Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Mia Martini
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Uccisi dal sistema
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous
















MessaggioInviato: Lun Dic 06 2010, 18:31:11    Oggetto:  Mia Martini
Descrizione:
Rispondi citando

riporto il commento di Franceschetti dal blog per articolo su Tenco:


05 dicembre 2010 10:58
Blogger Paolo Franceschetti ha detto...

A mio parere in Italia sono stati eliminati De Andrè, Battisti, Gaetano, Ivan Graziani, Mia Martini, Alex Baroni.
Aggiungerei una ragazza che aveva vinto sanremo tempo fa e poi è morta in un incidente stradale.



Ho fatto delle ricerche su Mia Martini (che finora non avevo fatto, ma soltanto ascoltando alcuni brani cantati da lei, dalla sua voce avevo intuito una forte sofferenza, un qualcosa che la tormentava infinitamente).


"...Morì a soli quarantasette anni per un arresto cardiaco, in circostanze mai del tutto chiarite.Fu trovata priva di vita nella sua abitazione dopo almeno due giorni dal decesso..."La stessa Mia Martini anni dopo dichiara in merito a questo periodo: «La mia vita era diventata impossibile. Qualsiasi cosa facessi era destinata a non avere alcun riscontro e tutte le porte mi si chiudevano in faccia. C'era gente che aveva paura di me, che per esempio rifiutava di partecipare a manifestazioni nelle quali avrei dovuto esserci anch'io. Mi ricordo che un manager mi scongiurò di non partecipare a un festival, perché con me nessuna casa discografica avrebbe mandato i propri artisti. Eravamo ormai arrivati all'assurdo, per cui decisi di ritirarmi.»


il metodo usato anche contro Michael Jackson - boicottaggio totale dal mondo di show..


"...Pertanto, organizza al teatro Ciak di Milano due concerti-evento con musicisti di prim'ordine, in cui registra l'album Miei compagni di viaggio: Mia Martini ripercorre le tappe più importanti della sua crescita musicale attraverso le cover di autori a lei particolarmente cari, tra cui John Lennon, Kate Bush, Randy Newman, Vinicius de Moraes, Fabrizio De André, Francesco De Gregori e Luigi Tenco."

Nel marzo del 1995, due mesi prima della sua morte, Mia Martini annuncia al suo fan club Chez Mimì, di voler realizzare un album dedicato completamente alla luna, dal titolo Canto alla luna (brano del 1978 scritto per lei da Ivano Fossati e pubblicato nell'album Danza)[35]. I brani che quest'album doveva racchiudere sono i seguenti: Canto alla luna, Dillo alla luna, Verde luna, Luna rossa, Blue moon, Luna bianca e due inediti ancor'oggi come Alla luna, scritta appositamente per lei da Franco Fasano e Luna sciamanna, scritta da Mimmo Cavallo.
Il 14 maggio 1995, dopo giorni di silenzio, il suo corpo senza vita viene ritrovato nell'appartamento in Via Liguria 2, a Cardano al Campo (VA), dove si era trasferita per essere più vicina al padre, il quale risiede tuttora a Cavaria con Premezzo insieme alla seconda moglie.
La Procura di Busto Arsizio aprì un'inchiesta e dispose l'autopsia. Secondo il referto del medico legale, la morte dell’artista è avvenuta per un arresto cardiaco, causato da un'overdose di stupefacenti[39]. Il 17 maggio il corpo venne cremato, e successivamente il caso fu archiviato.

la cremazione è il miglior modo di liberarsi dalle tracce del delitto, come vediamo molti VIP morti nelle circostanze sospettose vengono cremati quasi subito, senza indagini approfonditi. Anche Monicelli quasi subito il giorno dopo è stato cremato, se non erro.



(una lettera trovata ormai quando era pure sotterrata...)...

di solito i personaggi di talento in grado di toccare le anime delle masse e manipolare le emozioni vengono ingaggiati dal mondo di show che è controllato da poteri occulti. All'inizio questi talenti sono lusingati con le promesse e prospettive belle, a volte invece sono costretti a "vendere l anima al diavolo" x problemi econoimici oppure per vanità. Gira una leggenda di un vero patto di sangue che viene firmato prima di lanciare l'artista...dopo di che l intrappolato deve fare solo quello che gli dicono i suoi padroni occulti. Se l artista si pente, scopre di aver sbagliato o si rifiuta viene ucciso, bandito, boicottato, fatto fuori in mille modi.




per esempio questo blogger Farkhan Khan (sembra di origine pakistano che vive in Inghilterra) ha fatto sempre delle considerazioni molto interessanti sul come funziona il mondo di show in generale e su alcuni artisti in particolare. Qui parla di Eminem.



lo stesso scenario è accaduto quasi con tutti.
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Lun Dic 06 2010, 18:31:11    Oggetto: Adv






Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Lun Dic 06 2010, 18:44:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

su Alex Baroni e Ivan Graziani purtroppo non si trova molto in giro.


Il 19 marzo del 2002, Alex Baroni viene coinvolto in un tragico incidente stradale non lontano dal centro di Roma, mentre percorreva con la sua moto la circonvallazione Clodia. Baroni, presso piazzale Clodio, viene travolto da un'auto che stava facendo un'inversione di marcia in un punto proibito. Il cantante viene sbalzato dal mezzo e investito da una seconda auto che viaggiava a forte velocità. Subito le sue condizioni sembrano gravissime ed entra in coma. Baroni è ricoverato all'ospedale Santo Spirito di Roma e, dopo tre settimane di coma, il 13 aprile, muore; il cantante aveva trentacinque anni.
Dall'incidente che ha provocato la sua morte, nasce un'indagine e il successivo processo, in cui il guidatore dell'auto che si è scontrata con la moto di Baroni viene accusato di omicidio colposo. Il pm Giuseppe Cascini chiede però l'assoluzione dell'imputato, dal momento che non vi sarebbero prove della sua responsabilità diretta. Dopo una prima sentenza, prevista per il 14 giugno 2007, il 74enne Renato Zingaretti, che investì Alex Baroni, provocandone la morte, è stato infatti assolto dall'accusa di omicidio colposo, il 22 giugno 2007, poiché dalle analisi tecnico-peritali è risultato che Alex Baroni viaggiava a velocità elevata."


so che la sua fidanzata Giorgia era letteralmente distrutta dalla sua morte ed è sparita dalla scena per un pò cadendo in una profonda deprssione (2 piccioni con un colpo). Giorgia stessa ha fatto molti viaggi negli USA per incidere dischi ed ha uno stile tutto suo, particolare, un pò ribelle, trasgressivo.



Il 1º gennaio del 1997, all'età di 51 anni, Ivan Graziani muore nella sua casa di Novafeltria, dove aveva chiesto di tornare dall'ospedale per le festività natalizie, per un tumore al colon di cui soffriva fin dal marzo del 1995. Lascia la moglie Anna Maria Bischi e i due figli Tommaso e Filippo.
Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Lun Dic 06 2010, 18:47:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

di altri artisti citati da Franceschetti esistono già topic aperti.
Oltre questi direi che forse anche Giorgio Gaber e molti altri che adesso i nomi non mi vengono in mente, fanno parte del club "degli ammazzati".
Torna in cima
Liadam

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 06/12/10 21:20
Messaggi: 5
Liadam is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Dic 06 2010, 21:36:39    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Forse non c'entra niente ed è stata solo una tragica coincidenza...
Leandro Misuriello, bassista di Carmen Consoli, muore, a soli 33 anni, alle 3 di notte del 3 settembre 2006 travolto da un'automobile davanti ad una discoteca di Santa Margherita di Pula (CA), dove si stava recando, dopo aver suonato poche ore prima nel concerto di Carmen Consoli all'Anfiteatro Romano di Cagliari

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Mar Dic 07 2010, 10:16:42    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non mi convince un particolare su Baroni, cioè è stato investito da un 74enne e all'inizio si parla che l'auto che che l'ha investito procedeva a forte velocità... un 74enne a forte velocità quindi? Strano...
Torna in cima
Antonella

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 01/03/09 15:56
Messaggi: 162
Antonella is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Dic 14 2010, 16:33:59    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

scusate ma perché dovrebbero aver fatto fuori Baroni? Era un artista eccelso, su questo non ci piove e lo amo molto, però non è che avesse tutta questa influenza sulle masse.....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Mar Dic 14 2010, 18:01:27    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E' un pò il motivo per cui ci si chiede perchè abbiano ammazzato Pantani, sotto sotto ci sono cose che non sappiamo, forse Baroni aveva visto o scoperto qualcosa, forse non ha accettato qualche proposta indecente dal sistema, boh... chissà...
Poi può essere un caso, ok, ma sempre cercare di vedere le cose a 360°
Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Mer Dic 15 2010, 14:15:34    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ci sono 2 categorie di persone uccise da poteri occulti: traditori ed innocenti.
La prima categoria di solito sono le persone che fanno parte dello stesso giro occulto, ma che tradiscono i loro "fratelli" per motivi di lussuria, paura, potere, avidità, vendetta ecc. All interno di questi giri ci sono liti, conflitti che vanno avanti incessamente, quindi i personaggi come Moro, Craxi, Lavey ecc. sono uccisi dai loro stessi compagni di idee perchè hanno disobbedito per vari interessi oppure passato sotto un altro clan, loggia (anche se c'è una massoneria internazionale le logge interne litigano per avere dominio o superiorità uno sull altro, è nella loro essenza, non dipende da loro, si conoscono, sanno che una persona onesta appena capito il gioco non resterebbe con loro, quindi di solito scelgono personaggi avidi, corrotti, viscidi che è come un arma a doppia punta, si, li conviene averli per poterli manipolare sulle loro debolezze, ma dall'altra parte non conviene, perchè appena potranno, questi personaggi viscidi tradiranno proprio per via di queste debolezze. Vedere la storia di Mister B. cavaliere sui tacchi alti dei tempi attuali che è un esempio eccellente per questi casi).
La seconda categoria sono innocenti: qui entrano le persone innocenti, bambini, adulti ecc. che non c entrano niente con questi poteri occulti, delle volte non sanno nulla di loro, di solito questo tipo di vittime sono scelte per sacrifici rituali e in maggior parte dei casi i parenti delle vittime sono coinvolte, fanno parte del giro occulto, li scelgono tra i "suoi" per evitare le indagini, inchieste, denunce sconvenienti, sanno che possono contare sul silenzio dei parenti che di solito quando aderiscono alle sette del genere giurano di accettare qualsiasi richiesta di sacrificio in nome di causa comune, compreso i sacrifici delle persone care (sopratutto di questi, perchè in tal modo dimostrano la loro fedeltà al massimo). Poi ci sono innocenti vittime che sanno cosa sono poteri occulti, perciò li combattono, quindi vengono uccisi. Alcuni artisti, scrittori ecc. che sono venuti a conoscenza di questi giri (il mondo di spettacolo, arte è stato sottomesso da parecchio tempo), hanno provato di combatterli ed hanno fatto brutta fine. Non sempre la lotta è apertamente visibile, anche perchè chi conosce queti poteri, sa che non li può sputtanare apertamente, con un minimo di intelligenza chiunque cerca di andare cauto, quindi si fanno le lotte "criptate", lasciando dei messagi simbolici, creando le opere simbolcihe di denuncia, cercando di impedire ai piani occulti in pratica per quel che riescono oppure collaborando con le forze di ordine (la cosa più disperata, perchè di solito le forze di ordine sono infiltrate e prima o poi la collaborazione sarà scoperta).
Alex Baroni non so cosa abbia fatto, chi lo sa, apparentemente era solo una testa calda, un ragazzo normale della sua età scintillante...
Come dico sempre, dobbiamo ringraziare Dio che siamo nati come delle persone comuni, semplici (se siamo sicuri di non avere qualche parente caduto nella loro trappola), perchè visto certe cose uno apprezza il vero valore di essere lontani da questo mondo paralello...
il messaggio in codice dell'ultimo film con Julia Roberts che si chiama: "mangia, prega, ama...". Un pò come se volessero dire alla gente comune che si interessa di questi temi: "state buoni, fate la vostra vita, non immischiatevi, ringraziate Dio per questo"...
Torna in cima
Luna

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 06/06/10 13:21
Messaggi: 54
Luna is offline 






italy
MessaggioInviato: Dom Dic 19 2010, 10:42:44    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Megamind ha scritto:
Non mi convince un particolare su Baroni, cioè è stato investito da un 74enne e all'inizio si parla che l'auto che che l'ha investito procedeva a forte velocità... un 74enne a forte velocità quindi? Strano...


difatti....ricordo di aver pensato la stessa cosa, e mi suonò molto strano il tutto, che lentamente finì nel solito oblìo perché i normali dubbi che suscitano questi fatti nella "gente comune" vengono presto addormentati Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Luna

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 06/06/10 13:21
Messaggi: 54
Luna is offline 






italy
MessaggioInviato: Dom Dic 19 2010, 10:46:41    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Raffaele ha scritto:
ci sono 2 categorie di persone uccise da poteri occulti: traditori ed innocenti.
La prima categoria di solito sono le persone che fanno parte dello stesso giro occulto, ma che tradiscono i loro "fratelli" per motivi di lussuria, paura, potere, avidità, vendetta ecc. All interno di questi giri ci sono liti, conflitti che vanno avanti incessamente, quindi i personaggi come Moro, Craxi, Lavey ecc. sono uccisi dai loro stessi compagni di idee perchè hanno disobbedito per vari interessi oppure passato sotto un altro clan, loggia (anche se c'è una massoneria internazionale le logge interne litigano per avere dominio o superiorità uno sull altro, è nella loro essenza, non dipende da loro, si conoscono, sanno che una persona onesta appena capito il gioco non resterebbe con loro, quindi di solito scelgono personaggi avidi, corrotti, viscidi che è come un arma a doppia punta, si, li conviene averli per poterli manipolare sulle loro debolezze, ma dall'altra parte non conviene, perchè appena potranno, questi personaggi viscidi tradiranno proprio per via di queste debolezze. Vedere la storia di Mister B. cavaliere sui tacchi alti dei tempi attuali che è un esempio eccellente per questi casi).
La seconda categoria sono innocenti: qui entrano le persone innocenti, bambini, adulti ecc. che non c entrano niente con questi poteri occulti, delle volte non sanno nulla di loro, di solito questo tipo di vittime sono scelte per sacrifici rituali e in maggior parte dei casi i parenti delle vittime sono coinvolte, fanno parte del giro occulto, li scelgono tra i "suoi" per evitare le indagini, inchieste, denunce sconvenienti, sanno che possono contare sul silenzio dei parenti che di solito quando aderiscono alle sette del genere giurano di accettare qualsiasi richiesta di sacrificio in nome di causa comune, compreso i sacrifici delle persone care (sopratutto di questi, perchè in tal modo dimostrano la loro fedeltà al massimo). Poi ci sono innocenti vittime che sanno cosa sono poteri occulti, perciò li combattono, quindi vengono uccisi. Alcuni artisti, scrittori ecc. che sono venuti a conoscenza di questi giri (il mondo di spettacolo, arte è stato sottomesso da parecchio tempo), hanno provato di combatterli ed hanno fatto brutta fine. Non sempre la lotta è apertamente visibile, anche perchè chi conosce queti poteri, sa che non li può sputtanare apertamente, con un minimo di intelligenza chiunque cerca di andare cauto, quindi si fanno le lotte "criptate", lasciando dei messagi simbolici, creando le opere simbolcihe di denuncia, cercando di impedire ai piani occulti in pratica per quel che riescono oppure collaborando con le forze di ordine (la cosa più disperata, perchè di solito le forze di ordine sono infiltrate e prima o poi la collaborazione sarà scoperta).
Alex Baroni non so cosa abbia fatto, chi lo sa, apparentemente era solo una testa calda, un ragazzo normale della sua età scintillante...
Come dico sempre, dobbiamo ringraziare Dio che siamo nati come delle persone comuni, semplici (se siamo sicuri di non avere qualche parente caduto nella loro trappola), perchè visto certe cose uno apprezza il vero valore di essere lontani da questo mondo paralello...
il messaggio in codice dell'ultimo film con Julia Roberts che si chiama: "mangia, prega, ama...". Un pò come se volessero dire alla gente comune che si interessa di questi temi: "state buoni, fate la vostra vita, non immischiatevi, ringraziate Dio per questo"...



la Roberts ora partecipa allo spot pubblicitario sul caffè di Bonolis e l'altro di cui non ricordo il nome.
Personaggi dello spettacolo vengono usati a piacimento e a vasto raggio sembra....
Sull' "assenso" di familiari legati a sette o gruppi similari mi era venuto il dubbio diverso tempo fa, impossibile ammettere certe reazioni molli o sul principio assertive e reclamanti giustizia e poi lentamente in oblìo Shocked
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Luna

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 06/06/10 13:21
Messaggi: 54
Luna is offline 






italy
MessaggioInviato: Dom Dic 19 2010, 10:48:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ora è morto il Padoa Schioppa, anche lui arresto cardiaco durante una cena in via Giulia a Roma...."Appena" 70 enne....altro messaggio? e a chi? Ma forse è morte naturale Shocked
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Dom Dic 19 2010, 14:04:18    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

il mio intuito mi dice che la morte di padoa schioppa è legato al wikileaks, vicende intorno cavaliere, il pasticcio intorno le banche (sopratutto banca italia), in poche parole al "testa a testa" tra la loggia russa e loggia americana in questo periodo in italia + europa...

amici di bilderberg (incluso anche padoa schioppa)



"PARTECIPANTI ITALIANI – Non mancano i partecipanti italiani. Più volte è capitato a personaggi facenti parte o entrati poi a far parte di un esecutivo italiano: Giulio Tremonti, Romano Prodi, Tommaso Padoa Schioppa, Walter Veltroni, Domenico Siniscalco, Emma Bonino. L’elenco dei nostri concittadini invitati al Bilderberg è molto lungo se si osserva la lista di Wikipedia: esponenti del mondo economico finanziario come Gianni Agnelli, suo fratello Umberto, il nipote John Elkann, Franco Barnabè, Paolo Scaroni, Rodolfo De Benedetti, Alfredo Ambrosetti, Giampiero Cantone, Corrado Passera, Ignazio Visco, Alessandro Profumo, Rainer Masera, Paolo Fresco, Marco Tronchetti Provera, Gabriele Galatei, Innocenzo Cipolletta, Stefano Silvestri, Mario Draghi, Mario Monti; ma anche giornalisti, come Gianni Riotta, Sergio Romano, Carlo Rossella, Ferruccio De Bortoli, Lucio Caracciolo, Barbara Spinelli; così come gli ex ministri Vittorio Rognoni, Claudio Martelli, Gianni De Michelis, Giorgio La Malfa."

se mi ricordo bene, c era anche Draghi qualche volta in questa riunione. Padoa Schioppa era uno di partecipanti più fissi, c'era quasi in ogni riunione come Emma Bonino e gli Agnelli...

"Secondo il giornalista Jim Tucker nell’ultimo Bilderberg, svoltosi dal 14 al 17 maggio 2009 in Grecia, nei pressi di Atene, all’hotel Nafsika bilderberg Bilderberg 2010: il meeting segreto dei potenti del mondoAstir Palace di Vouliagmeni..."

alla faccia di casini in Grecia che sono scoppiati proprio per colpa di politica Bilderberg sulle banche, economia ecc....e come se l omicida facesse festa di compleanno in casa della sua vittima mentre i parenti della vittima piangono ed urlano disperati al funerale...

Torna in cima
Colmeyer

Apprendista
Apprendista


Iscritti


Età: 33
Registrato: 19/02/13 00:09
Messaggi: 18
Colmeyer is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Feb 22 2013, 16:49:50    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Buongiorno, vorrei far tornare un attimo l'attenzione su Mia Martini, la quale è anche la mia artista preferita in assoluto...so tutto della sua vita e delle sue canzoni, indi vi sono molte casualità che accentuano il mistero della sua morte, e molto coincidenze che rendono la sua vita particolarmente adatta ad un'analisi in tal senso. Io inizierei dai suoi nomi:

Domenica - come ultimo giorno della settimana, "consacrata al Signore", giorno in cui è stata trovata morta...
MiMì - il suo diminutivo che riporta due emme...
Adriana - Adriano era un santo martire...
Rita - viene festeggiata il 22 maggio, la festività viene ricordata con delle rose, e il nome è il diminutivo di "Margherita" (un fiore)...
Bertè - deriva dalla parola "liberto" ossia schiavo affrancato; la stessa parola può essere intesa come diminutivo di Libertè (libertà)...
Mia Martini - il nome d'arte è formato da due emme, anche in questo caso...
Martini - deriva da Marte, e quindi dal pianeta, soprannominato "pianeta rosso"...

ovviamente non è tutto...Mia Martini morì di venerdì, come Gesù Cristo, e venne ritorvata di domenica...potrebbe essere un caso oppure un rito...il giorno in cui morì era il 12, che ha un forte significato esoterico, mentre il giorno in cui fu trovata era "la festa della mamma", che secondo me pure ha a che vedere con questa casualità. Maggio è il mese dedicato alla Madonna, e alla Madonna vengono donate le rose.

Già tutti questi avvenimenti fanno ritenere che può essere stata una vittima di omicidio...peraltro non si è mai indagato a fondo sulla sua morte, e ciò aumenta la probabilità. Infine molte sue canzoni riportano questi elementi: luna, sole, stelle, mare (le famigerate colonne d'Ercole), e molto spesso anche le rose...talvolta non manca il gufo (civetta), e la piramide...ma per questo utilizzerò la sezione dedicata alla musica...più in là vi parlerò anche di altri avvenimenti avvenuti durante la sua vita che fanno molto pensare...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Colmeyer

Apprendista
Apprendista


Iscritti


Età: 33
Registrato: 19/02/13 00:09
Messaggi: 18
Colmeyer is offline 






italy
MessaggioInviato: Ven Feb 22 2013, 17:34:06    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Casualità afferenti la vita di Mia Martini:

1969: lei viene arrestata per "possesso" di stupefacenti in Costa Smeralda...in verità possiede solo uno spinello fumato per metà che ha lasciato nella borsetta...la discoteca era piena di personaggi molto noti, ma questi furono avvertiti in tempo, e fu arrestata solo Mimì assieme a pochi suoi amici...quattro mesi e mezzo dopo venne dichiarata innocente e scarcerata...

1971: dopo un concerto in Campania, i suoi musicisti vanno via con la macchina, invece lei decide di riposarsi quella notte stessa, pernottando nell'arlbergo...i musicisti fanno un incidente con la macchina, due di loro muoiono e gli altri due rimangono feriti...è da qui che nasce la voce per cui Mimì portasse jella (voce rafforzata dal fatto che vestisse in maniera strana, con lunghi abiti neri o viola, scialloni e quant'altro)...

1977: Mimì si è fidanzata con Capponi, sono molto innamorati, e tra le altre cose vi è il progetto di sposarsi a breve, ma alcune "fan" di Capponi iniziano a tempestarla di telefonate inquietanti e a offenderla chiamandola "strega" o "vecchia" oppure a minacciarla, dicendo "prendo un coltello e ti sventro", cose del genere...per la sua incolumità si deve lasciare da quest'uomo che lei amava molto...

1979/80: Mia Martini ha dei polipi alla corde vocali ed è quindi costretta ad operarsi due volte...rischia di non poter cantare più, ma grazie all'insegnante di canto di Mina, la Tirenzi, riesce a guarire del tutto, e può tornare a cantare...

1982: Mimì è in macchina con Pierre Premoli, suo manager, quando ad un certo punto rimane vittima di un incidente, Premoli muore, mentre lei rimane ferita...

1993-1994: a Mimì viene diagnosticato un tumore benigno all'utero, un fibroma, per cui è costretta a prendere cortisonici e anticoagulanti che la fanno gonfiare parecchio...non ha il coraggio di operarsi, perchè ha paura di perdere la voce...in quel periodo inizia a cadere presumibilmente in depressione, tanto che inizia a drogarsi e a prendere anti-depressivi...

1995: nell'aprile del 1995 ha dei malori, e le viene detto di fare delle visite mediche e di osservare un periodo di riposo, cosa che ovviamente non fa; la sorella maggiore Leda in un'intervista disse che in quel periodo Mimì assumeva cocaina e grappa per poter far fronte ai concerti e alla fame, infatti Mimì, per i tanti medicinali assunti si vedeva come un mostro e aveva vergogna di farsi vedere in quel modo dalla gente, indi si fece dare da uno "del giro" della cocaina, soprattutto per dimagrire...Leda cercò di farla dissuadere da questo proposito, ma lei era decisa a continuare...sappiamo per il resto come è andata...

...è probabile che la persona "del giro" le abbia dato della cocaina scadente per ucciderla, ben sapendo che lei era ormai in balia degli eventi e che avrebbe accettato senza problemi (anche in virtù del fatto che nel mondo dello spettacolo la usano tutti)...peraltro la cosa scandalosa è che nessuno si è degnato di indagare su chi gli abbia dato la cocaina, e che sia stata poi cremata in così breve tempo...P.S.: Mimì non si è suicidata, infatti era intenta a chiamare qualcuno (probabilmente Loredana Bertè), tramite telefono e agenda telefonica...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rinoceronte78

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 40
Registrato: 21/03/12 20:08
Messaggi: 1134
Rinoceronte78 is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Feb 25 2013, 23:47:42    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Colmeyer ha scritto:
Buongiorno, vorrei far tornare un attimo l'attenzione su Mia Martini, la quale è anche la mia artista preferita in assoluto...so tutto della sua vita e delle sue canzoni, indi vi sono molte casualità che accentuano il mistero della sua morte, e molto coincidenze che rendono la sua vita particolarmente adatta ad un'analisi in tal senso. Io inizierei dai suoi nomi:

Domenica - come ultimo giorno della settimana, "consacrata al Signore", giorno in cui è stata trovata morta...
MiMì - il suo diminutivo che riporta due emme...
Adriana - Adriano era un santo martire...
Rita - viene festeggiata il 22 maggio, la festività viene ricordata con delle rose, e il nome è il diminutivo di "Margherita" (un fiore)...
Bertè - deriva dalla parola "liberto" ossia schiavo affrancato; la stessa parola può essere intesa come diminutivo di Libertè (libertà)...
Mia Martini - il nome d'arte è formato da due emme, anche in questo caso...
Martini - deriva da Marte, e quindi dal pianeta, soprannominato "pianeta rosso"...

ovviamente non è tutto...Mia Martini morì di venerdì, come Gesù Cristo, e venne ritorvata di domenica...potrebbe essere un caso oppure un rito...il giorno in cui morì era il 12, che ha un forte significato esoterico, mentre il giorno in cui fu trovata era "la festa della mamma", che secondo me pure ha a che vedere con questa casualità. Maggio è il mese dedicato alla Madonna, e alla Madonna vengono donate le rose.

Già tutti questi avvenimenti fanno ritenere che può essere stata una vittima di omicidio...peraltro non si è mai indagato a fondo sulla sua morte, e ciò aumenta la probabilità. Infine molte sue canzoni riportano questi elementi: luna, sole, stelle, mare (le famigerate colonne d'Ercole), e molto spesso anche le rose...talvolta non manca il gufo (civetta), e la piramide...ma per questo utilizzerò la sezione dedicata alla musica...più in là vi parlerò anche di altri avvenimenti avvenuti durante la sua vita che fanno molto pensare...



il suo vero cognome: BERtè..(la parola BER in ebraico,vuol "fratello",richiama alla fratellanza massonica).....BERsani,BERrlusconi......

_________________
In Italia si rompe tutto.Anche il Governo delle astenzioni,anzi quello non è mai nato,perciò non vedo perchè si dovrebbe rompere.R.G
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Uccisi dal sistema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008