Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Khaled Fuad Allam morto
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Notizie varie. Giornali, altri blog, siti internet, politica
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
peppermint

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 04/09/13 11:10
Messaggi: 269
peppermint is offline 






italy
MessaggioInviato: Mer Giu 10 2015, 20:17:48    Oggetto:  Khaled Fuad Allam morto
Descrizione: Il sociologo dell'Islam trovato in un albergo di Roma
Rispondi citando

Khaled Fuad Allam morto. Il sociologo dell'Islam trovato in un albergo di Roma, indaga la polizia
Ansa
Pubblicato: 10/06/2015 19:26 CEST Aggiornato: 39 minuti fa


È stato trovato morto in un albergo di Roma il sociologo algerino, studioso del mondo islamico, ed ex parlamentare Khaled Fouad Allam. Sul corpo non sarebbero stati riscontrati segni di violenza e la salma è stata messa disposizione dell'autorità giudiziaria per il riscontro autoptico. Sulla vicenda indaga la polizia.

Fuad Allam è stato parlamentare della Margherita ed editorialista del quotidiano La Repubblica.

Secondo quanto si è appreso, il sociologo 60enne è stato trovato morto in un albergo nei pressi della stazione Termini. Si ipotizza che possa essere deceduto in seguito a un malore, ma la salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria. Solo l'autopsia potrà accertare le cause del decesso. Sulla vicenda indaga la polizia.

Khaled Fuad Allam, ricercatore universitario della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Trieste, dal 1994 ha insegnato nel medesimo ateneo Sociologia del mondo musulmano e Storia e istituzioni dei paesi islamici, nonché Islamistica all'Università di Urbino. Giornalista pubblicista ed editorialista ha scritto molti libri sul rapporto tra mondo arabo-islamico ed occidente.
Nel 2006 è stato candidato per l'Ulivo alle elezioni per la Camera, dopo essersi avvicinato alla Margherita. È stato eletto deputato nella circoscrizione Puglia. Successivamente ha aderito al Pd, non si è ricandidato nelle elezioni 2008.

http://www.huffingtonpost.it/2015/06/10/khaled-fouad-allam-morto_n_7554526.html?utm_hp_ref=cronaca
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mer Giu 10 2015, 20:17:48    Oggetto: Adv





Torna in cima
peppermint

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 04/09/13 11:10
Messaggi: 269
peppermint is offline 






italy
MessaggioInviato: Gio Giu 11 2015, 13:24:29    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

http://video.repubblica.it/edizione/roma/khaled-fouad-allam-l-ultimo-intervento-su-daesh-il-terrorismo-che-si-fa-stato/203906/202986

10 giugno 2015
Khaled Fouad Allam, l'ultimo intervento su "Daesh, il terrorismo che si fa Stato"
Fouad Allam si trovava a Roma per un intervento che si è tenuto il 9 giugno alle 18 presso la Sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio. In questo suo ultimo intervento ha parlato di sciiti, sunniti, berberi, Daesh, jihadismo, e di quello che accadrà nei prossimi mesi. L’incontro era organizzato dalla Commissione Esteri della Camera. Sono intervenuti, tra gli altri, anche Fabrizio Cicchitto presidente della Commissione Esteri e Paolo Gentiloni, Ministro degli Esteri. Fouad Allam appare molto stanco e sofferente


VIDEO


.....

Non ci sarebbero segni di violenza

A trovarlo senza vita sono stati poco dopo mezzogiorno gli inservienti dell’albergo preoccupati perché l’ospite non aveva dato notizie dalla sera precedente. Hanno aperto la porta con un passepartout e hanno scoperto il corpo del docente steso sul pavimento, senza apparenti segni di violenza. Ma sul posto è intervenuta la polizia che ha sigillato la stanza per eseguire alcuni accertamenti. Per stabilire le cause della morte di Allam sarà necessario l’intervento del medico necroscopo.

Il primo allarme nella prima mattinata poi il malore fatale

Secondo quanto accertato dagli agenti del commissariato Viminale, diretti da Antonio Pignataro, l’ex esponente politico aveva già accusato un malore nella prima mattinata ed era stato soccorso dal personale dell’hotel. Ma Allam avrebbe detto di non voler essere visitato da un medico o di essere portato in ospedale con un’ambulanza perché si sentiva meglio. Più tardi però sarebbe stato colpito da un secondo malore, questa volta fatale, mentre si trovava in bagno.



Eletto alla Camera nel 2006 per l’Ulivo

Il professore era stato candidato nel 2006 per l’Ulivo alle elezioni politiche per la Camera, dopo essersi avvicinato alla Margherita. Ha poi aderito al Pd, ma non è stato poi ricandidato nel 2008. Attualmente era membro del partito radicale transnazionale e consulente del sindaco di Mazara del Vallo (Trapani) per le politiche sull’immigrazione. Nel 2007 aveva ricevuto il premio del Senato per il libro «La solitudine dell’Occidente».

L’ultimo libro: «Il Jihadista della porta accanto»

Di recente aveva pubblicato il suo ultimo lavoro, «Il jihadista della porta accanto», dedicato ai rischi che l’Isis può portare agli scenari geopolitici in Medio Oriente. Il libro è stato poi arricchito da una seconda edizione aggiornata dopo la strage di Parigi alla redazione di Charlie Hebdo. «Non subito, non in sei mesi, ma l’Isis veramente può cambiare la situazione geopolitica del Medio Oriente», aveva detto nel novembre 2014 a Trieste il sociologo a margine della presentazione del libro. Allam aveva anche rimarcato che «l’Occidente è troppo abituato al terrorismo e basta. Invece Isis non è al Qaeda e non è un fatto episodico ma è una istituzione». Istituzione, aveva aggiunto, che ha riempito il vuoto lasciato dalla «caduta del Muro di Berlino alla quale è corrisposta assenza di religione, di ideologie, e perfino delle società di consumo, che ormai non esistono più per colpa della crisi».
10 giugno 2015 | 18:49

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_giugno_10/trovato-morto-albergo-termini-ex-deputato-pd-amico-dell-occidente-8cf1e620-0f89-11e5-aa3a-b3683df52e95.shtml?refresh_ce-cp
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Notizie varie. Giornali, altri blog, siti internet, politica Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008