iracheni e
l'intero Vicino Oriente, tutti erano pronti a sollevarsi in rivolta. Si pensi semplicemente a quel che avremmo potuto
fare per aiutarli, anche soltanto per incitarli, come sarebbe stato al contempo il nostro dovere e nel nostro interesse!
Ma la presenza degli italiani al nostro fianco ci paralizzò, creò una sensazione di malaise tra i nostri amici dell'Islam,
i quali,. inevitabilmente , videro in noi dei complici, volenti o nolenti, dei loro aggressori. Poiché gli italiani, in queste
parti del mondo, sono ancor piú odiati, naturalmente, degli inglesi e dei francesi. Il ricordo delle barbare rappresaglie
adottate contro i senussi é tuttora vivo. E inoltre, la ridicola pretesa del Duce di essere considerato la Spada dell'Islam
desta ora, come prima della guerra, le stesse sghignazzate di scherno. Questo titolo, che si addice a Maometto e a un
grande conquistatore come Omar, Mussolini se lo fece conferire da pochi miserabili bruti ch'egli aveva indotto a ciò o
con la corruzione o con il terrore. Ci si presentò una grande opportunità di perseguire una splendida politica nei
riguardi dell'Islam. Ma perdemmo l'autobus, come lo abbiamo perduto in parecchie altre occasioni, grazie alla nostra
fedeltà all'alleanza con l'Italia!
In questo teatro di operazioni,. dunque, gli italiani ci impedirono di giocare la nostra carta migliore, la emancipazione
dei sudditi francesi e l'incitamento alla rivolta nei paesi oppressi dagli inglesi. Tale politica avrebbe destato
l'entusiasmo di tutto l'Islam. È tipico del mondo musulmano, dalle sponde dell'Atlantico a quelle del Pacifico, che
quanto influisce su un paese, per il bene o per il male, influisce su tutti. 
Sul piano morale, le conseguenze della nostra politica furono doppiamente disastrose. Da un lato avevamo ferito,
senza alcun vantaggio per noi, la fiducia in se stessi dei francesi. Dall'altro, ciò, di per sé, ci costrinse a mantenere il
dominio esercitato dai francesi sul loro impero, per il timore che il contagio potesse diffondersi nell'Africa
settentrionale italiana e che anche quest'ultima potesse rivendicare l'indipendenza. E poiché tutti questi territori sono
attualmente occupati dagli anglo-americani, io mi sento ancor piú giustificato nell'affermare ché tale nostra politica fu
disastrosa. Per di piú, una cosí futile politica ha consentito a quegli ipocriti, gli inglesi, di atteggiarsi nientemeno che
a liberatori in Siria, in Cirenaica e in Tripolitania!

Dal punto di vista puramente militare, le cose non sono andate molto meglio! L'entrata in guerra dell'Italia offrí subito
il destro ai nostri nemici di cogliere le prime vittorie, il che consentí a Churchill di far rivivere il coraggio dei suoi
compatrioti e ridiede speranza a tutti gli anglofili in tutto il mondo. Persino nel momento stesso in cui si stavano
dimostrando incapaci di mantenere le loro posizioni in Abissinia e in Cirenaica, gli italiani ebbero la faccia tosta di
lanciarsi, senza chiedere il nostro parere e senza neppure avvertirci in precedenza delle loro intenzioni, in una inutile
campagna in Grecia. Le vergognose sconfitte da essi subite fecero sí che certi Stati balcanici guardassero a noi con
scherno e disprezzo. In ciò, e non in altre ragioni, vanno individuate le cause dell'irrigidimento della Jugoslavia e del
suo volte-face nella primavera del 1941. Questo ci costrinse, contrariamente a tutti i nostri piani, a intervenire nei
Balcani, e portò a sua volta a un ritardo catastrofico nell'inizio dell'attacco alla Russia.
Fummo costretti a impiegare
nei Balcani alcune delle nostre migliori divisioni. E come risultato netto fummo poi costretti a occupare vasti territori
nei quali, senza questa stupida ostentazione, la presenza di un qualsiasi reparto delle nostre truppe sarebbe stata del
tutto inutile. Gli Stati balcanici sarebbero stati lietissimi, se le circostanze lo avessero consentito, di conservare un
atteggiamento di benevola neutralità nei nostri riguardi. In quanto ai nostri paracadutisti, avrei preferito lanciarli su
Gibilterra anziché su Corinto o Creta.
Ah, se gli italiani fossero rimasti fuori di questa guerra! Se solo avessero mantenuto il loro stato di non belligeranza!
Tenuto conto della nostra amicizia e degli interessi comuni che ci legano, quale valore inestimabile avrebbe avuto per
noi tale atteggiamento! Gli alleati stessi ne sarebbero stati felici poiché, anche se non avevano mai tenuto in gran
conto le qualità militari dell'Italia, anch'essi non avevano mai sognato che potesse risultare debole come fu. Si
sarebbero ritenuti fortunati nel veder rimanere neutrale un potenziale bellico come quello che attribuivano agli
italiani.
Ciononostante, non avrebbero potuto permettersi di correre rischi e sarebbero stati costretti a immobilizzare
forze considerevoli per affrontare il pericolo di un intervento, che sempre li avrebbe minacciati e che sempre sarebbe
stato possibile, se non probabile. Dal nostro punto di vista ciò significa che si sarebbe avuto un numero considerevole
di truppe britanniche immobilizzate e nell'impossibilità di acquisire sia l'esperienza della battaglia, sia l'incitamento
tratto dalle vittorie; in breve, si sarebbe trattato di una « falsa guerra », e quanto piú a lungo essa fosse continuata,
tanto piú grande sarebbe stato il vantaggio che noi ne avremmo tratto.
Una guerra che va per le lunghe giova al belligerante nel senso che gli offre innumerevoli occasioni di imparare a
combattere. Avevo sperato di poter condurre questa guerra senza concedere al nemico la possibilità di imparare
alcunché di nuovo nell'arte della battaglia. In Polonia e in Scandinavia, in Olanda, in Belgio e in Francia, vi riuscii.
Le nostre vittorie furono fulminee e conseguite con un minimo di perdite da entrambe le parti; ciononostante furono
cosí nette e decisive da portare alla disfatta completa del nemico.
Se la guerra fosse rimasta una guerra condotta dalla Germania e non dall'Asse, saremmo stati in grado di attaccare la
Russia entro il 15 maggio del 1941. Doppiamente rafforzati dal fatto che le nostre forze avevano riportato soltanto
vittorie decisive e inconfutabili, avremmo potuto concludere la campagna prima dell'inizio dell'inverno. Come tutto si
è svolto diversamente!
Per gratitudine (poiché non dimenticherò mai l'atteggiamento adottato dal Duce al tempo dell'Anschluss) mi, sono
sempre astenuto dal criticare o dal giudicare l'Italia. All'opposto, ho sempre fatto quanto stava in me per trattarla
come una nostra pari: Sfortunatamente, le leggi della natura. hanno dimostrato che è un errore trattare come uguali
coloro che uguali non sono. Il Duce, personalmente; mi uguaglia. Può darsi anche che sia superiore a me dal punto di
vista delle sue ambizioni per quanto concerne il popolo italiano. Ma contano solo i fatti, e non le ambizioni. 
Noi tedeschi faremo bene a ricordare che in circostanze come quelle considerate è preferibile per noi condurre da soli
la partita. Abbiamo tutto da perdere e nulla da guadagnare legandoci strettamente a elementi piú deboli e associandoci
a compagni che hanno dato prove troppo frequenti della loro incostanza. Ho detto piú volte che ovunque si trova
l'Italia là si troverà la vittoria. Avrei dovuto dire, invece, che ovunque si trova la vittoria là, si può esserne certi, si
troverà l'Italia! 
Né il mio affetto personale per il Duce, né i miei istintivi sentimenti di amicizia per il popolo italiano sono mutati. Ma
io attribuisco a me stesso la colpa di non avere ascoltato la voce della ragione, che mi imponeva di essere spietato pur
nella mia amicizia per l'Italia. E avrei potuto far questo con personale vantaggio del Duce stesso e con vantaggio del
suo popolo. Mi rendo conto, naturalmente, che un simile atteggiamento da parte mia lo avrebbe offeso e che egli non
mi avrebbe mai perdonato. Ma in seguito alla mia indulgenza, sono accadute cose che non sarebbero dovute accadere
e che possono senz'altro dimostrarsi fatali. La vita non perdona la debolezza.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
il cinghios
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 13/01/11 16:35
Messaggi: 232
il cinghios is offline 

Interessi: natura,motori




italy
MessaggioInviato: Gio Set 08 2011, 10:35:21    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

VITTORIO EMANUELE II, NEL 1859 scrivendo a Napoleone III: "La mia sorte è congiunta a quella del popolo italiano; possiamo soccombere, ma tradire mai!. I Solferino e le San Martino, riscattano tal volta le Novara e le Waterloo, ma le apostasie dei Principi sono irreparabili. Io potrò dunque restar solo nella grande lotta in cui la M. V. aveva cominciato per darmi la mano: ma io resterò. Perocché se la M. V., forte dell’ammirazione del suo popolo, non ha nulla a fare per la riconoscenza della simpatia dell’alleanza del popolo italiano, io sono commosso nel profondo dell’anima mia dalla fede, dall’amore che questo nobile e sventurato popolo ha in me riposto; e piuttosto che venirgli meno, spezzo la mia spada e getto la mia corona come il mio augusto genitore"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lucia Ferri

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 01/09/11 18:45
Messaggi: 9
Lucia Ferri is offline 






italy
MessaggioInviato: Gio Set 08 2011, 15:23:56    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Cinghios, guarda che ti sbagli non so chi sia Hadi, io al massimo posso essere Haidi se vuoi. Comunque non sono fascista poi se non mi vuoi credere pazienza. Speravo fossi tu un fascista con le palle e non il solito parolaio, peccato... Comunque se vuoi un numero di una professionista l'annuncio è questo, se vuoi chiamalo e vedrai che ti rispondera una ragazza e potrai parlare... Wink
cell. 335.6806916


Ultima modifica di Lucia Ferri il Ven Set 09 2011, 20:33:37, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Gio Set 08 2011, 15:54:37    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Hai capito Cinghios!! Hai rimediato un'altra fidanzatina!!! Che gli fai a 'ste donne?! Laughing Laughing Laughing
Torna in cima
il cinghios
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 13/01/11 16:35
Messaggi: 232
il cinghios is offline 

Interessi: natura,motori




italy
MessaggioInviato: Gio Set 08 2011, 23:14:53    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

EDIZIONE STRAORDINARIA !!! EDIZIONE STRAORDINARIA SIGNORI!!

ENNESIMA FIGURA DI MERDA PER IL CLOWN IN ARRIVO...

Richiamo all'ordine il clown Hadi e tutti gli altri, qui signori succedono cose assurde.
Sapevo Hadi che eri malato ma non fino a questo punto..:

Richiamo i signori moderatori se ci sono, se non ci sono si apprestino a cancellare i messaggi di Lucia Ferri che altro non è che Hadi e cancellino gli ultimi due messaggi, quello di Hadi scritto alle 15:54 e quelli di Lucia di mezz'ora prima(sempre lui). Volete il motivo?

Hadi nei panni di Lucia Ferri ha cercato di politicizzare la discussione mettendo in mezzo associazioni politiche (FN) che io teoria potrebbero pure chiederti i danni.
E tutto questo sparando minchiate sugli stupri sulle violenze marocchini negri..ecc..
Vergognati.. ah scusa ricordo ora che non conosci cosa sia il pudore..

LA GENTE VORREBBE CONOSCERE LA VERITA' DOPO 60 ANNI DI PROPAGANDA COMUNISTA E TU ENTRI QUI A POLITICIZZARE CREANDO CONFUSIONE...

Il signorino Clown maniaco clerical-comunista stavolta L'HA FATTA GROSSA..

Ecco Signore e Signori la prova madre che costui è un DEPRAVATO e PAGLIACCIO.

ECCO A CHI CORRISPONDE QUEL NUMERO CHE HA MESSO Lucia Ferri (Hadi):




come potete vedere il numero è lo stesso messo da Lucia due messaggi fa, credevi davvero che uno come me si faceva fregare così? mi avevi preso per un comunista con la faccia da culo?
Io non avevo il minimo dubbio che eri te, Antonella pure aveva visto giusto..

Hadi hai dei gusti particolari.., io preferisco le donne, anche con poco tette ma donne.

Ora confessa Hadi: Sei una donna e ti sei innamorata di me? per questo mi stai sempre addosso? posso capirti..
''Quando guardo una ragazza quelli lì diventa pazza..perchè Il Cinghios tiene o fascino latin!''
Mr. Green Mr. Green Mr. Green Mr. Green

Che figura di mmerda che hai fatto!

EDIZIONE STRAORDINARIA !!! EDIZIONE STRAORDINARIA SIGNORI!!


Ultima modifica di il cinghios il Ven Set 09 2011, 00:24:05, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Ven Set 09 2011, 00:22:33    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Ora confessa Hadi: Sei una donna e ti sei innamorata di me? per questo mi stai sempre addosso? posso capirti..
''Quando guardo una ragazza quelli lì diventa pazza..perchè Il Cinghios tiene o fascino latin!''


Te l'ho già detto. Chiedi a Stefania di controllare il mio IP e vedere se corrisponde a qualsiasi altro utente del forum. Non ho bisogno di questi sotterfugi.
Per fortuna che accusavi gli altri di essere paranoici... Rolling Eyes
Torna in cima
il cinghios
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 13/01/11 16:35
Messaggi: 232
il cinghios is offline 

Interessi: natura,motori




italy
MessaggioInviato: Ven Set 09 2011, 09:00:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ho dimenticato di dirvi che il Trans amico di Hadi, non sa niente ne di Forum ne tantomeno di Poteri occulti, quindi caro signorino Haidi oltre ai danni che potrebbe chiederti FN ci sono pure i danni che potrebbe chiederti il trans perchè c'è furto d'identita e appropiazione di numero cell..

Se ti chiede i danni il trans... puoi pagarlo in natura !!! ahahahahaha!!!! il mandingo superdotato!

Roba da matti, sapevo che eri malato ma non fino a questo punto, proprio a me dovevi capitare!

Eri caduto già in basso ma stavolta hai proprio toccato il fondo..che vergogna..!

Chissà cosa dirà la Stefania stavolta, sono proprio curioso...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Ven Set 09 2011, 18:34:38    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Chissà cosa dirà la Stefania stavolta, sono proprio curioso...


Secondo me hai il ban assicurato stavolta. Ti rimane solo l'offesa, come al tuo amico lucius, perchè non riuscite a sostenere un confronto dialettico. Non ti rispondo perchè mi è stato insegnato a ricevere offese senza controbattere, ma non occorre, visto che ti commenti da solo...
Torna in cima
Lucia Ferri

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 01/09/11 18:45
Messaggi: 9
Lucia Ferri is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Set 09 2011, 20:10:58    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quanto sei coglione cinghios...
Hai veramente fatto il numero del trans Smile
Speravi fosse finalmente una ragazza ad essere interessata ad un caprone come te, ed invece anche questa volta ti è andata male.
Che figura di merda, non sono Hadi comunque, è inutile che insisti.

Il numero che hai fatto è pubblicato in rete e può essere utilizzato senza problemi, infatti come hai visto fa parte di un annuncio pubblico regolare di prestazioni professionali.
Quindi taci e nasconditi, perchè che fossi idiota lo avevano capito tutti, ma non coglione fino a questo punto.
Gli hai pure chiesto se sapeva qualcosa di poteri occulti...ahahah
Bastava che guardassi in rete cliccando il numero e ti appariva l'annuncio.
Figura di merda. Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
il cinghios
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 13/01/11 16:35
Messaggi: 232
il cinghios is offline 

Interessi: natura,motori




italy
MessaggioInviato: Lun Set 12 2011, 09:42:02    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Hadi smettila di fingerti Lucia, mi sono stancato di ripeterlo, in più ti ho ricordato che rischi grosso sia per aver detto di appartenere all'associazione politica FN, sia per continuare a fan finta di essere una fantomatica Lucia Ferri di Modena, che cel'ha con i gay ecc.. e allo stesso tempo fa il trans a Milano..e dice di chiamarla..poi non è lei..ecc..

Il numero è si pubblico, ma non puoi fingerti chi non sei , lo riesci a capire? è semplice.

Non puoi usare il numero di un'altra persona e dire di chiamarla, lo capisci clown?

Sei ridicolo Hadi, basta a queste pagliacciate.

E a voi moderatori, cosa aspettate? In pochi giorni ha ridotto questo forum un porcile.

I ricatti del ban (che cazzo è ? ) con me non attaccano, non li accetto io i ricatti.

E poi diciamola tutta, qui se c'è uno che deve essere bannato è Hadi, non io.

Io sto cercando da tempo di mettere solo messaggi che riguardano le discussioni.

Ripeto che oramai son settimane che va avanti così, ha stracciato i maroni...basta..!

Spero che sia l'ultima volta che devo intervenire su queste cose e a perderci tempo!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
il cinghios
Attualmente bannato

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 13/01/11 16:35
Messaggi: 232
il cinghios is offline 

Interessi: natura,motori




italy
MessaggioInviato: Lun Set 12 2011, 11:01:11    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tornando, speriamo per la volta buona, alla discussione inerente Rolling Eyes Rolling Eyes

Così descrisse JUNIO VALERIO BORGHESE quelle fatidiche ore:

"L' 8 settembre, al comunicato di Badoglio, io piansi. Piansi e non ho mai più pianto. E adesso, oggi, domani, potranno esserci i comunisti, potranno mandarmi in Siberia, potranno fucilare metà degli Italiani, non piangerò più.
Perchè quello che c'era da soffrire per ciò che l'Italia avrebbe vissuto come suo avvenire, io l'ho sofferto allora.
Quel giorno io ho visto il dramma che cominciava per questa nostra disgraziata nazione che non aveva più amici, non aveva più alleati, non aveva più l'onore ed era additata al disprezzo di tutto il mondo per essere incapace di battersi anche nella situazione avversa. Non ci si batte solo quando tutto va bene"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Lun Set 12 2011, 12:16:18    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Io sto cercando da tempo di mettere solo messaggi che riguardano le discussioni.



Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Torna in cima
Lucia Ferri

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 01/09/11 18:45
Messaggi: 9
Lucia Ferri is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Set 12 2011, 14:01:26    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Cinghios perchè dici cazzate, io non ho mai detto di appartenere a FN. Leggi meglio Smile
Riguardo all'annuncio, diciamo che te l'ho consigliato e dovresti ringraziarmi, secondo me ti piacerebbe essere impalato.
Speravi fosse una ragazza, e invece nada. Smile

Ma le hai chiesto se conosceva la RosaRossa?
Laughing Laughing Laughing

Comunque sei troppo coglione, cosa fai di bello nella vita, ti fanno lavorare? Mr. Green
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
lucius

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 25/02/11 23:52
Messaggi: 245
lucius is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Set 13 2011, 03:59:14    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Hadi ha scritto:
Citazione:
Chissà cosa dirà la Stefania stavolta, sono proprio curioso...


Secondo me hai il ban assicurato stavolta. Ti rimane solo l'offesa, come al tuo amico lucius, perchè non riuscite a sostenere un confronto dialettico. Non ti rispondo perchè mi è stato insegnato a ricevere offese senza controbattere, ma non occorre, visto che ti commenti da solo...



Ti ho fatto solo complimenti.Gente come te merita mooolto di peggio.E di quale confronto parli?Rispondere alle tue cazzate non lo considero un confronto ma una perdita di tempo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vicende personali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 4 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008