Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

La morte di Eluana
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> delitti recenti
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous
















MessaggioInviato: Sab Feb 14 2009, 03:48:01    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No, MDD, penso che il punto sia un altro. Come dice bene Stefania, si tratta di agenda setting.
La massoneria, lo sappiamo entrambi, è una piovra dotata di molti tentacoli. Persino chi non sa nulla di massoneria, sa che più o meno tutti i mass media italiani fanno capo fondamentalmente a 2 o 3 persone. Chi invece sa qualcosa di massoneria, sa che queste 2 o 3 persone sono massoni, o sono comunque legati alla massoneria. I mass media sono quindi controllati dalla massoneria.
Chi ci lavora, ad esempio la giornalista con la rosa rossa in mano, non deve essere necessariamente consapevole di quello che fa. Basta dirle "tieni la rosa in mano, che sembra più romantico così" o qualcosa del genere, lei mica si opporrà. A meno che non sia allergica alle rose.
Non tutti sono in combutta (ad esempio, i genitori di Eluana non lo sono), ma vengono strumentalizzati dal sistema. La Rai non è in combutta, ma alcuni dei suoi dirigenti sì. E così anche le maggiori testate giornalistiche.
Quello di Eluana non è un omicidio della rosa rossa, ma è un episodio strumentalizzato da essa per far passare un messaggio.
La mano della rosa rossa non è nella morte di Eluana, ma nel fenomeno mediatico che l'ha accompagnata.
Quello che dovevano ottenere non era la morte della ragazza, ma questo:
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Sab Feb 14 2009, 03:48:01    Oggetto: Adv






Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Sab Feb 14 2009, 03:50:20    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Poi, sull'accanimento terapeutico la penso esattamente come te. Infatti la cosa più mostruosa è che non si fanno scrupoli a strumentalizzare le sofferenze della famiglia Englaro.
Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Sab Feb 14 2009, 13:22:46    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

e' quello che ho detto io , piu' o meno, ce' la strumentalizzazione del sistema...
anche se x me le rose nn centrano un tubo, come facevano a sapere che lei avrebbe tenuto delle rose in mano..'
a chi veicoli il messaggio delle rose?
al popolo ignaro?
alla rr? gia' lo sanno..
a chi?
dopo che hai raggiunto il tuo scopo a chi devi mostrare e perche' ste cazzo di rose?
io manco le ho notate, e pensa che so leggere messaggi subliminali di 3° livello,
se sono loro nn serve che mostrino 1 rosa gia' lo sanno...
se devono avvertire qualcuno falliscono xche' nessuno lo sa del messaggio simbolico della rosa...
mi sembra un delirio...

forse e x noi del blog....ahahahaha


Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
Torna in cima
mat86

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 33
Registrato: 21/01/09 14:40
Messaggi: 61
mat86 is offline 


Impiego: Studente universitario



italy
MessaggioInviato: Mar Feb 17 2009, 11:21:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La giornalista della Rai (quella che mostrava la rosa) ha parlato di PATTO DI SANGUE tra Peppino ed Eluana alla trasmissione Porta a porta, l'ha ripetuto due volte, strano...

Io non sono d'accordo con Maestro di dietrologia a agapito, secondo me il cibo e l'acqua non sono trattamento terapeutico. Il caso di Eluana come molti altri sono un mistero per la scienza e per la fede, dico questo: nel dubbio, continuo a nutrirla, forse sono ingenuo, ma nutro sempre la speranza che avvenga un qualcosa di inspiegabile (miracolo?!) oppure che la scienza scopra qualcosa che possa aiutare.

Secondo me han sbagliato un pò tutti:
1-la sentenza è basata su una testimonianza assolutamente non provata, e vengono citati alcuni articoli dela costituzione che ovviamente non trattano in maniera specifica casi come questi
2-Il berlusca ha sbagliato a tentar di far il decreto, potevan fare una legge prima in parlamento, poi, senza offesa, una vita secondo loro vale un decreto legge, ma per stragi o per situazioni gravi di ingiustizie nei confronti del popolo non si fa neanche una leggina;
3-Il berlusca ha ovviamente i suoi motivi nascosti per aver tentato il decreto, molto probabilmente attaccare la magistratura e far una riforma della Costituzione in senso presidenziale (piano di rinascita democratica della P2)
4-In Italia penso ci sia un enorme potere della Chiesa che si scontra continuamente con un enorme potere laico-massonico, insomma le ingerenze non van bene in nessun caso
5-Napolitano ha sbagliato a mandare una lettera al consiglio dei ministri intimando a non fare il decreto, questa cosa non è normale!il presidente della Repubblica deve limitarsi a leggere i provvedimenti del governo una volta fatti e può decidere poi di firmarli o no

_________________
If you don't live for something you will die for nothing --- Hatebreed
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Mar Feb 17 2009, 12:28:06    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

secondo me il cibo e l'acqua non sono trattamento terapeutico.

Il trattamento terapeutico è una cosa normale. Noi parlavamo di accanimento, che è diverso.
Citazione:

nel dubbio, continuo a nutrirla, forse sono ingenuo, ma nutro sempre la speranza che avvenga un qualcosa di inspiegabile (miracolo?!) oppure che la scienza scopra qualcosa che possa aiutare.

Non puoi fare astrazione per cose del genere. Ogni caso è diverso dall'altro, non puoi dire in generale "aspettiamo e vediamo che succede". Là sul letto c'è una persona in carne e ossa, che probabilmente soffre, e intorno a lei ci sono altre persone che soffrono e che non vivono più da 17 anni. Non si può dire "aspettiamo e vediamo, chissà". La faccenda è molto più complicata. Se un padre è arrivato ad una scelta simile, chissà quanti dubbi si sarà posto. Non penso che si sia svegliato un giorno e abbia detto "vabbè, adesso basta".
Citazione:

3-Il berlusca ha ovviamente i suoi motivi nascosti per aver tentato il decreto, molto probabilmente attaccare la magistratura e far una riforma della Costituzione in senso presidenziale (piano di rinascita democratica della P2)

Su questo punto, devi vedere Berlusconi come un giocatore d'azzardo. Berlusconi bluffa in continuazione, l'ha fatto per le impronte digitali: non a caso si è parlato di farle ai bambini rom, in modo da suscitare indignazione e proteste. Così, chi ha protestato poi ha accettato tranquillamente che la cosa venisse estesa a tutta la popolazione. Fra 1 pò saremo schedati tutti.
Così, ha bluffato anche per il testamento biologico. Ha proposto il decreto per creare scompiglio. Per far sembrare il decreto una cosa improvvisa. In modo che poi il disegno di legge apparisse come una cosa razionale e ben ponderata. Invece non ci sarà nessun testamento biologico, ma verrà imposto il sondino di Stato obbligatorio, ignorando così il diritto costituzionale di rifiutare le cure.

Citazione:

4-In Italia penso ci sia un enorme potere della Chiesa che si scontra continuamente con un enorme potere laico-massonico, insomma le ingerenze non van bene in nessun caso

Ma guarda che il valore della laicità dello Stato non è un esclusiva massonica. Anzi. Proprio la massoneria deviata si contrappone alla laicità, e tiene ben saldi i legami con la Chiesa, in modo da assicurarsi il potere.
Oltretutto, laicità non significa immoralità: la morale prescinde dall'appartenenza ad una religione, la morale deriva dai valori che ognuno attribuisce alla propria esistenza.
Uno Stato che abbia al suo interno una popolazione mista, fatta di cattolici, atei, musulmani, ebrei, buddhisti e quant'altro, non può non essere laico. Perché altrimenti verrebbe meno il principio di uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge.
Lo Stato italiano rappresenta un'anomalia. Perché, pur dichiarandosi laico, è palesemente uno Stato cattolico. I patti Lateranensi (stipulati con la dittatura fascista) sono una presa di posizione anti-laica da parte dello Stato italiano, e per mascherare l'imbarazzo di fronte alla cosa, i vari presidenti continuano a sostenere che si tratta di un accordo fra due Stati. Invece, la realtà dei fatti è che si tratta di una vera e propria ingerenza da parte di una religione all'interno dello Stato italiano.
La laicità è un valore che presuppone la libertà individuale. Senza laicità siamo sotto dittatura, nel senso che una parte della popolazione prende il sopravvento sull'altra, in maniera aprioristica e ingiustificata.
Torna in cima
luposolitario

Apprendista
Apprendista


Iscritti


Età: 54
Registrato: 04/02/09 17:27
Messaggi: 24
luposolitario is offline 

Interessi: Reiki, Cartomanzia,




italy
MessaggioInviato: Mar Feb 17 2009, 13:38:15    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Riporto da un forum perchè mi sembra interessante:


La sera della sua morte, in una trasmissione radiofonica, un medico ha affermato che:"certamente non è stato rispettato il protocollo perche' se lo fosse stato la probabilità che aveva Eluana di morire in 3 giorni senza il sondino che la nutriva era pari a quella che aveva di risvegliarsi". Il protocollo invece, poi abbiamo saputo che è stato rispettato ed Eluana "miracolosamente" ci ha lasciati in 3 giorni! In 3 giorni, proprio come cristo, (guarda "caso") è "resuscitata" ad una nuova vita. E per farlo, (sempre per "caso"Smile, ha scelto (e sottolineo scelto) anche un giorno particolare per andarsene, in piena sincronia con la numerologia della nuova energia, cioè il 09.02.2009! Se sommiamo le cifre dell'anno e del mese da una parte e quelle dell'anno dall'altra salta fuori un 11.11!!! Il simbolo della celebrazione della Convergenza Armonica del 1987.

E adesso mi chiedo: abbiamo tralasciato qualche altra notizia riportata sui giornali ?????



























Question Question
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dividea

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 21/01/09 15:53
Messaggi: 141
Dividea is offline 






italy
MessaggioInviato: Mar Feb 17 2009, 15:09:56    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E' anche una cifra palindroma, si può leggere sia partendo da destra che da sinistra
_________________
Ci sono due modi di vivere la tua vita.
Una e' pensare che niente e' un miracolo.
L'altra e' pensare che ogni cosa e' un miracolo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Mar Feb 17 2009, 20:56:39    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

vi spiego meglio xche' e' sbagliato, secondo me, l' interpretazione in chiave ritual-massonica della morte della povera eluana...

1- nn ce' nessun complotto della rr e rose annesse..
2- ce' invece, ma molti la ignorano, la tecnica subliminale dell' informazione che serve a disinformare e a nascondere altre verita' scomode e ben piu' importanti..
3- ce' il fattore emozionale e psicologico...
4- ce' il fattore rituale cattolico sulla non morte e sulla materia
5- ce' , infine, il business dell' informazione stessa che si autoalimenta circolarmente.

il rituale questa volta, nn e' rosacrociano... ma clericale
la cultura della morte e' l' affermazione simbolica dell' impero religioso, nn solo cattolico, e' la sua linfa vitale e necessaria x dominare su questa terra in questi secoli, secondo una ben precisa metodologia materialista.

il rituale cattoesoterico sta nel prolungamento della sofferenza fisica e psicologica altrui...
quindi creare l' esempio di sofferenza imposta come valore mentale, cioe' creare una dipendenza strutturale dell' io rispetto alla gerarchia sistemica...

le religioni sono il primo e piu' potente esempio di mindcontrol sistemico subliminale di 1° livello, il senso di colpa della nostra stessa esistenza ci porta a inginocchiarci verso il "padre" in un assetto passivo sessuale, e nn tanto simbolico.
premiare la sofferenza come valore significa tarpare le nostre libere e naturali energie sessuali che inibite provocano le nevrosi e parecchie patologie psichiatriche (schizofrenia).
spesso chi e' malato di schizofrenia e ha allucinazioni anche uditive, ha nel 90% dei casi allucinazioni di carattere religioso...
i deliri religiosi simbolici sono la diretta conseguenza di rapporti morbosi inespressi della nostra struttura mentale che abbiamo appreso nei primi 3anni di vita...
in piccolo, la religione causa anche in noi che siamo piu' strutturati dei piccoli traumi energetici e spesso sono la causa della nostra passivita' a combattere lo status quo...

IMPORRE LA CASTRAZIONE MENTALE E IL SENSO DI COLPA, PECCATO ECC...
nn fa altro che renderci schiavi e subalterni nei confronti del potere costituito, qualunque sia...
quindi premiare la sofferenza, la colpa, l' ordine, la subalternita' fa parte di un piano esoterico millenario imposto dalle religioni x soddisfare il rito satanico della materia nei confronti dello spirito, x chi nn ci crede della nostra psiche o energia vitale e orgonica.

satana e' il personaggio piu' citato nel medioevo dai cattolici, il satanismo vero ( nn le messe sataniche, espressione naif del mondo luciferino) e' in seno alle religioni...
quale miglior modo x diffondere il satanismo nel mondo se nn nella gerarchia temporale religiosa?
da una parte la chiesa ha confluito il paganesimo nel culto cattolico ( costantino),
dall' altra ha smorzato l' aspetto reale rivoluzionario del cristo divinizzandolo e castrandolo...
e' ancora si e' presa il monopolio della credenze, quindi della struttura io, e ha commesso le piu' grandi porcherie che la storia abbia mai conosciuto...
GUERRE, STRAGI, VIOLENZE,MORTE, PAURA, CONTROLLO,DIPENDENZA MENTALE,VIOLENZA SISTEMICA, CASTRAZIONE LIBIDICA, MA ANCHE CARITA'
AIUTO, SOLIDARIETA', E ACCOGLIENZA...

PENSATE CHE CONFUSIONE MENTALE NELL' UOMO...

da 1 lato ti voglio bene (carota ), dall' altro ti controllo (bastone), o ti uccido se nn ti genufletti al mio cospetto...
succede cosi' nei rapporti pedofili, questo e' anche il motivo x cui ci sono cosi' pochi prelati rispetto alla popolazione ma tanti criminali pedofili in percentuale ...
e' insita nella loro cultura e manco lo sanno!!!

PENSATE CHE CONFUSIONE MENTALE NEL BAMBINO...

IL CORPO E' MALE, IL SESSO LO SI FA SOLO X PROCREARE..., DEVI AVERE UN SENSO DI COLPA ESTESO X ESSERE CONTROLLATO ED EDUCATO...

questo provoca, masochismo,dipendenza sessuale, dipendenza strutturale e passivita'...
compito del culto religioso era ed e' ancora, instillare vergogna x il fatto che viviamo e siamo peccatori, quindi in fallo, quindi in debito mentale di energia vitale che LORO ci succhiano x imporci il sistema...

il sistema nn si discute: DISCIPLINA, ORDINE,ANNULLAMENTO DEL SENSO CRITICO, FEDE cioe' nn pensare con la nostra zucca ma con la loro, E CONSEGUENTE MORTE SPIRITUALE...
QUINDI IL TRIONFO DELLA CARNE E DEL SANGUE RITUALIZZATO NELLE GUERRE , CON LA VIOLENZA E CON IL SOPRUSO E L' ANNULLAMENTO DELLO SPIRITO, PREMIANDO LA SOFFERENZA MATERIALE E FISICA...

ELUANA rappresenta il trionfo simbolico della carne sullo spirito e il tenerla in vita
rappresenta la vittoria della materia sullo spirito...
e' una sorta di frankenstein moderno, un GOLEM mediatico della serie...
se prendi consapevolezza del tuo io critico-energetico sei sulla cattiva strada,
della serie conta il corpo e nn la mente...
della serie nn sei padrone del tuo corpo...
della serie ci nutriamo della vostra sofferenza...
della serie, piu' apprezzabile un non vivo che un individuo critico e pensante...
della serie si alla carne no allo spirito...
della serie si al vero satanismo, che nn e' belzebu' o le corna, ma il vero e unico culto del male... LA RELIGIONE...


DELLA SERIE... QUESTO E' UN VERO RITUALE ESOTERICO RELIGIOSO, ANTICHISSIMO, E NOI VE LO SBATTIAMO IN FACCIA....
cosa ce' di cristiano e spiritualista nella condotta della chiesa?
vi sembra che il bene sia piu' del male?
perche' questo insistere sulla sofferenza, sulla carne, e mai sulla liberta' di pensiero e sull' autoaffermazione, vero ed unico principio CRISTIANO?

LA CHIESA X ASSURDO E' PORTATRICE DI MALE, QUINDI X ASSUNTO E' SATANICA...
CRISTO E' PORTATORE DI VERITA' E DI ENERGIA VITALE...QUINDI E' STATO DIVINIZZATO PERCHE' IL SUO MESSAGGIO ERA TROPPO PERICOLOSO X IL SISTEMA...


........... ............. ...........

QUINDI E' STATO CROCEFISSO.....

1° VERO OMICIDIO RITUALESOTERICO DELLA STORIA DELL' UMANITA'

DELLA SERIE ...FAI LA RIVOLUZIONE POI TI FACCIO FUORI

IL MESSAGGIO SUBLIMINALE DI LIVELLO ZERO ( LIVELLO ESOTERICO DI MINDCONTROL ASSOLUTO) E'...
CHI SI RIBELLA NON PUO' CHE PAGARE IL CONTO...

DIO PERDONALI XCHE' NN SANNO QUEL CHE FANNO...



Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Mer Feb 18 2009, 02:21:05    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

dimenticavo....

libero corpo in libero stato...


Exclamation Exclamation Exclamation
Torna in cima
Anonymous
















MessaggioInviato: Mer Feb 18 2009, 03:03:34    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Che dire... d'accordo su tutto! Bravo MDD!
Torna in cima
mat86

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 33
Registrato: 21/01/09 14:40
Messaggi: 61
mat86 is offline 


Impiego: Studente universitario



italy
MessaggioInviato: Mer Feb 18 2009, 16:46:16    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

AgapitoMalteni ha scritto:
Citazione:

secondo me il cibo e l'acqua non sono trattamento terapeutico.

Il trattamento terapeutico è una cosa normale. Noi parlavamo di accanimento, che è diverso.
Citazione:

nel dubbio, continuo a nutrirla, forse sono ingenuo, ma nutro sempre la speranza che avvenga un qualcosa di inspiegabile (miracolo?!) oppure che la scienza scopra qualcosa che possa aiutare.

Non puoi fare astrazione per cose del genere. Ogni caso è diverso dall'altro, non puoi dire in generale "aspettiamo e vediamo che succede". Là sul letto c'è una persona in carne e ossa, che probabilmente soffre, e intorno a lei ci sono altre persone che soffrono e che non vivono più da 17 anni. Non si può dire "aspettiamo e vediamo, chissà". La faccenda è molto più complicata. Se un padre è arrivato ad una scelta simile, chissà quanti dubbi si sarà posto. Non penso che si sia svegliato un giorno e abbia detto "vabbè, adesso basta".
Citazione:

3-Il berlusca ha ovviamente i suoi motivi nascosti per aver tentato il decreto, molto probabilmente attaccare la magistratura e far una riforma della Costituzione in senso presidenziale (piano di rinascita democratica della P2)

Su questo punto, devi vedere Berlusconi come un giocatore d'azzardo. Berlusconi bluffa in continuazione, l'ha fatto per le impronte digitali: non a caso si è parlato di farle ai bambini rom, in modo da suscitare indignazione e proteste. Così, chi ha protestato poi ha accettato tranquillamente che la cosa venisse estesa a tutta la popolazione. Fra 1 pò saremo schedati tutti.
Così, ha bluffato anche per il testamento biologico. Ha proposto il decreto per creare scompiglio. Per far sembrare il decreto una cosa improvvisa. In modo che poi il disegno di legge apparisse come una cosa razionale e ben ponderata. Invece non ci sarà nessun testamento biologico, ma verrà imposto il sondino di Stato obbligatorio, ignorando così il diritto costituzionale di rifiutare le cure.

Citazione:

4-In Italia penso ci sia un enorme potere della Chiesa che si scontra continuamente con un enorme potere laico-massonico, insomma le ingerenze non van bene in nessun caso

Ma guarda che il valore della laicità dello Stato non è un esclusiva massonica. Anzi. Proprio la massoneria deviata si contrappone alla laicità, e tiene ben saldi i legami con la Chiesa, in modo da assicurarsi il potere.
Oltretutto, laicità non significa immoralità: la morale prescinde dall'appartenenza ad una religione, la morale deriva dai valori che ognuno attribuisce alla propria esistenza.
Uno Stato che abbia al suo interno una popolazione mista, fatta di cattolici, atei, musulmani, ebrei, buddhisti e quant'altro, non può non essere laico. Perché altrimenti verrebbe meno il principio di uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge.
Lo Stato italiano rappresenta un'anomalia. Perché, pur dichiarandosi laico, è palesemente uno Stato cattolico. I patti Lateranensi (stipulati con la dittatura fascista) sono una presa di posizione anti-laica da parte dello Stato italiano, e per mascherare l'imbarazzo di fronte alla cosa, i vari presidenti continuano a sostenere che si tratta di un accordo fra due Stati. Invece, la realtà dei fatti è che si tratta di una vera e propria ingerenza da parte di una religione all'interno dello Stato italiano.
La laicità è un valore che presuppone la libertà individuale. Senza laicità siamo sotto dittatura, nel senso che una parte della popolazione prende il sopravvento sull'altra, in maniera aprioristica e ingiustificata.


Anch'io son contro l'accanimento terapeutico, forse la nostra contrapposizione riguarda l'utilizzo di un sondino artificiale, ma il cibo e acqua secondo me non sono accanimento terapeutico e se si usa un sondino perchè è piu' comodo che imboccare "manualmente" non ho nulla in contrario.

Io non contesto suo padre infatti, ho enorme rispetto per lui e per Eluana e per tutti quelli che la seguono e la aiutano, mi rendo conto anch'io che probabilmente in incidenti del genere sarebbe preferibile morire...è una vicenda di enorme sofferenza, ma tante cose nella vita ci portano a soffrire e a provar dolore, sia fisico che mentale, quindi a me la sofferenza non mi sembra un motivo sufficiente per dire: "mi arrendo", ad esempio le suore volevano continuare a seguirla ogni giorno, secondo me è sinonimo di amore.
Un discorso astratto?!bè la speranza probabilmente non è una cosa certa e terrena!ma penso sia un grandissimo valore umano.

Nel caso di laico-massonico intendevo l'estremismo laicista, non sono contro i laici, anzi io in effetti son un laico, in quanto non sacerdote. E penso tu abbia ragione sui legami tra massoneria deviata non laica e la chiesa...
Se vuoi potremmo disquisire dell'origine dell'idea di stato laico liberale, in poche parole io penso che termini come libertà e democrazia derivino da un uomo di 2000 anni fa che per la prima volta nella storia ha portato dei concetti di questo tipo nel mondo.

Ad esempio la "guerra" tra abortisti e antiabortisti io non la vedo come una battaglia tra laici liberali e bacchettoni religiosi, perchè famosi non credenti o anticlericali sono stati contro l'aborto (Pasolini, Norberto Bobbio:"E mi stupisco a mia volta che i laici lascino ai credenti il privilegio e l'onore di affermare che non si deve uccidere") oppure altre personalità non cattoliche come Ghandi, o ancora il partito comunista italiano che per molti anni è stato contrario all'aborto (ma il Pci con la chiesa cattolica che c'azzecca? direbbe Di Pietro). Insomma credo che i valori laici siano derivanti dalle parole e opere di Gesu' Cristo, e non si possano contrapporre ai valori cristiani, anche se questa frontiera o di qua (laico) o di là (cattolico) sia stata creata e sfruttata per arrivare anche al divorzio in nome della libertà. La ragione di ogni uomo porta alla definizione di pensieri che dovrebbero unire le persone in ideali comuni, che secondo me coincidono coi messaggi di Gesu'.

Spero di essermi spiegato, scusami se ho scritto male!rispetto assolutamente il tuo pensiero, spero di contribuire a calmare un pò gli animi e chissà, ad arrivare a conclusioni comuni fondate sulla libertà, sul rispetto degli altri e sull'amore. Ciao buona serata!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Mer Feb 18 2009, 18:51:02    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Nel caso di laico-massonico intendevo l'estremismo laicista, non sono contro i laici, anzi io in effetti son un laico, in quanto non sacerdote. E penso tu abbia ragione sui legami tra massoneria deviata non laica e la chiesa...

Ti faccio un esempio. Io sono un estremista laicista. Ma non sono un massone. Ritengo però che la religione sia una questione estremamente soggettiva e spirituale, mentre lo Stato dovrebbe essere una cosa estremamente oggettiva e pragmatica.
Citazione:

Se vuoi potremmo disquisire dell'origine dell'idea di stato laico liberale, in poche parole io penso che termini come libertà e democrazia derivino da un uomo di 2000 anni fa che per la prima volta nella storia ha portato dei concetti di questo tipo nel mondo.

In realtà termini come libertà e democrazia nascono molto prima di Gesù. La democrazia nasce nel mondo greco (e credo che la democrazia dell'antica Grecia sia l'unica effettivamente "democratica"); la libertà invece è innata: gli esseri viventi in origine erano tutti liberi, poi l'uomo si è inventato mille modi per negare la libertà agli altri. Quindi non sono valori che derivano da Gesù, è solo che nella cultura occidentale Gesù è il personaggio più famoso che abbia sostenuto tali valori.

I valori laicisti comunque non sono democrazia e libertà, ma semplicemente la separazione tra Stato e religione (qualunque essa sia). Lo Stato è una cosa che riguarda tutti i cittadini, la religione è una questione individuale.
Poi ognuno può esprimere la propria opinione riguardo qualsiasi argomento, non è detto che un ateo debba essere per forza a favore dell'aborto. Come non è detto che un comunista debba essere ateo, e via dicendo.

Infine, non c'è nessuna contrapposizione tra valori laicisti e valori cristiani, anche perché, come ho spiegato, si tratta di materie differenti.
La contrapposizione è tra i laicisti, da una parte, e la Chiesa Cattolica (nel caso italiano) in quanto istituzione, dall'altra. Perché la Chiesa è colpevole di numerose e continue ingerenze nella vita politica italiana, e questo è un dato di fatto (i Patti Lateranensi ne sono solo l'esempio più evidente).
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> delitti recenti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008