Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Firenze:omicidio Ashley Olsen
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> delitti recenti
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
peppermint

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 04/09/13 11:10
Messaggi: 272
peppermint is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Gen 12 2016, 10:11:40    Oggetto:  Firenze:omicidio Ashley Olsen
Descrizione: si infittisce il giallo dell'americana
Rispondi citando

Delitto di Firenze, autopsia: "Ashley strangolata". Giallo sul telefonino
Si infittisce il giallo dell'americana morta a Firenze. Il cellulare di Ashley che non si trova è un rompicapo in più per gli investigatori. Le indagini si stanno concentrando sugli incontri fatti dalla donna nella notte tra giovedì e venerdì

Martedì, 12 gennaio 2016 - 10:00:00
ashley olsen

Americana morta a Firenze: "Autopsia è strangolamento, ora test Dna" - L'autopsia sul cadavere di Ashley Olsen, l'americana di 35 anni trovata morta sabato scorso nel suo appartamento di via Santa Monica conferma il decesso per strangolamento. E' quanto si apprende al termine della prima parte degli esami medico-legali effettuati al policlinico Careggi. Secondo quanto appreso, sul corpo della donna sono stati eseguiti i prelievi per l'esame tossicologico e i tamponi per accertare se prima della morte abbia avuto un rapporto sessuale. Campionature che serviranno anche per effettuare l'estrazione del Dna, qualora se ne ravvisasse la necessita', da confrontare con il presunto assassino. Sul fronte investigativo le indagini, coordinate dal procuratore capo Giuseppe Creazzo, sono serratissime e si muovono su piu' fronti: gli ultimi incontri fatti dalla donna nella notte tra giovedi' e venerdi' scorsi all'interno e dopo l'uscita dal locale Montecarla, e la ricerca del cellulare della donna che risulta staccato dal mattino di venerdi', il giorno precedente al ritrovamento del cadavere e che non si trova. Ma anche dall'analisi dei filmati ripresi dalle telecamere posizionate nella zona dove Ashley viveva.

E' giallo sul telefonino scomparso di Ashley - Si infittisce il giallo dell'americana morta a Firenze. Il cellulare della donna che non si trova e' un rompicapo in piu' per gli investigatori che stanno sul caso. L'apparecchio risulta staccato dal mattino di venerdi', il giorno precedente al ritrovamento del cadavere. Quanto agli esami medico legali, l'autopsia sul corpo di Ashley, iniziata ieri, riprendera' oggi.

Intanto le indagini si stanno concentrando sugli incontri fatti dalla donna nella notte tra giovedi' e venerdi' scorsi all'interno del locale Montecarla di via de' Bardi, l'ultimo posto in cui e' stata vista viva. Da quanto si apprende sarebbe stata lei a fare entrare il suo assassino in casa dal momento che non risutano segni di scasso.

Da subito, infatti, gli inquirenti hanno escluso che si potesse trattare di una rapina. Il padre di Ashley Olsen, l'architetto e docente Walter Olsen, si e' recato nel pomeriggio di ieri davanti alla casa dove e' stata trovata la figlia. Il professor Olsen, accompagnato da alcuni agenti di polizia e da personale del consolato Usa, non e' entrato in casa, che e' sotto sequestro, ma e' rimasto alcuni minuti in raccoglimento, in strada, davanti alla porta dell'edificio in ginocchio e la mamma Jennifer che vive negli Stati Uniti ha postato un commovente messaggio sul sui profilo Facebook. "E' un dolore troppo grande da sopportare". Nessuno al momento e' indagato e l'alibi del fidanzato sembra aver convinto gli inquirenti.

La mamma: "Questo è il peggior tipo di dolore" - "Il dolore che sto provando e' piu' di quanto io possa sopportare. Sono devastata e non so per quanto ancora possa sopportare. Questo e' il peggior tipo di dolore!!". Questo il messaggio straziante postato 13 ore fa sul suo profilo Faceebook da Jennifer la mamma di Ashley la giovane donna americana trovata morta sabato sera nel suo piccolo appartamento nel centro storico di Firenze.


http://www.affaritaliani.it/cronache/delitto-di-firenze-autopsia-ashley-strangolata-giallo-sul-telefonino-401106.html

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
[url][/url]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mar Gen 12 2016, 10:11:40    Oggetto: Adv





Torna in cima
peppermint

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 04/09/13 11:10
Messaggi: 272
peppermint is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Gen 12 2016, 15:25:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Strangolata Firenze: Ashley in locale che fu chiuso per 'coca'
Da questura negli anni diversi provvedimenti, non solo spaccio


11 gennaio 201615:50


E' un locale notturno che la polizia conosce bene il 'Montecarla' di via de' Bardi, in centro a Firenze, dove Ashley Olsen, la 35enne americana trovata strangolata, sarebbe stata vista l'ultima volta con le amiche.
Più volte negli ultimi anni la questura è intervenuta con provvedimenti di chiusura temporanea del locale, in passato anche club privato. La più recente risale al 28 gennaio 2015: la sanzione del questore fu di 15 giorni di attività sospesa, dopo che uno spacciatore albanese fu trovato a vendere cocaina ai clienti. Tracce del consumo di 'coca' furono ravvisate sui divanetti: c'erano bustine di plastica con polvere residua e banconote arrotolate per inalarla.
Dagli archivi della polizia emergono altri provvedimenti simili. Tra questi, nel 2008, due arresti per spaccio causarono una chiusura di 15 giorni. Nel 2009, licenza sospesa sempre per spaccio: fu preso un albanese con un etto di cocaina e la questura giudicò il locale pericoloso per le frequentazioni di pregiudicati e personaggi socialmente pericolosi. Altra sospensione, di una settimana, nel maggio 2013 per una rissa e per la denuncia di molestie nei bagni fatta da parte di una ragazza. Nel novembre 2013 scattò un sequestro preventivo per mancato rispetto delle norme di sicurezza, poi il locale è stato riaperto. Il Montecarla è locale noto: fiorentini 'bene' e stranieri in città lo raggiungono anche dopo le 24 visto che rimane aperto la notte. Ambientazione buia - e molte auto fuori sui marciapiedi - lo distinguono dall'esterno. Gli stranieri che lo frequentano non sono solo le studentesse americane, ma anche immigrati, in particolare albanesi e, segnalano gli investigatori, anche persone che cercano l'approccio facile, magari aiutandosi con alcol e cocaina.

http://www.ansa.it/toscana/notizie/2016/01/11/strangolata-firenze-ashley-in-locale-che-fu-chiuso-per-coca_05fe0345-79b2-4a6a-aac4-e38d3df5e4ab.html
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
peppermint

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 04/09/13 11:10
Messaggi: 272
peppermint is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Gen 12 2016, 18:20:19    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando


L’americana uccisa a Firenze è stata strangolata. Nel cellulare sparito la chiave del giallo di Ashley
L’autopsia: usato un laccio. Ora ulteriori esami per accertare la violenza sessuale



newsletter
12/01/2016
FIRENZE

Strangolata con un laccio, una corda o una fascetta. Non a mani nude.
Così è morta Ashley Olsen, la donna americana di 35 anni trovata senza vita sabato scorso nel suo appartamento di via Santa Monica, nel quartiere fiorentino di Santo Spirito.



L’autopsia condotta ieri all’istituto di medicina legale dell’ospedale di Careggi è durata fino a tarda sera. L’esame ha confermato il decesso per strangolamento. Sul cadavere sono stati eseguiti i prelievi per il test tossicologico e i tamponi per accertare se prima della morte ci sia stato un rapporto sessuale. Tutti i prelievi serviranno anche per un’eventuale estrazione del Dna da confrontare poi con il presunto assassino.



Intanto continua il lavoro investigativo della squadra mobile guidata da Giacinto Profazio. Per il super poliziotto è quasi una storia che si ripete: era a Perugia quando fu uccisa Meredith Kercher e furono interrogati, la prima volta, Amanda Knox e Raffaele Sollecito. Le indagini sono coordinate dal procuratore capo Giuseppe Creazzo che si avvale della collaborazione dei pm Luca Turco e Giovanni Solinas. Si seguono due indizi:



1) Un cellulare scomparso nel nulla. È quello della vittima, forse gettato dall’assassino nell’Arno che scorre a poche decine di metri.



2) Le telecamere. Gli inquirenti passano al setaccio gli obiettivi puntati sulle strade intorno all’appartamento di vico Santa Monaca 3, vicino al Ponte Vecchio, per comprendere se Ahley sia tornata a casa da sola, giovedì a notte tarda, o se qualcuno l’abbia accompagnata. E se qualcuno sia entrato e uscito da quel portoncino, nell’orario del delitto.



INTIMITA’ CON L’ASSASSINO

Di certo non è stata una rapina: non c’è effrazione e gli inquirenti sono convinti: «Ha aperto lei la porta di casa, si fidava». Era nuda e i vestiti non le sono stati sfilati o strappati, circostanza che evidenzia intimità con chi era insieme a lei. Il cagnolino non ha abbaiato, quella notte. Il fidanzato di Ashley. Federico Fiorentini, è stato interrogato a lungo: il suo alibi regge, è confermato da fatti oggettivi e da testimoni. Lo hanno lasciato andare, non è indagato.



LA SERATA NEI LOCALI

Gli investigatori stanno tentando in queste ore di mettere in ordine i (pochi) tasselli del mosaico. Giovedì sera l’americana era uscita con le amiche. Serata e poi nottata al Montecarla, club privato dove si fa tardi bevendo. Le amiche di Ashley se n’erano andate via prima di lei. L’americana era uscita sola. Da quel momento, il mistero. Il computer portatile, in casa, è rimasto acceso fino a venerdì mattina, poi qualcuno lo ha spento. Il cellulare è sparito. Il gesto disperato di chi pensa di cancellare ogni traccia? Forse, ma ci potrebbe essere anche astuto calcolo. Se di chiamate o di sms rimane traccia sui tabulati, è quasi impossibile scoprire ora se ci sono state conversazioni con WhatsApp, Viber o altri sistemi di chat istantanea.

http://www.lastampa.it/2016/01/12/italia/cronache/americana-uccisa-a-firenze-confermato-lo-strangolamento-Nsk0u9H7rXmAtI9nJnm7qI/pagina.html
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
peppermint

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 04/09/13 11:10
Messaggi: 272
peppermint is offline 






italy
MessaggioInviato: Sab Gen 16 2016, 10:09:57    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



Ashley, da Diaw macumba contro polizia
Rito pagato 20 euro per allontanare da sé gli investigatori




(ANSA) - FIRENZE, 15 GEN - Il senegalese Cheik Diaw, sentendosi braccato dagli investigatori, aveva contattato via telefono una persona in Senegal specializzata in riti di stregoneria e si era fatto preparare una macumba contro la polizia per sperare di farla franca. E' quanto emerge dalle indagini della squadra mobile di Firenze. Secondo quanto ricostruito, dopo esser stato sentito in questura come persona informata sui fatti il 10 gennaio, Cheik, temendo di essere scoperto, aveva smesso di uscire di casa, rifiutando anche di vedere la sua fidanzata, una giovane italiana. Preso dalla preoccupazione, aveva poi contattato a Dakar uno 'specialista' della macumba, chiedendo di allontanare da lui la polizia. Nella telefonata l'uomo lo rassicura di aver già preparato tutto per il rito, anche i 20 euro necessari per pagare lo stregone attraverso un'agenzia di money transfer.

http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2016/01/15/ashley-da-diaw-macumba-contro-polizia_262a14a7-4218-402f-aa9c-a35733108e69.html
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
peppermint

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 04/09/13 11:10
Messaggi: 272
peppermint is offline 






italy
MessaggioInviato: Mer Feb 10 2016, 13:32:55    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La ragazza uccisa a Firenze
La lettera straziante dei genitori di Ashely:
"Basta infamarla, la verità su di lei"
La lettera straziante dei genitori di Ashely:

I genitori di Ashley Olsen hanno scritto una lettera al quotidiano La Nazione per dire, sostanzialmente, che la loro figlia non "se l'è cercata". La ragazza uccisa a Firenze da un clandestino scrivono per difendere la ragazza da molte insinuazioni sul suo conto: "Sappiamo che nei giorni prima della sua morte, stava facendo una cura medica per una infezione del tratto urinario che le avrebbe impedito di avere rapporti sessuali consenzienti". E fanno notare come se è vero, come dicono gli inquirenti, che Ashley aveva bevuto e assunto altre sostanze "che la avevano resa non pienamente capace di intendere e di volere, allora deve dirsi chiaramente che qualsiasi tipo di rapporto avuto quella notte, non sia stato consensuale". E, ancora scrivono i genitori: "Il fatto, poi, di aver trascorso le sue ultime ore in un locale pubblico piuttosto che un altro, non le può essere imputato come una colpa o una macchia sulla sua personalità. È inaccettabile, offensivo e profondamente ingiusto pensare, come è stato insinuato, che se la sia quasi cercata, per il semplice fatto di essersi fatta avvicinare da uno sconosciuto, in quel locale. L’unica altra cosa che sappiamo per certo è che, dopo la morte di Ashley, entrambi i suoi cellulari e vari altri beni di nostra figlia non si trovano più. Di questi fatti sono stati informati anche gli inquirenti".

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11876786/ashley-olsen-lettera-genitori-rapporti-sessuali-.html
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> delitti recenti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008