Indice del forum

Poteri occulti

Sito per discutere di misteri italiani, massonerie, mafie, e altro.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Verso la Fabbrica dei Detenuti?
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Nuovo ordine mondiale
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous
















MessaggioInviato: Lun Gen 23 2012, 21:36:01    Oggetto:  Verso la Fabbrica dei Detenuti?
Descrizione:
Rispondi citando

Era nell'aria da qualche anno, e puntualmente eccola. Il Decreto Liberalizzazioni appena emanato dal 'governo tecnico' contiene una norma con cui si consente a gruppi privati di edificare e addirittura gestire le nuove strutture carcerarie italiane


A coronamento di una lunga e monotona campagna mediatica incentrata sulla denuncia delle pessime condizioni in cui versano i penitenziari italiani (in gran parte causate da un sovraffollamento ovviabile mediante la depenalizzazione di una miriade di reati minori) ecco manifestarsi un decisivo passo verso la adozione del modello carcerario a stelle e strisce (molto discutibile)


Scrive Debora Billi sul sito Crisis : http://eliotroporosa.blogspot.com/2012/01/decreto-liberalizzazioni-clamoroso-art.html

"Il provvedimento si chiama Project financing per la realizzazione di infrastrutture carcerarie, ed in sintesi realizza un sogno da tempo coltivato: quello di affidare le carceri ai privati. Si sa, le carceri son piene, mica vorremo un indulto al giorno con tutti i delinquenti che ci sono oggidì. Leggetelo, lo trovate qui :

https://docs.google.com/viewer?url=http://media2.corriere.it/corriere/content/2012/pdf/liberalizzazioni.pdf&pli=1



Non solo si permette ai privati di costruire le carceri, ma si scrive nero su bianco che al fine di assicurare il perseguimento dell'equilibrio economico - finanziario dello investimento, al concessionario è riconosciuta, a titolo di prezzo, una tariffa per la gestione dell'infrastruttura e per i servizi connessi, ad esclusione della custodia.


Questo significa che la gestione carceraria, escluse le guardie, è affidata a privati imprenditori. Riuscite ad immaginare cosa significa ciò in Italia, con infiltrazioni mafiose a tutti i livelli ed in special modo nell'edilizia? Che le carceri saranno gestite dai delinquenti."

Ed ancora:

"(...) A meno che non si voglia far lavorare a gratis i detenuti, in concorrenza con le aziende, e con il compenso intascato dall’”imprenditore carcerario”. Funziona così, in USA."


Quest'ultima è forse la prospettiva più inquietante, perché andrebbe a delineare una pericolosa commistione tra giustizia, politica ed affari, dai risvolti potenzialmente devastanti. Chiunque guadagni dalla 'presa in carico' e 'gestione' di un detenuto - ad esempio - avrà tutto l'interesse nel 'ricercare' detenuti con ogni mezzo, lecito e meno lecito.


I rischi insiti nella privatizzazione degli istituti di detenzione sono descritti in questo
post :
http://www.anticorpi.info/2010/08/carceri-private-il-modello-stelle-e.html



link all' articolo : http://www.anticorpi.info/2012/01/verso-la-fabbrica-dei-detenuti.html#more
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Lun Gen 23 2012, 21:36:01    Oggetto: Adv





Torna in cima
Mantenos

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 29/03/10 01:19
Messaggi: 904
Mantenos is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Gen 23 2012, 22:03:25    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

tutto molto interessante, e davvero preoccupante....
immaginate quando uscito dal carcere, il tipo che deve pagare pure il conto?


------------
lipeggiomort..........a!

_________________
Su facebook Mantenos Flowers: la comunicazione diretta è più utile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous
















MessaggioInviato: Lun Gen 23 2012, 22:26:04    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mantenos ha scritto:
tutto molto interessante, e davvero preoccupante....
immaginate quando uscito dal carcere, il tipo che deve pagare pure il conto?


------------
lipeggiomort..........a!




Si , purtroppo c'è pure il conto da pagare ..... Crying or Very sad Shocked




Le spese processuali e di mantenimento in carcere

Se lei è definitivo, le verrà chiesto il pagamento delle spese del processo e dei soldi che spettano all’avvocato d’ufficio (se non era stato ammesso al gratuito patrocinio).

Le verrà anche richiesto il pagamento di una quota giornaliera per il mantenimento in carcere, attualmente fissata in circa 1,80 Euro. Questa somma comprende il costo dei pasti e quello dell’uso del corredo personale, fornito dall’amministrazione penitenziaria (materasso, lenzuola, piatti, posate, etc.).

Per la copertura di queste due spese risponde con tutti i beni mobili e immobili che possiede (eccetto una parte della retribuzione del lavoro, anche se svolto in carcere, e della pensione, che non possono essere pignorati).

Se si trova in difficoltà economiche, può chiedere che le spese processuali e di mantenimento le siano rimesse, cioè condonate. (Oltre ad essere in difficoltà economiche, è necessario che lei abbia tenuto una buona condotta durante la detenzione).

Se la richiesta verrà accolta, non sarà più tenuto a pagare queste spese. In tal caso, le verranno addebitate solo le spese di mantenimento per i mesi di detenzione in cui ha lavorato.

Per chiedere la remissione del debito deve presentare un’apposita richiesta al Magistrato di Sorveglianza.

La domanda di remissione del debito, va presentata non appena riceve l’avviso di pagamento e comporta la provvisoria sospensione della procedura per il recupero delle somme dovute.

Quando terminerà la pena, il Magistrato di Sorveglianza valuterà se lei si trova nelle condizioni per ottenere la remissione effettiva del debito.



Se lei è "definitivo", la mercede per il lavoro effettuato in carcere verrà suddivisa tra il fondo disponibile (quattro quinti) e il fondo vincolato (un quinto).

I soldi del fondo vincolato le saranno dati quando finisce la pena però, se proprio non può farne a meno, può chiederne lo svincolo utilizzando l’apposito modulo, che troverà in sezione.

Nel modulo deve specificare il motivo della sua richiesta, che verrà accettata solo in presenza di motivi particolari e sempre che il bisogno non possa essere soddisfatto dal fondo disponibile.


http://www.ristretti.it/manuali/italiano/multe.htm


http://blog.libero.it/outsider/commenti.php?msgid=4014337
Torna in cima
fabio85

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 24/01/12 17:18
Messaggi: 142
fabio85 is offline 

Interessi: MACRO-ECONOMIA
Impiego: mercante



italy
MessaggioInviato: Gio Gen 26 2012, 17:48:18    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il documentario I LOVE CAPITALISMO di Micheal Moore tratta anche questo tema riferendosi però ad episodi di corruzione relativi a dei riformatori privati per minori. In pratica il giudice della contea era stato corrotto(si era comprato una villa, un elicottero, etc.) per attribuire pene severissime (1 anno e mezzo di reclusione) a ragazzini che ad esempio avevano commesso il reato di mandare a quel paese qualcuno. I gestori privati incassavano dalla comunità una cifra enorme per ogni giorno che un giovane scontava dentro l'istituto. E'il capitalismo.


Sta roba è improponibile-veramente
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
little64john

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 16/08/11 23:10
Messaggi: 21
little64john is offline 






usa
MessaggioInviato: Gio Gen 26 2012, 18:40:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Anche questa notizia è inquietante...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Nuovo ordine mondiale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Poteri occulti topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008