Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

DENNIS BERGAMINI
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Uccisi dal sistema
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Cdc

Apprendista
Apprendista


Iscritti



Registrato: 10/03/10 15:26
Messaggi: 10
Cdc is offline 






italy
MessaggioInviato: Mer Mar 17 2010, 15:52:35    Oggetto:  DENNIS BERGAMINI
Descrizione: "IL CALCIATORE SUICIDATO"
Rispondi citando

Questa e' la storia (molto ma molto strana) di un qualsiasi giocatore di calcio che avremmo potuto vedere giocare nel nostro massimo campionato,DENNIS BERGAMINI,dico "avremmo potuto vedere" perche' non gli e' stato consentito di realizzare questo sogno.DONATO BERGAMINI DETTO DENNIS nasce ad Argenta un paesino in provincia di Ferrara il 18 settembre 1962.Muove i suoi primi passi da calciatore nell'imola e nel russi(interregionale),nel 1985 viene comprato dal Cosenza in serie c con cui arriva a giocare la serie b,la sua miglior stagione tanto che viene notato dal parma per la serie a,ma qui inizia la stranissima storia della sua morte.Il 18 novembre 1989 viene trovato morto a Roseto capo spulico,sulla strada statale 106:VERSIONE UFFICIALE SUICIDIO:DOPO AVER CARICATO IN MACCHINA(UNA MASERATI) LA SUA FIDANZATAE AVERCI LITIGATO,DOPO POCHI KM SI FERMA SCENDE E SI BUTTA TRA LE RUOTE DI UN CAMION CHE PROVENIVA VERSO DI LUI.VIENE TRASCINATO PER 60 METRI E L'AUTISTA ADDIRITTURA FA MARCIA INDIETRO PER VEDERE COSA AVEVA INVESTITO,RICORDO CHE QUELLA SERA PIOVEVA.LA FIDANZATA VIENE SOCCORSA DA UN UOMO CHE SI FERMA VEDE LA SITUAZIONE E L'ACCOMPAGNA AL PRIMO BAR VICINO PER DARE L'ALLARME(LASCIANDO LA PROPRIA MOGLIE INCINTA IN MACCHINA Shocked ) Questa la testimonianza della ragazza e dopo dei carabinieri. STRANEZZE:Nonostate la serata piovosa e lo strascinamento per 60 metri(dopo che un camion gli e' passato sopra)il corpo di Bergamini viene rivenuto con gli abiti quasi intatti,l'orologio funzionante,e le scarpe di camoscio intatte e senza suola infangata.CHI O COSA HA UCCISO BERGAMINI???????? Il padre ancora oggi e' sicuro dell'omicidio,e parla di una telefonata che era arrivata a Dennis pochi giorni prima,che lo aveva molto turbaro,tanto da esclamare"QUESTA VOLTA MI FANNO FUORI".Le uniche due persone (dello staff del cosenza calcio) che dissero al padre di sapere come veramente erano andate le cose morirono in un'altra incidente stradale .....SEMPRE SULLA STATALE 106 LA STESSA DELL'INCIDENTE DI BERGAMINI Shocked (LEGGE DEL CONTRAPPASSO????)Il corpo di Bergamini all'autopsia non presenter' escoriazioni o fratture!!!!!!All'arrivo dei cc la macchina viene trovata non nella piazzola ma dietro al camion!!!!!!!!Dopo l'autopsia i vestiti di bergamini non verranno mai consegnati alla famiglia come prassi,un infermiere,esitando molto,dichiarera' che "SONO GIA' STATI PORTATI ALL'INCENERITORE".Come potete notare le stranezze di questa storia sono molte,molte cose non quadrano.Il processo ovviamente verra' presto archiviato come suicidio.La pseudo fidanzata(visto che il padre afferma sicuro che dennis l'aveva lasciata da tempo e stava gia' con un'altra ragazza del suo paese di origine)non ha voluto mai farsi intervistare per chiarire l'accaduto.C'e' anche il lato della calunnia che sporca il nome di chi non si puo' piu' difendere...si parlera' di problemi di droga per dennis o di usura,tutti smentiti da parenti e compagni di squadra.Il caso e' arrivato in PARLAMENTO...A CHI L'HA VISTO E IN ALTRE TRASMISSIONI(L'ULTIMA SU LA 7 POCHI MESI FA),ma ad oggi non e' stata fatta chiarezza sul fatto.Gli unici a ricordarlo sono i tifosi del Cosenza calcio con un blog che vi invito a visitare
E IL 27 DICEMBRE SI SVOLGE IL BERGAMINI DAY.l'ex calciatore del milan e della roma CARLO PETRINI ha scritto un libro "IL CALCIATORE SUICIDATO".http://www.youtube.com/watch?v=7jFnE3mtuY0
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mer Mar 17 2010, 15:52:35    Oggetto: Adv






Torna in cima
hopelessness

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 54
Registrato: 31/01/11 09:22
Messaggi: 7
hopelessness is offline 






germany
MessaggioInviato: Mar Feb 21 2012, 09:11:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Denis, l’auto è “pulita” Niente tracce di droga



Nessuna traccia di droga, sangue, o altri residui biologici sospetti sull'auto di Denis Bergamini. C'è anche questo nei risultati delle analisi che i Ris di Messina stanno completando in queste ore, su mandato della Procura di Castrovillari. In ballo, com'è noto, c'è il mistero legato alla tragica morte del calciatore del Cosenza, investito da un camion il 18 novembre del 1989 sulla strada statale 106, all'altezza di Roseto Capo Spulico.


Più di 22 anni fa, dunque, un lasso di tempo spropositato, ma che a quanto pare non ha impedito ai detective forensi di arrivare a una conclusione sconvolgente. E cioè che quello di Denis non sarebbe affatto un suicidio, né un incidente, bensì un omicidio in piena regola. La notizia, anticipata 48 ore fa dalla Gazzetta dello sport, trova oggi definitiva conferma in altre indiscrezioni investigative, secondo le quali già la settimana prossima, il faldone con i risultati delle analisi saranno consegnati al procuratore capo Franco Giacomantonio. Come e perché i Ris abbiano maturato tale convincimento, non è dato ancora saperlo con precisione, dal momento che sul punto vige un riserbo pressoché assoluto. Di certo c'è che, per effettuare i loro studi, si sono basati sui reperti dell'autopsia, prelevati dall'Istituto di medicina legale e su una ventina di fotografie del luogo dell'incidente, presunta scena del crimine. Per l'occasione, è stata svolta persino una simulazione con un camion simile a quello che travolse Bergamini, dal momento che l'originale è andato ormai distrutto. Tutti questi elementi, messi insieme, hanno spinto gli inquirenti a ipotizzare una realtà diversa da quelle delle risultanze processuali, secondo cui quella sera Denis si sarebbe volontariamente lanciato sotto alle ruote del pesante automezzo, in transito sulla Ss 106. La ruota del camion gli passò di sopra flagellandogli l'addome, ma secondo i Ris tutto ciò potrebbe essere solo il risultato di una copertura ben congegnata. Non per niente, l'ipotesi ritenuta più probabile è che la vera ferita che ne causò la morte gli sia stata inferta proprio nella zona del corpo poi sormontata dallo pneumatico con l'intento di far sparire le prove dell'avvenuto delitto. Se così fosse, dunque, quando il camion lo investì, Denis era già privo di vita. Come già detto, si tratta solo di un'ipotesi, dal momento che il lavoro dei Ris si limita ai risultati scientifici deducibili dai reperti in loro possesso. E di rilevante, tra questi risultati, c'è soprattutto l'assenza di tracce di sostanze stupefacenti all'interno della Maserati giacché, in caso contrario, i sofisticati strumenti dei carabinieri in camice bianco sarebbero riusciti a rilevarne la presenza, anche a tanti anni di distanza. E invece, di droga neanche l'ombra, tant'è che ora, il possibile movente legato a vicende di narcotraffico sembra uscirne indebolito. O quantomeno, ammesso che si tratti ancora di una pista plausibile, l'automobile non c'entra. Nel frattempo, non appena la relazione dei Ris finirà sulla scrivania di Giacomantonio, è verosimile che quest’ultimo convochi nuovamente i due principali testimoni dell’inchiesta: il camionista che avrebbe investito Denis (a questo punto il condizionale è d’obbligo) e l’ex fidanzata dello sfortunato calciatore che, quella sera si trovava all’interno della Maserati e da lì, avrebbe assistito alle tragiche fasi del suicidio. Vedremo cosa diranno ora, alla luce delle novità che potrebbero riscrivere la triste storia del calciatore “suicidato”.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adularja

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 19/01/12 14:48
Messaggi: 524
Adularja is offline 






italy
MessaggioInviato: Mer Apr 25 2012, 21:46:56    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il papà , ora in tv.. Fa una tenerezza infinita. Possibile mai che nessuno possa aiutarlo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Andrea18

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/09/11 18:54
Messaggi: 353
Andrea18 is offline 






italy
MessaggioInviato: Mer Apr 25 2012, 23:04:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Adularja ha scritto:
Il papà , ora in tv.. Fa una tenerezza infinita. Possibile mai che nessuno possa aiutarlo?


Ha detto bene Franceschetti: una persona che cerca aiuto in tv non lo otterrà MAI. Anzi, significa che non vuole proprio un aiuto.

_________________
"Remember one thing: you have the fucking power... we're the fucking leaders... don't let these bastards dictate your life... or tell what to do, alright?"
Billie Joe Armstrong
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
FrankJScott

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 16/10/20 19:34
Messaggi: 396
FrankJScott is offline 






italy
MessaggioInviato: Sab Ott 24 2020, 16:24:29    Oggetto:  Loving the insights of this page :)
Descrizione:
Rispondi citando

Pressfarm is just a press database that assists entrepreneurs find editors to write about their startups. Construct a listing of reporters and get shown in startup directories in minutes. Applying our press outreach system, now you can look for editors from different niches, textbooks and types to find the best fit for the story.

will even help write email pitches, press releases, material marketing and much more.

Pressfarm genuinely believe that thinning down the area to editors that are likely to be interested in your startup is superior to giving bulk emails.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Uccisi dal sistema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008